Gli “Insospettabili sospetti” di Zach Braff su Movie Mag del 3 maggio

Movie Mag, magazine di approfondimento cinematografico di Rai Movie in onda ogni mercoledì in seconda serata, questa settimana ha intervistato il regista Zach Braff e il trio stellare Michael Caine, Alan Arkin e Morgan Freeman, protagonisti di Insospettabili sospetti, commedia agrodolce su tre ottantenni costretti a organizzare una rapina perché vessati da un sistema economico ingiusto. 

Dopo Diaz torna dietro la macchina da presa anche Daniele Vicari, regista impegnato che anche stavolta non rinuncia ai temi della denuncia sociale: Isabella Ragonese ed Eva Grieco sono le protagoniste del suo nuovo Sole Cuore Amore, film che parla di un intenso rapporto di amicizia ma anche della difficoltà di vivere e sopravvivere in una città come Roma ai tempi della crisi.

Il magazine di Rai Movie dedica spazio anche al Far East Film Festival, la più importante rassegna italiana dedicata al cinema asiatico. Tra gli ospiti di quest’anno: Jimmy Henderson, regista italiano trapiantato in Cambogia, dove ha realizzato il film Jailbreak; Mattie Do, prima e unica regista del Laos; Fruit Chan, che ha presentato il film cult Made in Hong Kong nel ventennale della sua realizzazione, con un restauro curato proprio dal Far East Film Festival in collaborazione con la Cineteca di Bologna.

 “Io non penso che la gavetta serva. Non credo che fare molta fatica sia necessariamente un valore aggiunto”.

Valeria Golino si racconta nel faccia a faccia con Federico Pontiggia.

Si ride, a Movie Mag, con Francesca Reggiani e il suo nuovo personaggio: la Mitomane, strana figura ricca di improbabili aneddoti sulla storia del cinema.

Si chiude con la consueta Top3 cinematografica: questa settimana Maria Grazia Cucinotta svela a Movie Mag i suoi tre film preferiti.

L’appuntamento con Movie Mag è in onda mercoledì 3 maggio alle 23.40 e in replica, sempre mercoledì, nella notte di Rai1.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)
Condividi questo articolo

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *