Archivio tag: Chris Hemsworth

Men in Black: International, la recensione

Non molti sono a conoscenza del fatto Men in Black all’origine era un fumetto. A crearlo è stato negli anni ‘80 Lowell Cunningham ma ha preso vita, con illustrazioni di Sandy Carruthers, nel 1990, pubblicato dalla Aircel Comics sottoforma di miniserie in due parti. Oggi la Aircel non esiste più, è stata rilevata da Malibu Comics che, a sua volta, è stata assorbita da Marvel Comics nel 1994. Quindi, a tutti gli effetti, la saga cinematografica di Men in Black iniziata nel 1997 dal film di Barry Sonnenfield è una creatura Marvel.

Non è un caso, dunque, se oggi a guidare il reboot/sequel/spin-off di Men in Black è il volto sornione di Chris Hemsworth che grazie alla Marvel ha trovato la fortuna interpretando il Dio del Tuono Thor, affiancato da Tessa Thompson che nello stesso franchise ha vestito i panni di Valchiria.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 5.5/10 (su un totale di 2 voti)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

7 sconosciuti a El Royale, la recensione

Avevamo lasciato Drew Goddard-regista immerso in un bagno di sangue mentre antichi déi decimavano la razza umana. Era il 2012 e il film questione era Quella casa nel bosco, folgorante e cultissimo esordio dietro la macchina da presa di uno degli sceneggiatori di punta della Bad Robot di J.J. Abrams. Da allora, Goddard ha continuato una brillante carriera come sceneggiatore (avvicinandosi all’Oscar con The Martian – Sopravvissuto), ha iniziato un’importante collaborazione con Netflix distinguendosi come showrunner e produttore della serie Marvel Daredevil, e ci ha riprovato con la regia, dirigendo la sua sceneggiatura 7 sconosciuti a El Royale (Bad Times at the El Royale).

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 7.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

12 Soldiers, la recensione

L’11 settembre 2001 è una data che ha segnato in maniera indelebile il destino degli Stati Uniti, e più in generale del mondo intero, in quanto ha messo tutti noi davanti alla minaccia del terrorismo islamico e ha aperto un baratro di crisi e paura nel quale tutt’ora siamo impelagati. Un tragico evento, quello della caduta delle torri gemelle, che il cinema americano, da sempre impegnato nella ricerca di un nemico da sconfiggere, ha raccontato numerose pellicole in cui al centro del racconto vi sono attentati, battaglie in Medio Oriente e finanche questioni etiche sulla guerra. A questo lungo e fruttuoso genere si lega 12 Soldiers, nuovo lavoro del regista danese Nicolai Fugslig, alla sua seconda opera dopo l’esordio con lo Sci-fi Exfil, che racconta la vera storia di 12 soldati americani, guidati dal capitano Mitch Nelson, inviati in una regione pericolosa dell’Afghanistan e della loro strabiliante vittoria. Una storia avvincente ed eroica raccontata però non nel migliore dei modi attraverso un film ricco di retorica americana, accompagnato da una sceneggiatura carente e che ha nelle scene di battaglia gli unici punti di forza.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 5.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Thor: Ragnarok, la recensione

Sono passati quasi dieci anni da quando è nato il Marvel Cinematic Universe, un doppio lustro costellato di successi, storie fantastiche e personaggi meravigliosi che hanno preso corpo (spesso per la prima volta) sul grande schermo. Quella che ne è venuta fuori possiamo definirla senza remore la più importante e influente produzione cross mediale dai tempi di Star Wars. Ora, giunti al diciassettesimo film dell’MCU, ovvero Thor: Ragnarok, notiamo il primo vero scricchiolamento di una macchina che, fino ad oggi, non ha mai mostrato incredibilmente momenti di stanca.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 6.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +2 (da 2 voti)

IL GRANDE CINEMA FANTASY UNIVERSAL: IL CACCIATORE E LA REGINA DI GHIACCIO IN HOME VIDEO

Universal Pictures ci regala viaggio nel mondo della fantasia grazie alle sue uscite home video.

