Archivio tag: film sui migranti

Tolo Tolo, la recensione

Sognatore impenitente, Checco vive a Spinazzola, nel cuore della Puglia, rifiuta il reddito di cittadinanza e apre un sushi bar che, tempo un mese, chiude per fallimento. Inseguito dai creditori e dal fisco, Checco fugge in Africa e si reinventa come cameriere in un resort di lusso. Qui incontra Oumar, appassionato di cinema neorealista che sogna invece di andare in Italia e sfondare come regista, ma nel paesino dove i due vivono scoppia la guerra e Checco, insieme a Oumar, si vede costretto ad abbandonare l’Africa da clandestino verso l’Europa… purché non sia l’Italia, dove la burocrazia lo attende a braccia aperte ma le ex mogli e gli ingrati parenti lo ripudiano.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 5.5/10 (su un totale di 2 voti)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: -1 (da 1 voto)