Archivio tag: Emily Blunt

A Quiet Place II: disponibile in home video la seconda avventura della saga horror con Emily Blunt

Nella primavera del 2018, Paramount Pictures e Platinum Dunes portavano nei cinema un piccolo film destinato a incassare oltre 350 milioni di dollari in tutto il mondo e a diventare un instant cult, si trattava di A Quiet Place – Un posto tranquillo, scritto, diretto e interpretato da John Krasinski, un serratissimo monster-movie incentrato su un high concept originale e vincente. A distanza di tre anni (sarebbero stati due, ma ci si è messa di mezzo una pandemia) quel successo si è rinnovato con una seconda avventura e A Quiet Place II, uscito in sala lo scorso giugno, riporta in scena tutto il team del precedente film – ancora una volta con Emily Blunt in prima linea – raccontando sia il primo giorno dell’invasione delle creature dall’udito sopraffino che gli esiti dell’attacco alla fattoria degli Abbott. A Quiet Place II è adesso disponibile in home video grazie a Paramount e ai canali distributivi di Koch Media.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Jungle Cruise, la recensione

I film possono essere ispirati a storie vere, videogiochi, spessissimo romanzi/racconti e fumetti, giochi da tavola, perfino celebri dipinti… poi qualche volta capita che un film sia ispirato a una giostra. Cioè, proprio un’attrazione specifica di uno specifico luna park! Su quest’ultima particolare categoria si sono specializzati i Walt Disney Studios che potendo usufruire della più grande e famosa catena di parchi tematici al mondo, Disneyland appunto, di tanto in tanto si gettando in progetti cinematografici alquanto singolari. A volte il successo è stato incredibile, come per La maledizione della Prima Luna – Pirati dei Caraibi (2003) che ha dato origine a una vera e propria saga milionaria, più spesso questa foga si è trasformata in flop commerciali, come accaduto con La casa dei fantasmi (2003) interpretato da Eddie Murphy, Tomorrowland – Il mondo di domani (2015) con George Clooney o il misconosciuto Fantasmi da prima pagina – Tower of Terror (1997) con una giovane Kristen Dunst. Ora la Disney ci riprova con Jungle Cruise, più ambiziosa che mai e determinata a replicare il successo di Piarti dei Caraibi, un blockbuster fanta-avventuroso che si ispira all’omonima attrazione presente nei parchi di Orlando, Tokyo e Hong Kong.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 7.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

A Quiet Place 2, la recensione

a quiet place 2

Nella primavera del 2018, Paramount Pictures e Platinum Dunes portavano nei cinema un piccolo film destinato a incassare oltre 350 milioni di dollari in tutto il mondo, si trattava di A Quiet Place – Un posto tranquillo, scritto, diretto e interpretato da John Krasinski, un serratissimo monster-movie incentrato su un high concept originale e vincente. A distanza di tre anni (sarebbero stati due, ma ci si è messa di mezzo una pandemia…) quel successo si è rinnovato con una seconda avventura e A Quiet Place II, al cinema dal 24 giugno distribuito da Eagle Pictures, riporta in scena tutto il team del precedente film raccontando sia il primo giorno dell’invasione delle creature dall’udito sopraffino che gli esiti dell’attacco alla fattoria degli Abbott.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 8.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Jungle Cruise: il film Disney con Dwayne Johnson arriva il 28 luglio al cinema e il 30 su Disney+

La nuova avventura Disney Jungle Cruise è una divertente ed emozionante corsa lungo il Rio delle Amazzoni con Dwayne Johnson ed Emily Blunt nei panni dello spericolato capitano Frank Wolff e di un’intrepida ricercatrice, la dottoressa Lily Houghton. Ispirato alla celebre attrazione di Disneyland, Jungle Cruise arriverà il 28 luglio nelle sale italiane e dal 30 luglio in streaming su Disney+ con Accesso VIP. 

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Il ritorno di Mary Poppins, la recensione

Aveva promesso al simpatico Bert di tornare presto, e invece la cara Mary Poppins ci ha messo ben 54 anni a tornare sullo schermo. La magica tata scende ancora una volta dal cielo e atterra in Viale dei Ciliegi 17 per Il Ritorno di Mary Poppins, diretto da Rob Marshall, nelle nostre sale dal 20 dicembre 2018.

