Archivio categorie: Serie TV

Love, Death + Robots: l’orgia di animazione che fa impazzire i geeks di tutto il mondo

Eravamo già gratissimi a Tim Miller per averci dato Deadpool, il primo cinecomic per adulti con sottotesti nerd e battutacce a sfondo sessuale, ma evidentemente il genio creativo di questo regista poteva dare di più, quindi è tornato alle origini, l’animazione, e, collaborando con David Fincher, ha dato vita alla serie antologica di corti d’animazione Love, Death + Robots: un vero tripudio per gli occhi di tutti i geeks che si rispettino.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

After Life: ritornare alla vita

L’8 marzo è uscita su Netflix la nuova serie di Ricky Gervais, After life. Era un po’ che non vedevamo Gervais occuparsi di un progetto originale (senza contare lo stand-up comedy) e After life è sicuramente qualcosa che si distanzia molto dalla comicità destabilizzante di The Office o di Derek.

La storia parla di Tony (interpretato da Gervais), uomo di mezza età rimasto vedovo dopo la lunga lotta della moglie contro un tumore al seno. È proprio lei (Kerry Godliman) che aprirà ogni puntata attraverso il video di addio che ha lasciato al marito, per motivarlo, aiutarlo e cercare di farlo alzare dal letto.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +3 (da 3 voti)

Picnic ad Hanging Rock: il film e la miniserie rivivono in Blu-ray

Nel 1967 vedeva la luce un romanzo insolito, Picnic ad Hanging Rock, scritto dall’australiana Joan Lindsay e destinato ad alimentare discussioni nei lettori che vi si imbattevano. Discussioni sia relative alla veridicità dei fatti narrati, sia per il misterioso epilogo che lascia tutta la vicenda sospesa in un’atmosfera surreale e mistica su cui, nel tempo, molto si è speculato. Nonostante la scrittrice abbia poi specificato che tutta la storia fosse frutto della sua fantasia, Hanging Rock, formazione rocciosa realmente esistente nel monte Macedon in Australia, è diventata luogo di pellegrinaggio di curiosi e il mistero è stato accentuato dall’uscita del film di Peter Weir che si rifaceva al romanzo della Lindsay.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +2 (da 2 voti)

Devilman Crybaby: quando Go Nagai inventò il “Mai-una-gioia”

Nel 1972 il mangaka Go Nagai (Mazinga, Ufo Robot, Jeeg Robot) cominciò a pubblicare sul Weekly Shonen Magazine, rivista edita dalla prestigiosissima Kodansha, uno dei manga più innovativi e amati dalla critica internazionale: Devilman.

Il successo dell’opera portò subito la Toe Animation a creare una serie animata che si ispirasse al manga di Nagai ma che ne livellasse i lati più crudi; e fu con questa serie che crebbero gli appassionati di anime negli anni ’80-’90.

Il 5 gennaio 2018 Netflix presenta sulla propria piattaforma una nuova serie sull’ Uomo-Diavolo, stavolta più fedele alla trama ma ambientato nel Giappone contemporaneo e diretta da Masaaki Yuasa (Vampiyan Kids, Ping Pong the Animation, Adventure Time).

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +1 (da 1 voto)

The Shannara Chronicles, la seconda stagione in blu-ray

I numerosi fan della serie tv The Shannara Chronicles sono ormai rassegnati da più di un anno a non poter seguire più le avventure di Wil, Eretria e gli altri personaggi che popolano le Quattro Terre, dal momento che Spike Tv ha cancellato l’ambizioso progetto televisivo ideato da Alfred Gough e Miles Millar partendo dalla serie di romanzi di Terry Brooks. Una serie tv che sarebbe dovuta essere l’erede teen-oriented de Il Trono di Spade ma che non ha avuto decisamente la medesima fortuna, visto che si è fermata dopo sole due stagioni senza neanche avere una vera conclusione. Gough e Millar sperano di trovare un futuro alla loro creatura presso un’altra emittente televisiva (o magari uno dei colossi dello streaming), ma il silenzio di oltre un anno dalla cancellazione non fa ben sperare.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Tornano Murtaugh e Riggs nella seconda stagione di Lethal Weapon, ora disponibile in dvd

Tornano i due agenti dell’LAPD Roger Murtaugh e Martin Riggs, ancora una volta fianco a fianco pronti a fronteggiare criminalità e corruzione. Ma occhio, non stiamo parlando degli iconici Danny Glover e Mel Gibson bensì dei loro “surrogati” televisivi Damon Wayans e Clayne Crawford. Nel 2016, infatti, la fortunata saga poliziesca di Richard Donner – autentica pietra miliare del cinema action – è stata sottoposta ad un reboot televisivo voluto da Warner Bros Television e l’emittente Fox. In attesa di poter gustarci la terza stagione (che da noi andrà in onda a maggio, mentre negli Stati Uniti è finita solo da qualche settimana), Warner Bros Entertainment ci offre la possibilità di ripassare i 22 episodi della seconda stagione di Lethal Weapon che è adesso disponibile in home video solo in DVD.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

True Detective 3: oltre lo spazio e i “tempi”

1980.

1990.

2015.

No, non è un film di Christopher Nolan, al quale notoriamente piace dilatare il tempo, ma è l’ultima stagione (la terza, per la precisione) di True Detective, la serie tv creata e scritta da Nic Pizzolatto.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +1 (da 1 voto)

La seconda stagione di Suburra: lo spaghetti crime di Netflix

Netflix, ormai famigerata “tagliateste” di serie troppo “fuori dalle righe”, il 22 febbraio ha pubblicato la seconda stagione di Suburra, stavolta con la direzione artistica di Andrea Molaioli (La ragazza del lago, Slam – tutto per una ragazza, Il gioiellino e già regista di quattro episodi della prima stagione di Suburra – La serie) e Piero Messina (L’attesa) che sostituisce i registi della prima stagione, rilasciata a ottobre 2017: Michele Placido (Romanzo Criminale, Vallanzasca – Gli angeli del male, La scelta) e Giuseppe Capotondi (La doppia ora).

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +1 (da 1 voto)

Aspettando Black Mirror: distopie antologiche da non perdere!

[*Una serie antologica è una serie di fiction radiofonica o televisiva caratterizzata da episodi o stagioni che presentano trame e personaggi diversi]

Sebbene nei primi anni della sua uscita Black Mirror non avesse attirato una così grande fetta di pubblico, un po’ alla volta, grazie anche al passaparola, si è lentamente intrufolato nella vita di qualunque amante delle serie tv. Ha visto poi la sua esplosione quando nel 2016 è stato comprato da Netflix. E ora siamo tutti in questa specie di febbre da Black Mirror aspettando freneticamente la quinta stagione (di cui non conosciamo ancora la data di uscita). Ma non disperate! La vostra astinenza da contenuti angoscianti e scioccanti può essere sconfitta: qui per voi cinque serie antologiche che vi terranno sulle spine in vero stile Black Mirror.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Fantascienza seriale! Star Trek: Discovery e The Expanse in home video

Universal Pictures International Italy e Paramount Pictures portano in home video due serie tv fantascientifiche che si sono contraddistinte negli ultimi mesi tra gli appassionati di sci-fi, Star Trek: Discovery, serie spin-off e prequel della leggendaria space-opera di Gene Roddenberry, e The Expanse, riduzione televisiva dei romanzi firmati da Daniel Abraham e Ty Franck.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)