Lucifer: la seconda stagione della “diabolica” serie tv in DVD

La scorsa estate siamo venuti a conoscenza della cessione da parte di Fox a Netflix della serie tv Lucifer, che dopo 3 stagioni passa al colosso dello streaming per una quarta, ridimensionata nel numero di episodi (passati da ben 26 della terza stagione a 10) e attesa per il 2019. Mentre la post-produzione è ancora nel vivo, Warner Bros Entertainment Italia porta in home video il cofanetto DVD con i 18 episodi della seconda stagione di Lucifer, che può andare a far compagnia al cofanetto con i 13 episodi della prima stagione che Warner aveva distribuito qualche mese fa.

La serie ideata da Tom Kapinos, noto ai serial-addicted in quanto sceneggiatore e produttore di Dawson’s Creek e Californication, è tra le cose più folli ed eccentriche viste sugli schermi televisivi degli ultimi anni. Tutto merito di Mike Carey, ovviamente, il creatore del fumetto di cui Lucifer è una più o meno fedele trasposizione.

Comparso per la prima volta nel 1989 sul numero 4 di Sandman, il celebre fumetto creato da Neil Gaiman, Lucifer ha presto guadagnato un suo spin-off a fumetti nel 2000, curato – appunto – da Mike Carey e pubblicato da Vertigo/DC Comics. È del 2016, invece, la prima stagione della serie tv che ha trovato in Tom Ellis un Lucifer Morningstar perfetto e carismatico come la controparte di carta e china, capace di reggere brillantemente un ruolo che non era affatto facile.

Dopo una prima stagione dalla canonica pezzatura da 13 episodi, in cui vengono gettate le basi della vicenda e le dinamiche che intercorrono tra i vari personaggi, Lucifer aggiunge cinque episodi per la seconda stagione, arrivando alla pezzatura da 18 caratteristica dei prodotti della concorrente AMC.

Siamo a Los Angeles, Lucifer ha abbandonato gli Inferi per aprire un night club sulla Terra, che ha ironicamente chiamato Lux. Nonostante la sua natura infernale prevalga e suo fratello Amenadiel lo reclami, Lucifer sente che i sentimenti umani a poco a poco lo stanno “infestando”, ne è un esempio il rapporto di amore/odio con la detective Chloe Decker, che utilizza le sue doti per risolvere gli omicidi che gettano nel panico la Città degli Angeli (caduti). Ed è proprio su questo rapporto, sempre più coinvolgente, che prende il là la seconda stagione di Lucifer, in cui facciamo la conoscenza di Charlotte Richards, mamma del satanasso Lucifer, sgattaiolata via dagli Inferi per far visita all’amato figlioletto. E su questo paradosso da sketch-comedy si fonda buona parte della riuscita di questa seconda stagione, in cui l’insopportabile (ma simpatica) genitrice deve essere letteralmente tenuta a bada da Lucifer e da suo fratello Amenadiel, in uno sforzo collaborativo che deve mettere a tacere le crescenti incomprensioni tra i due fratelli. Come se non bastasse, la terapista Linda, si diverte a mischiare le carte in tavola per incasinare le già complesse esistenze dei personaggi diabolici della serie.

Come si diceva, il vero innesco di una stagione che forse risente un po’ del prolungamento nel numero degli episodi, è proprio l’introduzione del personaggio di Charlotte, interpretata con convinzione da Tricia Helfer, che fornisce a Lucifer sufficienti argomenti per approfondire alcuni aspetti del suo carattere che ancora non erano emersi. In complesso, però, tutti i personaggi, anche quelli secondari, riescono ad avere il giusto spazio e un adeguato sviluppo, forse solo Chloe Decker rimane un po’ immobile sul prototipo della donna forte e allo stesso tempo in cerca di conferme personali, un personaggio a cui non è ancora stata data una dimensione originale e una motivazione nell’intreccio.

La seconda stagione completa di Lucifer arriva solo in formato DVD distribuita da Warner Bros. Entertainment Italia. I 18 episodi sono suddivisi su tre dischi e corredati di una discreta mole di contenuti extra.

La scelta di privare il mercato italiano dell’alta definizione per determinati prodotti lascia sempre un po’ basiti. Anche se il mercato dell’home video non naviga in splendide acque, prodotti per appassionati come le serie tv dovrebbero essere i primi ad essere valutati per un’edizione blu-ray, considerando che ad acquistarle sono in primis i fan che collezionano i loro prodotti preferiti e “collezionare” vuol dire accaparrarsi il prodotto nella migliore qualità possibile. Il DVD non è la soluzione adatta per il collezionista, anche se poi ci troviamo tra le mani un supporto obiettivamente di buon livello, in cui la cura nella confezione generale soddisfa in toto, come questo cofanetto di Lucifer. L’immagine appare limpida, dà risalto alle scelte artistiche di alternare una fotografia prevalentemente notturna, cupa e dark, a scelte cromatiche calde, solari. Anche l’audio è di livello superiore alla norma, grazie a una traccia audio in 5.1 anche per la lingua italiana.

Extra mediamente godibili con una featurette a fare il ruolo del leone, dedicata al lavoro di trasposizione di Lucifer (fumetto-tv); c’è poi la registrazione dell’incontro con i fan al Comic-Con di San Diego nel 2016 e una manciata di scene inedite, infine le gag.

Roberto Giacomelli

LUCIFER – La seconda stagione completa

Formato: DVD

Label: Warner Bros. Entertainment Italia

Video: 16:9

Audio: Dolby Digital: Italiano, Inglese 5.1, Tedesco 2.0

Sottotitoli: Italiano, Inglese, Tedesco

Contenuti Speciali: 2 Featurette: Reinventare Lucifer: Nella città degli angeli e Lucifer: Incontro al Comic-con 2016, Le Gag – Scene inedite

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)
Condividi questo articolo

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.