La Guida ai migliori (e peggiori) fumetti horror made in Italy torna in libreria

La casa editrice Eus Edizioni è lieta di annunciare l’uscita del nuovo titolo della collana Spaghetti Horror, Guida ai migliori (e peggiori) fumetti horror made in Italy.
Scritto da Daniele Francardi, questo libro vuole essere un viaggio verso quella che è la storia delle nuvole parlanti in chiave horror: Belzeba, Zora la vampira, Sukia, Oltretomba, Cimiteria, Splatter, Mostri e The Cannibal Family sono solo alcuni dei titoli analizzati. Guida ai migliori (e peggiori) fumetti horror made in Italy, strutturato con la formula del dizionario, è una guida finalizzata a comprendere in che modo il genere horror, a partire dagli anni Sessanta, si sia rapportato all’universo dei fumetti; questi non sono solo un semplice mezzo di intrattenimento ma, molto spesso, rappresentano il simbolo della nostra terrificante società contemporanea, quella che ci fa scoprire che purtroppo i veri mostri non sono quelli scatenati dalla fantasiosa immaginazione degli autori.
I libro è dedicato al grande Renzo Barbieri, scrittore, giornalista, sceneggiatore ed editore, colui che ha saputo raccontare, meglio di chiunque altro, i cambiamenti politici-sociali dell’Italia degli anni Sessanta e Settanta attraverso il cosiddetto “fumetto per adulti”.
Il libro di Francardi è alla sua seconda edizione, aggiornata al mese di marzo 2015 (la prima edizione venne pubblicata nel 2012 dalla casa editrice UniversItalia per la collana Horror Project). In questa nuova edizione è inoltre presente una prefazione scritta da Stefano Fantelli, autore di El Brujo Grand Hotel, Zombie Paradise, The Cannibal Family.
Guida ai migliori (e peggiori) fumetti horror made in Italy sarà disponibile a partire da venerdì 3 aprile in tutte le fumetterie, nelle migliori librerie specializzate e nei mail-order.

Guida ai migliori (e peggiori) fumetti horror made in Italy
Label: Eus Edizioni
Collana: Spaghetti Horror
Pagine: 166
Lingua: Italiano
Prezzo: 15,90 euro
Isbn: 978-88-99164-31-7

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)
Condividi questo articolo

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.