Ride, il biker-action made in Italy, in Limited Edition blu-ray

Con Ride il duo Fabio Resinaro e Fabio Guaglione, entrambi registi del fortunato Mine e qui coinvolti in qualità di autori e promotori del progetto, portano in Italia in cinema 2.0. In un panorama cinematografico votato alla frammentazione dell’informazione e dell’immagine, in cui il cinema si diverte a cercare un dialogo con la video-arte, Ride affonda le proprie radici mostrando un uso intelligente e moderno delle nuove strumentazioni di ripresa (le GoPro e le varie action-cam molto utilizzate per i video sportivi) in unione a quella mentalità informatica secondo la quale “se non ti connetti non esisti”. Il film – o meglio ancora l’esperimento – diretto da Jacopo Rondinelli, che qui esordisce nel lungometraggio dopo una corposa formazione in spot e videoclip, arriva in home video con Koch Media e Lucky Red in una bellissima Limited Edition blu-ray ricca di contenuti extra.

Kyle (Ludovic Hughes) e Max (Lorenzo Richelmy) sono migliori amici da sempre. Cresciuti praticamente insieme, i due condividono molte cose e, in modo particolare, la passione per le sfide estreme. Sono due riders acrobatici e l’unica cosa che riesce a scuoterli dalla monotonia quotidiana è l’adrenalina derivata da imprese folli e spericolate, spesso al limite della legalità, da poter poi condividere sul web. Un giorno ricevono l’invito per partecipare ad una misteriosa gara di downhill che sarà trasmessa solo su un’esclusiva piattaforma online a cui pochissimi hanno l’accesso. Chi vincerà la gara avrà una ricompensa in denaro di 250.000 euro. Una cifra importante che potrebbe garantire a Kyle la possibilità di ricominciare una vita più serena con la sua famiglia e a Max di pagare i molti debiti che gravano sulla sua testa. I due accettano senza esitazione ma, quando la gara ha inizio, scoprono che il “gioco” ha delle regole molto più pericolose di quanto potevano immaginare. Devono correre veloce, molto veloce, non più per la somma in palio ma per restare in vita.

Il film di Rondinelli, come si diceva, è un esperimento a tutto tondo e come tale è giusto considerarlo. Più che dalle parti del mokumentary nudo e crudo il film di Rondinelli ci ricorda il bellissimo Hardcore! di Ilya Naishuller per il desiderio convulso di ricorrere ad una narrazione in soggettiva iper-cinetica ed assordante in cui si cerca – e si trova! – un punto di congiunzione tra arti differenti, in modo particolare il cinema e il videogioco.

Non è un caso, infatti, che Ride pone al centro del racconto proprio un gioco a premi in cui i vari “players” devono sfidarsi per la ricompensa finale. Il videogioco, ancor più del cinema, è la cosa a cui più si avvicina il film e la sua costruzione a livelli, con tanto di bonus per i giocatori più bravi e nemici di fine livello, non può che confermare questa tesi che elegge Ride come primo videogioco in carne e ossa nella storia del nostro cinema italiano.

Non privo di difetti, tra cui una durata eccessiva che si coniuga ad un secondo tempo esageratamente ridondante, Ride è un esperimento difficile da valutare con sincera obiettività. Indubbiamente rappresenta qualcosa di davvero nuovo all’interno della nostra cinematografia, un’opera temeraria e perciò meritevole di rispetto, e proprio per questo dispiace che il film di Rondinelli sia così poco italiano. Girato in inglese e con attori internazionali, anche se per (logici) motivi di mercato il film sembra voler nascondere la sua nazionalità. Film come Ride, nonostante le imperfezioni, aiutano a risollevare l’immagine della nostra cinematografia e dunque sarebbe opportuno sottolineare l’italianità dell’opera anziché camuffarla.

Koch Media e Lucky Red uniscono le forze per portare Ride in home video in una Limited Edition (disponibile sia in edizione blu-ray che DVD) da collezione davvero entusiasmante. Un trattamento eccezionale di cui, purtroppo, il cinema italiano beneficia raramente.

Per la serie “anche l’occhio vuole la sua parte”, questa Limited Edition blu-ray si avvale di una doppia custodia cartonata sicuramente utile a conferire prestigio ed eleganza al supporto. All’interno della cover cartonata, una normale custodia amaray contenente il disco, un mini-booklet informativo e fotografico nonché 2 cartoline da collezione.

L’offerta diventa ancora più allettante se si pensa alla notevole quantità di contenuti extra presenti. Tra questi troviamo il corposo making-of Behind the Ride, suddiviso in sette capitoli (Ready, Steady, Go; The GoPro Experience; Riders on the Storm; Kyle; Max; Clara; Vfx) e dalla durata complessiva di 56 minuti, utile ad approfondire, attraverso interviste al cast tecnico ed artistico, quella che è stata la complicata lavorazione del film sul set. Si prosegue con la featurette Into the Rideverse (13 minuti) ed uno speciale sulla realizzazione della colonna sonora, The sound of Riders (12 minuti). Ancora, un corposo speciale dedicato all’opinione della critica, Rideviews (25 minuti), così come la lettura interattiva del fumetto di Ride (Ride Level Zero) disegnato da Andrea Boccardo e con i testi di Adriano Barone e Fabio Guaglione. Si conclude con due teaser ed il trailer.

Nulla da lamentare sull’aspetto prettamente tecnico del supporto dal momento che questo presenta un’immagine molto limpida, ben contrastata ed attenta al dettaglio, in unione ad un reparto audio davvero potente (dato importantissimo per un film che individua proprio nel montaggio sonoro uno dei suoi punti di forza) in DTS-HD MA 5.1 sia per l’edizione italiana che per quella inglese.

Giuliano Giacomelli

RIDE di Jacopo Rondinelli

Label: Koch Media e Lucky Red

Formato: Limited Edition Bluray Disc (disponibile anche in DVD)

Video: 1.85:1 1080p, 24fps

Audio: Italiano 5.1 DTS-HD Master Audio, Inglese 5.1 DTS-HD Master Audio

Sottotitoli: Italiano per non udenti

Extra: Teaser 1, Teaser 2, Trailer, Behind the Ride (Ready, Steady, Go; The Gopro Experience; Max; Kyle; Clara; Vfx; Riders on the Storm), Into the Rideverse, The Sound of Riders, Rideviews; Ride Level Zero – Il fumetto. Booklet interno e 2 card da collezione.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)
Condividi questo articolo

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.