Archivio tag: commedia all’italiana

Tutti possono arricchire tranne i poveri: torna in DVD la commedia cult con Enrico Montesano e Anna Mazzamauro

Fuori catalogo ormai da anni, Mustang Entertainment riedita in DVD Tutti possono arricchire tranne i poveri, commedia all’italiana cult classe 1976 con Enrico Montesano, Anna Mazzamauro e Barbara Bouchet. Un cast di assoluto livello messo a disposizione di un film diretto da Mauro Severino e desideroso di riflettere su una tematica molto cara alla nostra commedia: la totale incapacità dei “poveri” nel gestire il denaro a seguito di improvvise e inaspettate vincite.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Il grande salto: l’opera prima di Giorgio Tirabassi in DVD

Dopo quasi quarant’anni di fortunata carriera, il sempre bravo (e simpatico) Giorgio Tirabassi decide di accrescere il suo percorso nello spettacolo passando anche dietro la macchina da presa. Ecco dunque che Il grande salto, la sua prima opera da regista, non è solo il titolo del film ma, metaforicamente parlando, assume anche la valenza di una sincera dichiarazione d’intenti nonché un’ottimistica previsione sulla sua attività presente e futura. Uscito in sala ad inizio giugno riscontrando un generale apprezzamento da parte della critica, Il grande salto arriva adesso in DVD (purtroppo niente supporto in alta definizione) con Medusa e Warner Bros Entertainment.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Il grande salto, la recensione

Rufetto e Nello sono due rapinatori cinquantenni che vivono nella periferia romana. Dopo quattro anni di reclusione per una rapina andata male, i due sono tornati alle loro vite povere e insignificanti. Rufetto, tra i due, sembra patire maggiormente la situazione dal momento che, non potendo permettersi una casa propria, vive con la moglie e il figlio a casa dei suoceri che lo odiano. Rufetto e Nello sanno molto bene che non è il caso di arrendersi, occorre fare un ultimo grande colpo, quello decisivo che possa far fare ad entrambi “il grande salto”. Ma riprendere in mano l’attività non è cosa semplice e, dopo una serie di bizzarre disavventure, Nello inizia a convincersi che il destino non sia proprio dalla loro parte.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 7.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

10 giorni senza mamma, L’agenzia dei bugiardi e Attenti al gorilla: la nuova commedia all’italiana in DVD

Warner Bros Home Entertainment continua a farsi portabandiera della nuova commedia all’italiana e così distribuisce (solo) in DVD alcune recenti commedie nostrane approdate sul grande schermo ad inizio anno. Fabio De Luigi, Valentina Lodovini, Giampalo Morelli, Paolo Ruffini, Herbert Ballerina, Frank Matano, Pasquale “Lillo” Petrolo, Cristiana Capotondi e soprattutto Diana Del Bufalo (minimo comune denominatore di tutti e tre i titoli) sono i protagonisti di queste commedie “tutte da ridere” proposte da Warner Bros. Nello specifico stiamo parlando del gradevolissimo 10 giorni senza mamma, dell’insipido L’agenzia dei bugiardi e del surreale Attenti al gorilla.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Ricchi di fantasia, la recensione

Sergio è un carpentiere squattrinato ma al tempo stesso un inguaribile ottimista. È innamorato della risata e dello scherzo facile ma, ancor di più, ama Sabrina, una donna che nelle vita ha sempre dovuto adattarsi e che adesso aiuta suo marito Gigi nella gestione di una piccola trattoria. Sergio e Sabrina sono amanti, sognano di uscire dalla “clandestinità” e iniziare una storia insieme ma entrambi non riescono a lasciare i rispettivi compagni a causa delle grandi ristrettezze economiche in cui vivono. Una mattina i colleghi di Sergio, stanchi dei continui scherzi del loro amico, gli fanno credere di aver vinto tre milioni di euro alla lotteria. In men che non si dica Sergio lascia il lavoro, lascia sua moglie e fugge con Sabrina verso una vita migliore. In questo viaggio on the road senza mèta, Sergio e Sabrina si troveranno costretti a portarsi dietro anche i rispettivi parenti. Quando i due amanti scoprono di essere stati vittima di uno scherzo e di aver perso tutto inutilmente rimane una sola cosa da fare: portare avanti la menzogna a tutti i costi e continuare a far credere a tutti i parenti di essere davvero diventati milionari.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 7.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Avanti tutta con Pozzetto! Per amare Ofelia e Casa mia casa mia in DVD

