Archivio tag: chris pine

Don’t Worry Darling, il trailer del thriller distopico con Florence Pugh e Harrty Styles

Il nuovo film da regista di Olivia Wilde, dopo la commedia La rivincita delle sfigate, è Don’t Worry Darling, un thriller distopico interpretato da Florence Pugh (Black Widow, Hawkeye), Harry Styles (Eternals), la stessa Wilde, Gemma Chan (Eternals), KiKi Layne (The Old Guard) e Chris Pine (Wonder Woman).

Alice (Pugh) e Jack (Styles) hanno la fortuna di vivere nella comunità idealizzata di Victory, la città realizzata da un’azienda sperimentale che ospita, assieme alle loro famiglie, gli uomini che lavorano al progetto top-secret Victory. L’ottimismo sociale degli anni ’50 sposato dal loro amministratore delegato, Frank (Pine) – a metà tra un uomo d’azienda visionario ed un life coach motivazionale – fissa ogni aspetto della vita quotidiana di questo luogo utopico nel mezzo del deserto.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Wonder Woman 1984: dopo l’uscita in TVOD, l’amazzone di Gal Gadot arriva in alta definizione blu-ray disc

È quasi ironico constatare che proprio Wonder Woman 1984 sia stato il primo cinecomic degli universi condivisi a subire un trattamento distributivo “di svantaggio”, causa covid, con l’uscita in sala saltata in molti Paesi (Italia compresa) in favore del TVOD. Proprio il film sequel di uno dei più grandi successi DCEU che avrebbe dovuto e potuto portare il discorso sull’universo femminile DC Comics a un livello successivo. Purtroppo però così non è stato e dopo tre rinvii della data d’uscita, Warner Bros decide comunque di distribuire il film nonostante il drammatico periodo storico: se negli USA il film ottiene un rilascio in sala limitato in contemporanea all’uscita su HBO Max, in Italia il film interpretato dalla bella Gal Gadot arriva direttamente su tutte le principali piattaforme streming. Adesso, a solo un mese dal rilascio italiano su piattaforma, Wonder Woman 1984 è disponibile anche in home video in alta definizione blu-ray disc, in 4K UHD, in edizione blu-ray Limited Steelbook e l’immancabile DVD.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Wonder Woman 1984, la recensione

Wonder Woman 1984 è il punto d’arresto del genere cinecomic, la prima vera dimostrazione concreta che un filone così strutturato, complesso e fortunato dopo vent’anni di successi, universi condivisi prima inimmaginabili e oltre dieci anni di produzioni milionarie ininterrotte comincia davvero a mostrare il fianco.

Stavolta non si tratta di problemi produttivi e divergenze creative, come accaduto in Justice League o Suicide Squad, ma un limite strutturale radicato nell’anima di un progetto che non ha mordente, ha il fiato cortissimo nonostante la durata mastodontica di 151 minuti, e delle pretese iniziali che non trovano il giusto quadramento nell’opera finale.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 5.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

DC FanDome. Tutto quello che c’è da sapere su Wonder Woman 1984

Wonder Woman 1984

In queste ore si sta svolgendo worldwide – online – il primo DC FanDome, evento che racchiude in 24 ore di panel esclusivi tutte le novità sui progetti targati Dc Comics, al cinema, in tv, nei videogames e nei fumetti. Il primo panel è stato dedicato a Wonder Woman 1984, il film di Patty Jenkins con Gal Gadot e Chris Pine che sarebbe dovuto uscire a giugno ed è momentaneamente rimandato a data da destinarsi a causa della chiusura dei cinema per l’emergenza da covid-19.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Carriers – Contagio letale, la recensione

Brian, suo fratello Danny, Bobby e Kate sono in viaggio verso Turtle Beach mentre sul mondo si è abbattuto un virus che ne sta decimando l’umanità. I due fratelli vogliono raggiungere l’hotel sulla spiaggia dove erano soliti andare da ragazzini, convinti che lì potranno vivere lontani dal contagio. Ma il viaggio che li conduce verso la loro meta è irto di ostacoli.

