Archivio categorie: Cattivi

William Bligh (La tragedia del Bounty)

Il Capitano William Bligh dell’Ammiragliato britannico è un vero e proprio genio della marina. La sua gestione della nave e delle potenzialità del vento lo rendono uno dei più apprezzati soldati del mare di sua Maestà Britannica. In passato del resto ha servito il capitano Cook, e con lui ha intrapreso numerosi viaggi alla scoperta dell’Oceano Pacifico.
Peccato che questa sua genialità nelle questioni marittime si accompagni ad una modalità di gestione dell’equipaggio il più delle volte controversa ed autoritaria.
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Nexŭs: il nuovo corto emozionale per il regista Michele Pastrello

Dopo la parentesi di #Virus, un monologo febbricitante e beffardamente “happy new year” sulla condizione umana, interpretato da Andrea Pergolesi (che potete vedere qui), il regista veneto Michele Pastrello torna dietro la macchina da presa con Nexŭs, un nuovo capitolo delle sue produzioni a carattere emotivo-evocativo.
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +1 (da 1 voto)

Harry Lime (Il terzo uomo)

HARRY LIME

Harry Lime era un amico d’infanzia dello scrittore americano Holly Martins.

Nonostante i due non si vedessero da molto, lo scrittore è giunto a Vienna per partecipare ai funerali dell’amico scomparso.

Giunto nella capitale austriaca trova ad attenderlo un’atmosfera decadente: la guerra è conclusa da pochi mesi, gran parte delle strade e delle piazze sono ancora distrutte dai bombardamenti e ben quattro eserciti (quello statunitense, quello francese, quello britannico e quello sovietico) occupano la città in differenti zone di competenza.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Alain Charnier (Il braccio violento della legge)

ALAIN CHARNIER

Alain Charnier è uno dei leader indiscussi della mafia francese, riunita attorno al celebre cartello del Clan dei Marsigliesi.
Il suo principale compito è quello di gestire il traffico di droga tra Francia e Stati Uniti d’America.
Una delle sue principali operazioni lo vede arrivare a New York assieme a numerosi sodali ed il celebre attore televisivo francese Henry Deveraux.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Hans Beckert (M, il mostro di Düsseldorf)

HANS BECKERT

M (nome in codice di Hans Beckert) è un un giovane uomo dagli evidenti disturbi psicologici, vive a Berlino ed è ossessionato dalle bambine del posto, che prima adesca e successivamente uccide senza pietà.
Col tempo, in città, il terribile mostro è visto sempre più come una minaccia incombente: i genitori sono preoccupati che questo orco possa rapire ed uccidere i propri figli, e le autorità vigilano al massimo per catturarlo ed estirpare questa grande minaccia.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

MALEFICA (La Bella Addormentata nel Bosco)

MALEFICA

La signora in verde è uno dei villains Disney più inquietanti e spaventosi concepiti dalla celebre casa di produzione di film d’animazione. La prima apparizione di Malefica è durante il battesimo della principessa Aurora dove, in quanto non invitata ai festeggiamenti, la maledice per rivalsa. La bambina, dunque, prima di compiere sedici anni, si pungerà con il fuso di un arcolaio e morirà. Fortunatamente, una delle tre fatine buone (Flora) riesce ad indebolire il potere del maleficio: se Aurora dovesse pungersi non morirà, ma si addormenterà fino a quando il bacio del vero amore le farà nuovamente aprire gli occhi.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +1 (da 1 voto)

Lorne Malvo (Fargo, la serie)

LORNE MALVO

Lorne Malvo è il fil rouge che lega i 10 episodi della serie televisiva Fargo. In questo caso, l’espressione francese non indica solo un nesso, ma anche la scia di sangue che questo sinistro personaggio lascia dietro di sé in ogni luogo che tocca. Malvo è infatti un killer su commissione, uno spietato sicario che però sa avere modi estremamente affabili e persuasivi.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Elle Driver (Kill Bill vol. 1 e 2)

ELLE DRIVER

Bionda, spietata e vendicativa, Elle Driver è un membro del Deadly Viper Assassination Squad, organizzazione criminale di assassini professionisti creata da Bill. Prima lavorava per l’Interpol, che le affidò l’incarico di indagare proprio su di lui… Elle, però, dopo averlo rintracciato, se ne innamorò e decise di unirsi a lui.
È una donna ambiziosa, caparbia e disposta a tutto pur di perseguire i propri scopi. La sua arroganza, tuttavia, le ha causato la perdita dell’occhio destro, che tiene sempre coperto da una benda.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +3 (da 3 voti)

Marchesa de Merteuil (Le relazioni pericolose)

MARCHESA DE MERTEUIL

La forza della Marchesa di Merteuil risiede nel sinuoso muro di impenetrabile eleganza e composta regalità dietro al quale ella barrica, con gelido equilibrio, la propria malvagia natura di vendicativa libertina. Agli occhi della società, la marchesa è una donna intelligente e una vedova rispettabile; in realtà, ella non fa che tramare nell’ombra astuzie per nuocere aspramente a chiunque le faccia torto.
Una missione in particolare, nel film, impegna le sue perverse energie: Gercourt, una sua vecchia fiamma sta per prendere in moglie la giovane e innocente Cécile de Volanges, della quale vanta l’indole integerrima. La marchesa, per vendicarsi dell’abbandono dell’uomo, chiede l’aiuto di un vecchio amico ed ex amante, il visconte di Valmont, che sprona a iniziare al sesso l’inesperta fanciulla.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +2 (da 2 voti)

Killer Bob (Twin Peaks)

KILLER BOB

Bob è un’entità crudele che risiede all’interno della Loggia Nera, una dimensione al di là del tempo e dello spazio, dove sono rinchiusi altri esseri infernali come lui.
Nella gerarchia improvvisata all’interno della Loggia, Bob risulta essere il più potente e malefico, al punto di essere in grado di oltrepassare a suo piacimento i limiti della dimensione per varcare nella nostra, senza bisogno alcuno.

L’origine di Bob rimane, a oggi, misteriosa, così come quella degli altri co-abitanti della Loggia. Essendo pura malvagità, Bob non ha assolutamente la minima possibilità di comprendere il genere umano e, altrettanto, di essere compreso dallo stesso. Esiste unicamente per soddisfare la propria sete di sangue, lussuria e dolore altrui, l’ultima delle quali soddisfa tramite la Garmonbozia, una sostanza, simile alla crema di mais, che gli abitanti della Loggia Nera generano dalle sofferenze delle loro vittime. Questa è, a sua volta, oggetto di una grande faida generatasi tra Bob e l’Uomo Da Un Altro Posto, un altro dei più potenti personaggi all’interno della Loggia Nera.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)