Giusto qualche mese fa vi avevamo presentato l’interessante iniziativa condotta da Mustang Entertainment e supportata da CG Entertainemt di rieditare in DVD alcuni classici della commedia all’italiana con protagonista il Re della comicità milanese: Renato Pozzetto (qui l’articolo). Ora altri due film si aggiungono al lista. Torna in DVD l’esordio cinematografico di Pozzetto, Per amare Ofelia, mentre arriva per la prima volta  su supporto digitale – in edizione ufficiale – il divertente Casa mia Casa mia.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Noi e la Giulia, la recensione

Diego, Fausto e Claudio sono tre quarantenni che nella vita hanno sbagliato tutto. Insoddisfatti della loro condizione, decidono di fuggire dalla città per trasferirsi nella campagna e attuare quello che ognuno di loro considera il proprio “Piano B”. Da perfetti sconosciuti, i tre si mettono in affari per trasformare una vecchia masseria in un agriturismo di successo. Si unisce a loro Sergio, un cinquantenne con ideali fuori tempo, ed Elisa, una donna incinta costantemente con la testa fra le nuvole. Tutto procede per il meglio finché, a bordo della sua Giulia 1300, arriva Vito, un bizzarro camorrista venuto a chiedere il pizzo. Peccato che i nostri “eroi” non accettano di cedere ai soprusi della malavita così da iniziare una “guerra” con la Camorra decisamente tragicomica e sconclusionata.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 8.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Leoni, la recensione

Se c’è una realtà cinematografica italiana che è stata capace di farsi notare con sorpresa e accenti di indubbia qualità, in questi ultimi anni, è la realtà veneta/friulana. A partire dal panorama horror con gli ottimi prodotti di Lorenzo Bianchini, come Custodes Bestiae e Oltre il Guado – Across the River, e gli atipici cortometraggi di Michele Pastrello (InHumane Resources, Desktop), fino ad arrivare irrimediabilmente alla commedia con il geniale Zoran, il mio nipote scemo e l’indipendente The Special Need, l’estremo nord-est italiano ha decisamente dimostrato di avere qualche cosa da comunicare e di sapere come si fa.

Adesso arriva un nuovo esempio di cinema veneto, Leoni; siamo ancora nel territorio “commedia all’italiana” e ci troviamo di fronte all’esordio nel lungometraggio dello sceneggiatore Pietro Parolin.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 6.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Un fidanzato per mia moglie, la recensione

Simone è sposato con Camilla. I due trascorrono la loro vita a Milano e mentre lui lavora in una piccola concessionaria di auto gestita dal suo migliore amico, lei non riesce a trovare un impiego lavorativo che possa colmare le sue giornate tutte apparentemente uguali e vuote. Dopo due anni di convivenza, la vita matrimoniale di Simone e Camilla entra in crisi, soprattutto a causa del carattere difficile della donna. Simone, che non riesce mai a trovare il coraggio per dire alla moglie che vuole la separazione, decide di seguire il consiglio dell’amico Carlo: contattare il Falco, un infallibile playboy un po’ avanti con gli anni, con lo scopo di far sedurre Camilla, indurla al tradimento e rendere a Simone il gioco più facile.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 6.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Una piccola impresa meridionale, il Blu-ray Disc

Lo abbiamo visto ed apprezzato al cinema e adesso, grazie a Warner Bros, che lo rende disponibile per il mercato home video, possiamo tornare a “perderci” nell’assolato meridione italiano con Una piccola impresa meridionale, la nuova brillante commedia scritta e diretta da Rocco Papaleo che torna alla regia dopo il successo ottenuto con Basilicata coast to coast e che firma indubbiamente una delle commedie italiane più riuscite e interessanti dello scorso anno.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)