La malattia è decisamente tornata di moda al cinema, così come nella realtà. Numerosi sono infatti gli horror e derivati che in questi ultimi anni, ci stanno raccontando di epidemie, pandemie, virus mortali che decimano la popolazione e ci trasportano in un clima post-apocalittico. Ma non parliamo di zombi e morti viventi che spesso sono associati a questa tematica, ma di infetti “vivi”, che scorrazzano per le vie delle città e si scontrano con i pochi ancora immuni che fanno di tutto per rimanere tali.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 5.5/10 (su un totale di 2 voti)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Nelle pieghe del tempo, la recensione

Nel 1963 la scrittrice americana Madeleine L’Engle riuscì a farsi pubblicare, non senza difficoltà, Nelle pieghe del tempo, un fantasy per ragazzi che si è imposto con una certa efficacia tra i giovani lettori, vincendo anche premi in importanti competizioni di settore. A distanza di 55 anni, la Disney ha deciso di portare sul grande schermo quel mondo immaginario dopo aver già tentato la carta della trasposizione televisiva nel 2003 e Nelle pieghe del tempo arriva nei cinema per la regia di Ava DuVernay, già artefice di Selma – La strada per la libertà.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 1.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Wonder Woman, il grande successo DC Comics in Blu-ray Disc

Tra pochi giorni sarà nei cinema italiani l’attesissimo Justice League, il film diretto da Zack Snyder e Joss Whedon che riunisce per la prima volta i più iconici supereroi della DC Comics. Evento anticipato dall’uscita in home video del grande successo commerciale della Warner Bros. / DC Extended Universe Wonder Woman, che approda sugli scaffali dei negozi in una grande varietà di formati: DVD, Blu-Ray Disc, Blu-Ray 3D, 4k Ultra HD e un’esclusiva versione Digibook con un booklet di 70 pagine.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Wonder Woman, la recensione

La strada della DC Comics e della Warner Bros. verso la creazione di un universo espanso legato ai più celebri personaggi dei fumetti DC sta procedendo con grande foga ed è stata prevista una pianificazione delle uscite fino al 2020, arco di tempo nel quale vedremo sfilare uno ad uno e tutti insieme i più iconici personaggi creati nella casa editrice californiana.

Un tentativo di rincorrere e bissare il successo dell’ormai consolidato MCU della Disney?

Probabilmente si, ma del resto è la tendenza del momento, visto che la stessa missione è stata intrapresa dalla Legendary Pictures con i monster-movie dell’immaginario Godzilla/King Kong e, recentemente, dalla Universal Pictures con il cosiddetto Dark Universe, che comprende i mostri classici della storica casa di produzione.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 5.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Star Trek Beyond: i poster, il terzo trailer e il videoclip di Rihanna

Ormai ci siamo: giovedì 21 luglio debutterà nei cinema italiani l’attesissimo Star Trek Beyond, terzo film della saga reboot prodotta dalla Bad Robot di J.J. Abrams. Prima di potervi parlare in anteprima del film, vi forniamo un recap con tutto il nuovo materiale sul film, ovvero una nutrita gallery di character poster, il terzo trailer ufficiale e anche il videoclip Sledgehammer di Rihanna con relativi backstage.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 2 voti)

Tanta azione nel nuovo trailer italiano di Star Trek: Beyond

La Paramount Pictures Italia ha anticipato l’uscita di Star Trek: Beyond al 21 luglio, un giorno prima dell’uscita statunitense, che avverrà quest’anno per celebrare il cinquantennale della creazione della saga ad opera del mitico Gene Roddenberry. Per annunciare questo cambio di data, la casa di distribuzione ha diffuso un secondo trailer italiano del film e un primo poster, che arrivano direttamente dal fan event svoltosi a Los Angeles qualche giorno fa.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)