Un blockbuster fantasy uscito in sala la scorsa primavera è ora disponibile finalmente in tutti i formati home video Il Cacciatore e la Regina di ghiaccio, sequel del fortunato Biancaneve e il Cacciatore, che per l’edizione casalinga arriva nell’inedita versione estesa mai vista al cinema.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Heart of the Sea, in Blu-Ray 3D il film sulle origini di Moby Dick

Dopo averci accarezzato con le onde salate nei cinema, Heart of the Sea – Le origini di Moby Dick arriva anche nelle nostre case grazie alle edizioni home video di Warner Bros, che porta il film di Ron Howard negli scaffali dei negozi in DVD, Blu-ray Disc e Blu-ray 3D.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Il Cacciatore e la Regina di Ghiaccio, la recensione

Nel 2012 esplose improvvisamente la Biancaneve-mania, legata al fatto che i diritti di sfruttamento cinematografico dei personaggi erano stati liberati dalle grinfie della Disney. Nell’arco di pochi mesi, infatti, arrivarono nei cinema un Biancaneve con Julia Roberts nei panni della madrina cattiva, molto orientato a un pubblico di bambini e fedele alla fiaba d’origine, e Biancaneve e il cacciatore, con Kristen Stewart nel ruolo della protagonista e più indirizzato a un pubblico adolescenziale, con pesanti virate dark. La sfida tra le due cine-fiabe fu stravinta da Biancaneve e il cacciatore, con risultati economici anche ben maggiori alle aspettative, ecco dunque che la Universal Pictures mette in cantiere un fantomatico sequel.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 6.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 2 voti)

Ghostbusters: il trailer italiano!

Da qualche giorno impazza in rete il trailer internazionale di Ghostbusters, il chiacchieratissimo reboot al femminile del cult diretto da Ivan Reitman nel 1986. Le cifre sono davvero alte, visto che ci giunge notizia che in sole 24 ore dal rilascio il trailer aveva già fatto 24 milioni di visualizzazioni su Youtube. Oggi, grazie a Warner Bros. Italia, possiamo mostrarvi la versione italiana del trailer. 

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Heart of the Sea – Le origini di Moby Dick, la recensione

Moby Dick non è di certo una novità al cinema, considerando che il seminale romanzo di Herman Melville fu portato sul grande schermo già nel 1930 da Lloyd Bacon e poi da John Huston nel 1956 con la più nota delle trasposizioni, dove Gregory Peck dava volto al capitano Achab. Ma nessuno, prima di Ron Howard, aveva pensato di raccontare cosa ha ispirato Melville nella stesura del suo celebre romanzo ed è quello che accade in Heat of the Sea – Le origini di Moby Dick

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 7.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Il cacciatore e la Regina di ghiaccio: trailer italiano e poster

Correva l’anno 2012 e nelle sale cinematografiche italiane faceva il suo ingresso il film Biancaneve e il Cacciatore, adattamento della nota fiaba scritta dai fratelli Grimm nel 1812.

La pellicola diretta da Rupert Sanders con protagonisti Charlize Theron, Kristen Stewart e Chris Hemsworth non ebbe molto successo al botteghino, fu infatti criticata sia per l’eccessiva dose di violenza, sia per la superficiale costruzione del personaggio del cacciatore, il cui nome non viene neanche rivelato e diciamolo pure, anche per aver avuto la “brillante” idea di far interpretare, rispettivamente la regina cattiva alla Theron e Biancaneve alla Stewart; in fondo la Fiaba la conoscevamo un po’ tutti…la regina cattiva tenta di uccidere Biancaneve perché lo specchio delle brame le rivela che quest’ultima la supererà in bellezza; ecco forse sarebbe stato saggio, visto la massiccia dose di effetti speciali, imbruttire la Theron in modo da rendere, quantomeno, la gelosia da parte della regina realistica!

Tuttavia Universal Pictures ha deciso di produrre una nuova epica avventura Il Cacciatore e la Regina di Ghiaccio, un sequel che arriverà nei cinema italiani il prossimo 21 Aprile.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)