Archivio tag: André Øvredal

Z vuole giocare e Mortal, recensione blu-ray dei due nuovi inediti Midnight Factory

Nuovo giro di inediti per Midnight Factory, che per questo mese di calura estiva dedica le uscite home video a due interessanti titoli: l’horror psicologico Z vuole giocare di Brandon Christensen e il fanta-thriller Mortal di André Øvredal, entrambi disponibili nella consueta limited edition sia in DVD che in Blu-ray disc, con il booklet da collezione.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

TSplusF20. Mortal, la recensione

Nell’apoteosi cinematografica da supereroi, in cui ogni Paese produttivamente competitivo riesce ormai a partorire una propria visione superoistica, la Norvegia sfodera il proverbiale asso nella manica attingendo direttamente alla propria antica cultura e mitologia e sforna Mortal, un film fanta/thriller completamente avulso da qualsiasi influenza fumettistica che segue il percorso di un probabile supereroe… o supercriminale, questo non lo possiamo sapere!

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 6.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +1 (da 1 voto)

Autopsy, la recensione

Il genere horror va a periodi, ormai lo abbiamo appurato. Un sali-scendi con momenti fiorenti in cui vengono prodotti film di un certo peso destinati a incidere la storia del cinema, alternati ad altri in cui sembra che questo magnifico genere stia stagnando in attesa di morire definitivamente. L’attuale periodo è proprio quello di stasi che mette in depressione qualsiasi horrorofilo, rappresentato da rare uscite cinematografiche e, in generale, di qualità abbastanza modesta. È per questo che l’uscita di un film come Autopsy, che in originale titola The Autopsy of Jane Doe, ci rende particolarmente euforici, perché abbiamo a che fare con un Signor horror, uno dei quei piccoli grandi film che sappiamo segnerà in qualche modo il genere.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 8.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)