Archivio tag: dakota fanning

Arriva in Blu-ray il thriller con Elizabeth Banks e Dakota Fanning Ogni cosa è segreta

Grazie a Koch Media è da poco disponibile in Blu-ray disc il thriller Ogni cosa è segreta (Every secret thing), interessante adattamento cinematografico dell’omonimo best-seller scritto dall’americana Laura Lippman. Diretto da Amy J. Berg e con un cast di prim’ordine, Ogni cosa è segreta segna il debutto in produzione dell’attrice premio Oscar Frances McDormand (Fargo; Tre manifesti ad Ebbing, Missouri). Il film, datato 2014, arriva in Italia con quattro anni di ritardo e destinato al solo circuito home video.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

American Pastoral: incontro con Ewan McGregor e Jennifer Connelly

L’undicesima edizione della Festa del Cinema di Roma è caratterizzata da una serie di eventi che anticiperanno la partenza ufficiale della manifestazione, prevista per il 13 ottobre. A dare inizio alle danze è la proiezione in anteprima nazionale di American Pastoral, diretto e interpretato da Ewan McGregor, il quale presenta il film in Italia insieme alla sua compagna sullo schermo Jennifer Connelly. L’appuntamento è il 3 ottobre al cinema Barberini, ma nella mattinata dello stesso giorno, McGregor e la Connelly hanno incontrato la stampa nella suggestiva cornice dell’Hotel Bernini, sito proprio in piazza Barberini. Quello che segue è il nostro veloce incontro con i due attori.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Brimstone, la recensione

La vita di Liz (Dakota Fanning), giovane madre muta, viene sconvolta dall’arrivo in città del Reverendo (Guy Pierce), un uomo misterioso che inizia a perseguitare lei e la sua famiglia. Dal passato riemerge qualcosa di terribile, che la donna pensava ormai essere stato sepolto per sempre.

Presentato in concorso alle 73esima edizione della Mostra dell’arte cinematografica di Venezia, Brimstone di Martin Koolhoven, è l’ultima cosa che potresti immaginarti di trovarti in gara in un festival di questo tipo.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 7.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Franny, la recensione

Richard Gere, protagonista del lungometraggio d’esordio di Andrew Renzi, porta sullo schermo la tormentata vicenda del ricco filantropo Franny. Uomo eccentrico e brillante, proprietario di un ospedale, Franny custodisce i fantasmi di un terribile passato, impossibile da seppellire sotto le ceneri del tempo o da soffocare con l’abuso di farmaci. L’incontro, dopo anni silenzio, con la bionda Olivia (Dakota Fanning), giovane da lui amata come una figlia, minaccia di far riemergere sensi di colpa e complessi irrisolti con la forza di un uragano.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 6.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +4 (da 6 voti)