Clip e Featurette di Ant-Man

Il 12 agosto potrete guardare il mondo da una nuova prospettiva, quella ad altezza di formica di Ant-Man, il minuscolo supereroe Marvel protagonista del nuovo film che va ad allargare il Marvel Cinematic Universe. In attesa di potervi far leggere la nostra recensione in anteprima del film, vi diamo un assaggio dell’opera firmata da Peyton Reed con due clip in italiano tratte dal film e due featurette che vanno ad approfondire il personaggio del Calabrone e la struttura del film.

La tuta del Calabrone è stata realizzata in modo differente rispetto al costume di Ant-Man.“Abbiamo svolto una prima prova costume con Corey Stoll, ma poi è stato deciso di creare la tuta con gli effetti visivi” spiega il capo designer Ivo Coveney, “proprio come quella di Iron Man. Abbiamo costruito un modello del corpo dalla vita in su, cosicché il reparto degli effetti visivi potesse utilizzarlo come referenza per l’illuminazione”.

Pur non indossando la tuta del Calabrone, Corey Stoll ha comunque dovuto girare le scene d’azione come se stesse indossando l’invenzione ideata dal suo personaggio. “Darren Cross crea una versione malvagia della tuta di Ant-Man, chiamata Calabrone”, spiega il regista Peyton Reed.“È estremamente letale e può rimpicciolirsi proprio come Ant-Man. Per esempio, un’armata di Calabroni potrebbe spuntare da una piccola scatola e annientare gli avversari. Se questa tecnologia dovesse cadere nelle mani sbagliate la sicurezza del mondo sarebbe messa a repentaglio”.

“La tuta del Calabrone è molto più corazzata rispetto a quella di Ant-Man, e può resistere ai proiettili”, aggiunge Corey Stoll. “Può volare e ha delle braccia snodabili che possono sparare raggi al plasma. Possiede diversi sensori, visione a infrarossi e parecchie altre cosette divertenti”.

Per interpretare il personaggio, Stoll ha dovuto trascorrere parecchio tempo in palestra al fine di allenarsi per le scene d’azione. “È stato molto divertente lavorare con i cavi ed esercitarmi nelle acrobazie, perché non mi era mai capitato”, afferma Stoll. “Un’altra cosa interessante è stata la tecnologia motion capture: dovevo svolgere dei movimenti ben specifici che poi venivano elaborati dal computer. Inoltre ho dovuto girare diverse scene recitando solo con gli occhi, l’unica parte visibile attraverso la maschera”.


Ant-Man è molto diverso dagli altri film Marvel”, spiega il produttore Kevin Feige. “È strutturato come un film su un furto, con i personaggi che pianificano il colpo in maniera accurata”.

Kevin Feige, il protagonista Paul Rudd e l’attore premio Oscar Michael Douglas spiegano il piano dietro al grande colpo e introducono al pubblico i membri della disordinata banda di ladri messa insieme per l’occasione.

Per concludere, ecco due clip in italiano direttamente dal film Ant-man.


Dotato della strabiliante capacità di rimpicciolirsi e al contempo accrescere la propria forza, il ladro provetto Scott Lang (Paul Rudd) dovrà ricorrere alle sue doti eroiche per aiutare il proprio mentore Dr. Hank Pym (interpretao da Michael Douglas) a proteggere il suo spettacolare costume di Ant-Man da nuove, terribili minacce. Esposti a ostacoli apparentemente insormontabili, Pym e Lang dovranno pianificare un colpo che salverà il mondo.

Roberto Giacomelli

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)
Condividi questo articolo

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.