Archivio categorie: Rubriche

Tolo Tolo: Checco Zalone in conferenza stampa risponde alle polemiche

Tolo Tolo arriverà nei cinema italiani il 1° gennaio 2020 distribuito da Medusa Film e già si prospetta uno sfacelo di incassi per il nuovo film di Checco Zalone, prodotto da Taodue di Pietro Valsecchi. Il film vede l’esordio alla regia dello stesso Checco Zalone, che ha anche scritto la sceneggiatura insieme a Paolo Virzì, anche autore del soggetto. Il comico pugliese, all’anagrafe Luca Medici, ha presentato alla stampa romana Tolo Tolo con la sua solita irriverente verve, trovandosi – come prevedibile – sommerso di domande sulla polemica generata dal promo musicale del film, Immigrato, che sui social, nei salotti tv e su alcuni giornali ha sollevato questioni riguardo la dubbia moralità dell’affrontare il razzismo dilagante in Italia ridendo sui luoghi comuni che lo alimentano.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +1 (da 3 voti)

I migliori e i peggiori horror del 2019 secondo DarksideCinema.it

2019, anno di orrori cinematografici.

Orrori intesi ovviamente come film di genere horror, ma va detto che nel nostro genere preferito si sono contraddistinti un po’ troppi “orrori” anche a livello artistico. Insomma, diciamo che forse l’hanno che sta per concludersi non è stato tra i migliori per gli horror-maniaci.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +2 (da 2 voti)

I peggiori film del 2019 secondo DarksideCinema.it

Nonostante il 2019 si sia contraddistinto per una generale ottima qualità dei film usciti, non sono mancate le grandi delusioni, le boiate colossali, i sequel e reboot non richiesti, le occasioni clamorosamente sprecate. Non sempre la cattiva qualità si traduce in flop al botteghino, ma in alcuni casi i risultati altamente deludenti al box office hanno coinciso con la bocciatura generale della critica.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +3 (da 3 voti)

I migliori film del 2019 secondo DarksideCinema.it

Quella che sta per terminare è forse una delle migliori annate cinematografiche degli ultimi anni.

Il 2019 è stato ricco e vario, due presupposti fondamentali per offrire allo spettatore la “scelta” alla base della propria dieta cinematografica. E nonostante la ricchezza di titoli, che ormai non viaggiano più sui soli binari della sala cinematografica ma trovano strade alternative come le piattaforme streaming, si è tenuta una qualità generale ben al di sopra la media.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +4 (da 4 voti)

Pinocchio: incontro con Matteo Garrone, Roberto Benigni e il resto del cast (VIDEO)

Photocall - Pinocchio

Pinocchio di Matteo Garrone è nei cinema italiani distribuito da 01 Distribution dal 19 dicembre (qui la nostra recensione del film). Abbiamo avuto l’occasione di scambiare alcune chiacchiere con il regista e parte del cast, scoprendo molti aneddoti divertenti e interessanti sulla genesi e la lavorazione del blockbuster fantasy tratto dall’opera immortale di Carlo Collodi.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +2 (da 2 voti)

Frozen II: incontro con i registi e i doppiatori italiani

“Avevamo ancora molto da dire – esordisce la co-regista e co-sceneggiatrice di Frozen II – Il segreto di Arendelle Jennifer Lee – e abbiamo pensato al futuro di queste due sorelle, ci hanno sorpreso con la loro forza e con quella forza potevano arrivare ovunque”.

In occasione dell’uscita italiana del 58° Classico della Disney Frozen II – Il segreto di Arendelle, i registi Jennifer Lee e Chris Buck, il produttore Peter Del Vecho, i doppiatori italiani Serena Rossi ed Enrico Brignano e l’autore della canzone Nell’ignoto Giuliano Sangiorgi hanno incontrato la stampa per un’interessante botta e risposta che ci ha permesso di sapere di più sui retroscena del film d’animazione che si appresta a guadagnare un mucchio di soldi ai botteghini internazionali.  

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Festa del Cinema di Roma: Incontro con John Travolta

John Travolta

Roma, 22 ottobre – John Travolta è uno degli ospiti eccellenti della 14^ edizione della Festa del Cinema di Roma, protagonista di un incontro con il pubblico, in cui ha ripercorso la sua carriera di ecclettico artista e ha presentato il thriller The Fanatic, che sarà ospitato alla kermesse romana il giorno di chiusura come evento speciale. Prima dell’incontro, però, John Travolta è stato al centro di una breve conferenza con la stampa in cui ha anticipato quanto sarebbe accaduto da lì a poche ore con il pubblico. Ecco un breve recap della conferenza stampa.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

The Irishman: quattro chiacchiere con Martin Scorsese [Video]

Roma, 21 ottobre – L’evento più atteso della 14^ Festa del Cinema di Roma? Senza ombra di dubbio The Irishman, il film diretto da Martin Scorsese e prodotto e distribuito da Netflix che ha realizzato il tutto esaurito la mattina stessa dell’apertura delle prevendite e congestionato l’Auditorium nelle prime ore della mattina del 21 ottobre, quando si è svolta la proiezione dedicata agli accreditati e alla stampa, costringendo lo staff ad aprire eccezionalmente una seconda sala. Martin Scorsese stesso, in compagnia della produttrice del film Emma Tillinger Koskoff, ha incontrato la stampa in conferenza, arricchendo la visione del bellissimo The Irishman (qui la nostra recensione) con aneddoti e utili informazioni. Ecco un sunto dell’incontro.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Scary Stories to Tell in the Dark: incontro con il regista Andrè Øverdal

Ispirato all’omonima serie di racconti horror per ragazzi di Alvin Schwartz, Scary Stories to Tell in the Dark è stato presentato nella selezione ufficiale della 14^ edizione della Festa del Cinema di Roma e uscirà nei cinema italiani il 24 ottobre distribuito da Notorious Pictures. Ad accompagnare la proiezione alla kermesse romana è stato chiamato il regista Andrè Øverdal, norvegese di nascita e già specializzato in cinema horror grazie al mockumentary Troll Hunter e all’inquietantissimo Autopsy.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Eva Braun, gli scandali del bunga-bunga tra Pasolini e surrealismo

Dopo l’excursus nel found-footage d’autore con La festa, Simone Scafidi riprende le fila del discorso (mai interrotto, in realtà) che avevamo visto ne Gli arcangeli e Appunti per la distruzione: nasce così Eva Braun (2015), che possiamo considerare come la terza parte di un’ideale trilogia insieme ai due suddetti, magari non nelle intenzioni, ma sicuramente nei risultati e nelle fonti di ispirazione, per vari motivi: la presenza del bravissimo attore protagonista Andrea Riva De Onestis, una forte tematica sessuale e un’atmosfera di fondo pasoliniana e surrealista.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)