L’ultimo incubo di Pascal Laugier, La casa delle bambole – Ghostland, in blu-ray con Midnight Factory in edizione 2 dischi

Non ci sono molti dubbi, La casa delle bambole – Ghostland, ultima fatica del talentuoso Pascal Laugier (Martyrs, I bambini di Cold Rock), è stata una delle più felici rivelazioni del 2018 nonché uno dei film horror più spaventosi e disturbanti degli ultimi anni. Il bellissimo film Laugier è adesso disponibile in home video con la sempre attenta Midnight Factory che distribuisce il film in una prestigiosa Limited Edition 2 blu-ray ricca di interessanti contenuti extra.

La casa delle bambole – Ghostland (Incident in a Ghostland, in originale) è un film destinato a riempire un posticino tra i futuri cult del genere, un horror che guarda al decennio ’70 in maniera così acuta da non risultare il semplice omaggio di un autore nerd, bensì l’opera matura di chi ha carpito l’essenza di quel cinema selvaggio e senza pudore e l’ha riproposto con eleganza al pubblico moderno.

Pauline riceve in eredità da una vecchia zia una villa immersa nel nulla e va ad abitarla insieme alle figlie adolescenti, l’aspirante scrittrice Beth e la ribelle Vera. La casa si presenta subito spettrale a causa di una inquietante quantità di bambole sparse ovunque, l’ideale per stimolare la fantasia di Beth per i suoi racconti horror. Ma proprio durante la prima notte nella nuova casa, una coppia di sconosciuti si introduce nell’abitazione e prende in ostaggio la famiglia. Per Pauline e le sue figlie sarà solo l’inizio di un terrificante incubo che va al di là di ogni fantasia.

Nonostante non ci siano richiami narrativi evidenti, ne citazioni plateali a nessuna opera esistente, La casa delle bambole – Ghostland rappresenta uno dei più lucidi richiami a quella cinematografia selvaggia, sperimentale e magnificamente anarchica del decennio che ha cambiato le sorti del cinema horror portandolo a tutti gli effetti nell’epoca del postmoderno. Infatti, nel nuovo film di Laugier si respira quella voglia di libertà contro ogni costrizione produttiva da major, si percepisce una precisa direzione artistica votata all’esplosione di un’atmosfera surreale in grado di mettere a disagio ed è palese anche un preciso tradimento delle convenzioni narrative a cui l’horror ci ha abituato in epoca più recente. Per questi motivi torna alla mente prepotentemente il cinema degli anni ’70, i primi lavori di Tobe Hooper su tutti, con una regia ricercatissima che gioca con il dettaglio e un utilizzo del sonoro quasi sgradevole per sottolineare la follia del contesto.

Midnight Factory, che ricordiamo essere l’etichetta nata da una costola di Koch Media e che ha scelto come propria mission proprio il cinema dell’orrore, distribuisce La casa delle bambole – Ghostland in un’edizione da collezione Limited Edition 2 blu-ray (disponibile anche in DVD) che rende onore e giustizia all’affascinante pellicola firmata da Laugier.

La Limited Edition in questione, per estetica, riflette le edizione a cui Midnight ci ha abituati negli anni, dunque una doppia cover cartonata, utile a donare prestigio all’edizione, e un piccolo booklet interno d’approfondimento. A fare la differenza, questa volta, è la presenza dei 2 dischi di cui uno (il bonus disc) completamente dedicato ai contenuti extra. Tra questi, vera e propria ciliegina sulla torta, a farsi notare è il corposissimo making-of della durata di 1 ora e 13 minuti; L’immagine fantasma, questo è il titolo del making-of, che diretto da Thierry Sausse ha più l’aspetto di un vero e proprio film sulla realizzazione de La casa delle bambole piuttosto che una “semplice” featurette di supporto. A questo gigantesco making-of si aggiungono tre interviste esaustive, tutte e tre della durata di 9 minuti, al regista Pascal Laugier e alle due attrici Crystal Reed e Emilia Jones.

Anche tecnicamente parlando non c’è nulla da rimproverare al supporto. Il blu-ray offre un quadro video davvero molto limpido, contrastato magnificamente e attento al dettaglio, così da offrire il massimo del risultato sia nelle (poche) sequenze ben illuminate che nella (tante) situazioni di buio. Reparto audio di qualità con una traccia in DTS-HD MA 5.1 sia nell’edizione originale che in quella doppiata in italiano.

Tanto per la qualità dell’opera che per la bontà del supporto, dunque, la Limited Edition de La casa delle bambole è un blu-ray che non può di certo mancare nella collezione di un vero e proprio cinefilo.

Roberto e Giuliano Giacomelli

LA CASA DELLE BAMBOLE – GHOSTLAND di Pascal Laugier

Label: Midnight Factory per Koch Media

Formato: Limited Edition 2 Bluray Disc (disponibile anche in DVD)

Video: 2.35:1

Audio: Italiano 5.1 DTS-HD Master Audio, Inglese 5.1 DTS-HD Master Audio

Sottotitoli: Italiano

Extra: Making of, Intervista a Emilia Jones, Intervista a Crystal Reed, Intervista a Pascal Laugier, Trailer

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)
Condividi questo articolo

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.