JACK TORRANCE (SHINING)

JACK TORRANCE

Jack Torrance è uno scrittore ed un ex-insegnante con grossi problemi di alcolismo e con una desiderio represso di violenza, caratteristiche che gli sono costati il posto di lavoro. Per redimersi e recuperare il delicato rapporto con la propria famiglia, Jack decide di accettare un lavoro come custode invernale dell’Overlook Hotel in Colorado; è proprio nell’hotel che la sua follia omicida prende il largo, grazie anche ad una sorta di “maledizione” che aveva portato il precedente custode mr. Grady a massacrare la sua famiglia. L’odio represso nei confronti della sua famiglia esplode trasformando questo uomo apparentemente normale in uno psicopatico killer che ha come unico scopo quello di uccidere ad asciate tutte le persone che si trovano attorno a lui. Aiutato dalla sua capacità di parlare con le persone morte cerca di giungere alla fine della sua “missione” mentre la sua vera indole diventa sempre più prorompente facendolo così vivere in un limbo tra incubo e realtà in cui sembra proprio che Jack abbia trovato la sua dimensione.

Film: Shining (Stanley Kubrick, 1980)

Nome completo: Jack Torrance

Alias: Nessuno

Età: 40 anni circa

Nazionalità: Americana

Occupazione: Scrittore, Insegnante, Custode

Armi: Ascia

Poteri: Lo shining

Obiettivi: Uccidere la sua famiglia

Nemesi: Wendy

Multimedia: Il romanzo Shining (Una splendida festa di morte) di Stephen King

Prima comparsa sullo schermo: 1980

Attore che lo interpreta: Jack Nicholson

Frase: “Wendy, amore, sono a casa…”

 

Scheda a cura di Claudio Casero

Condividi questo articolo

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.