Il film è il sequel del classico Mary Poppins del 1964, adattamento cinematografico del libro di P.L. Travers del 1935, fortemente desiderato da Walt Disney. Ci troviamo nel 1930, a vent’anni dalle vicende del primo film, e Londra è nel bel mezzo della Grande Depressione. I piccoli Banks, Jane e Michael, sono cresciuti e vivono ancora nella bella casa di famiglia in Viale dei Ciliegi 17, ma non se la passano poi così bene.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 7.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

A Quiet Place – Un posto tranquillo, l’horror con Emily Blunt in Blu-ray

Con oltre 330 milioni di dollari incassati in tutto il mondo, A Quiet Place – Un posto tranquillo non solo è stato un grande successo internazionale, ma anche il maggior incasso per la Paramount Pictures da molti anni a questa parte, soprattutto se si considera il budget contenuto (17 milioni di dollari) e il fatto che il film fosse anche vietato ai minori. Un successo anche di critica, che giustamente ha elogiato la qualità dell’opera, l’originalità e l’ottima tenuta della tensione, appurando che A Quiet Place – Un posto tranquillo è un ottimo film e il miglior horror arrivato in sala quest’anno.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

A Quiet Place – Un posto tranquillo, la recensione

Ci siamo trovati più volte a discutere su queste pagine del panorama horror internazionale odierno e di quanto sia “viziato” da mode e filoni che ne decretano in blocco la bontà o meno. Negli ultimi anni, da quando è passata la mania del torture porn e del found footage, è stata la ghost story a imporsi come nuovo punto saldo dell’horror, specialmente quella di stampo minimale e produzione low budget, che ha appiattito l’intero genere su standard di ripetitività e brividi non sempre assicurati. Ogni tanto servono scossoni a ridestare dal torpore il pubblico affezionato del cinema dell’orrore e oggi possiamo salutare con estremo gaudio A Quiet Place – Un posto tranquillo, uno di quei film che ci auguriamo possa essere un successo di pubblico capace di rimodulare il panorama horror.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 8.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +1 (da 1 voto)

IL GRANDE CINEMA FANTASY UNIVERSAL: IL CACCIATORE E LA REGINA DI GHIACCIO IN HOME VIDEO

Universal Pictures ci regala viaggio nel mondo della fantasia grazie alle sue uscite home video.

Un blockbuster fantasy uscito in sala la scorsa primavera è ora disponibile finalmente in tutti i formati home video Il Cacciatore e la Regina di ghiaccio, sequel del fortunato Biancaneve e il Cacciatore, che per l’edizione casalinga arriva nell’inedita versione estesa mai vista al cinema.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Il Cacciatore e la Regina di Ghiaccio, la recensione

Nel 2012 esplose improvvisamente la Biancaneve-mania, legata al fatto che i diritti di sfruttamento cinematografico dei personaggi erano stati liberati dalle grinfie della Disney. Nell’arco di pochi mesi, infatti, arrivarono nei cinema un Biancaneve con Julia Roberts nei panni della madrina cattiva, molto orientato a un pubblico di bambini e fedele alla fiaba d’origine, e Biancaneve e il cacciatore, con Kristen Stewart nel ruolo della protagonista e più indirizzato a un pubblico adolescenziale, con pesanti virate dark. La sfida tra le due cine-fiabe fu stravinta da Biancaneve e il cacciatore, con risultati economici anche ben maggiori alle aspettative, ecco dunque che la Universal Pictures mette in cantiere un fantomatico sequel.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 6.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 2 voti)

Il cacciatore e la Regina di ghiaccio: trailer italiano e poster

Correva l’anno 2012 e nelle sale cinematografiche italiane faceva il suo ingresso il film Biancaneve e il Cacciatore, adattamento della nota fiaba scritta dai fratelli Grimm nel 1812.

La pellicola diretta da Rupert Sanders con protagonisti Charlize Theron, Kristen Stewart e Chris Hemsworth non ebbe molto successo al botteghino, fu infatti criticata sia per l’eccessiva dose di violenza, sia per la superficiale costruzione del personaggio del cacciatore, il cui nome non viene neanche rivelato e diciamolo pure, anche per aver avuto la “brillante” idea di far interpretare, rispettivamente la regina cattiva alla Theron e Biancaneve alla Stewart; in fondo la Fiaba la conoscevamo un po’ tutti…la regina cattiva tenta di uccidere Biancaneve perché lo specchio delle brame le rivela che quest’ultima la supererà in bellezza; ecco forse sarebbe stato saggio, visto la massiccia dose di effetti speciali, imbruttire la Theron in modo da rendere, quantomeno, la gelosia da parte della regina realistica!

Tuttavia Universal Pictures ha deciso di produrre una nuova epica avventura Il Cacciatore e la Regina di Ghiaccio, un sequel che arriverà nei cinema italiani il prossimo 21 Aprile.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)