Archivio tag: david cronenberg

Maratona Cronenberg: dal 18 al 23 agosto i cult del cineasta canadese

In attesa dell’uscita al cinema del suo ultimo film Crimes of the Future, nelle sale italiane dal 24 agosto, è in arrivo una maratona dedicata ai film del grande David Cronenberg. Appuntamento dal 18 al 23 agosto con il meglio della filmografia del regista canadese, che ripercorre l’essenza del cinema mutante e allucinato dell’autore che ha consacrato il filone del body horror.

La maratona cinematografica dedicata al regista di culto David Cronenberg arriva al cinema Quattro Fontane di Roma, all’Anteo Palazzo del Cinema a Milano e all’Ambrosio di Torino. Per l’occasione i film saranno proiettati in versione originale sottotitolata.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Crimes of the Future di David Cronenberg dal 24 agosto al cinema. Ecco il trailer italiano

La notizia circolava già da qualche settimana ma stamattina, con la presentazione del listino 2022-2023 alle Giornate Professionali di Cinema, abbiamo avuto la conferma: Lucky Red distribuirà al cinema dal 24 agosto Crimes of the Future di David Cronenberg. E possiamo mostrarvi anche il trailer ufficiale in italiano.

Assente sul grande schermo da otto anni, David Cronenberg è tornato a far parlare di sé presentando lo scorso maggio al Festival di Cannes Crimes of the Future, un film che lo riporta a confrontarsi con gli argomenti a lui più congeniali, quelli della mutazione corporea che lo hanno eletto a esponente massimo del cosiddetto filone body-horror con film celebri come Il demone sotto la pelle, Rabid – Sete di sangue, Brood – La covata malefica e La mosca

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Brood – La covata malefica: per la prima volta in blu-ray il cult di David Cronenberg

Quarant’anni fa usciva nelle sale Brood – La covata malefica, quinto film scritto e diretto da David Cronenberg e che ha fornito all’autore di Toronto la possibilità di introdurre per la prima volta nella sua poetica l’importante tema della psicanalisi come strumento indispensabile per scovare i veri “mostri” della mente umana. Per il suo 40° anniversario, CG Entertainment e RaroVideo hanno ben pensato di portare sul mercato italiano Brood per la prima volta in alta definizione blu-ray disc.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Lucca Film Festival 2015 – Terry Gilliam vs. David Cronenberg

Toccare con mano.
Questo è sembrato il leitmotiv dell’undicesima edizione di questo piccolo, curioso, festival.
È tutto vero, venite e ammirate.
Lucca è una città dalla geometria difficile e ristretta, facilissimo perdersi a due passi dal treno o macchina che accompagna chi è interessato ad esplorarla, e, pertanto, ciò che colpisce dalle prime righe di introduzione del programma è, su tutti, il coraggio dell’organizzazione.
Terry Gilliam, Alfonso Cuaron, Jeremy Irons e, inizialmente, David Cronenberg in un paese così delicato e silenzioso come Lucca?
Certo, quel dolce ritrovo di case e vicoli supera annualmente le folle inferocite di cosplayers e bancarelle spietate del Lucca Comics, ma se dei fumetti si può parlare come un mercato di nicchia, un po’ meno si può dire del cinema, e ancora meno si può parlare di nicchia con gli ospiti 2015.
Al massimo una nicchia larga.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Una Notte in giallo e Maps to the Stars, i Blu-ray Koch Media

Koch Media, casa di distribuzione internazionale che in Italia raccoglie sotto la sua ala protettrice dell’home video anche altre etichette cinematografiche, come Adler Entertainment, nell’ultimo mese ha distribuito un gran numero di titoli che spaziano tra i generi più disparati, come accade per la commedia Una notte in giallo, con protagonista assoluta la frizzante Elizabeth Banks, e Maps to the Stars, ultima anomala impresa del poliedrico David Cronenberg.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Maps to the Stars, la recensione

Los Angeles, presente.
La giovane Agatha (Mia Wasikowska) dorme accucciata sul sedile di un pullman in viaggio verso la città degli angeli. È ricoperta da una grossa felpa nera su cui è scritto “I Was a Bad Babysitter Too”, indumento consegnato ai partecipanti della troupe del film campione di incassi Babysitter. Il sequel del cult sta per essere girato di lì a pochi giorni nella grande Hollywood, riportando in auge, dopo un’estate all’insegna degli eccessi, la giovane star Benjie Weiss (Evan Bird), figlio del famoso guru Stafford Weiss e della talent manager Christina (Olivia Williams).

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 7.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Speciale David Cronenberg. Canadese sano di mente.

Canada. 1943. Pre – Interzona.

David Paul Cronenberg nasce a Toronto, il 15 marzo 1943. 
Trascorre un’infanzia estremamente normale. Semplice. Cresce come ogni altro bambino canadese, in una nazione culturalmente diversa, ma radicalmente influenzata, dall’America. 
Le magie dell’immagine sono ancora lontane e David si rivela detentore di una curiosità decisamente spiccata. 
È particolarmente dotato, eccelle in ogni materia. Ogni notte si addormenta al suono della macchina da scrivere del Padre scrittore e immagina di poter diventare un novellista, un giorno.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +1 (da 1 voto)

Maps to the Stars, il nuovo Cronenberg da Cannes ai cinema italiani. Foto, poster e trailer

Maps To The Stars, l’ultimo attesissimo film di David Cronenberg sarà in Concorso al Festival di Cannes e subito dopo, dal 21 maggio, nelle sale italiane distribuito dalla Adler Entertainment.

Interpretato da Julianne MooreMia WasikowskaJohn CusackRobert PattinsonOlivia Williams, Maps To The Stars è un acuto e divertente sguardo su un mondo vuoto e corrotto, ma è anche un’ossessiva storia di fantasmi.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +1 (da 1 voto)