Archivio tag: guillermo del toro

Pinocchio di Guillermo del Toro si mostra nel full trailer in italiano

Dopo essere stato annunciato su Twitter da Guillermo del Toro nella giornata di ieri, Netflix ha rilasciato oggi, 27 luglio, il teaser trailer ufficiale e il poster di Pinocchio di Guillermo del Toro, una stravagante rivisitazione in stop-motion del racconto classico, in arrivo a dicembre su Netflix.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

La fiera delle illusioni – Nightmare Alley, la recensione

L’amore di Guillermo del Toro per il cinema, il cinema fantastico in particolare, è ormai noto a tutti e dopo l’omaggio accorato al monster-movie da Guerra Fredda con il premio Oscar La forma dell’acqua e l’elegantissima (e sottovalutata) celebrazione dell’horror gotico e hammeriano con Crimson Peak, il tributo al cinema dei freaks è pressoché obbligato. Ma attenzione, perché il regista di Hellboy prende la strada più tortuosa per portare in scena la magnificenza del circo e delle fiere di paese riadattando il romanzo di William Lindsay Gresham La fiera delle illusioni (1946), che non è focalizzato sui “fenomeni da baraccone” ma utilizza il contesto circense per raccontare i lati più torbidi e oscuri dell’animo umano.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 8.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +1 (da 1 voto)

Pinocchio di Guillermo del Toro in arrivo su Netflix a dicembre

Mentre aspettiamo con impazienza La fiera delle illusioni – Nightmare Alley, ultimo bellissimo film di Guillermo del Toro in uscita solo al cinema dal 27 gennaio, arriva la notizia che il regista de La forma dell’acqua ha quasi pronto anche il suo prossimo lungometraggio, Pinocchio, una versione animata della celebre favola di Collodi che arriverà solo su Netflix il prossimo dicembre.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

La fiera delle illusioni – Nightmare Alley: Guillermo del Toro parla del suo nuovo film

La Fiera delle Illusioni – Nightmare Alley, il nuovo attesissimo film diretto dal premio Oscar Guillermo del Toro, arriverà sui nostri schermi cinematografici il 27 gennaio, ma negli Stati Uniti ha già esordito il 17 dicembre. Nonostante le recensioni entusiaste della critica, il nuovo film di Del Toro stenta a decollare al botteghino, attualmente fermo a neanche 6 milioni di dollari di incasso. Nel frattempo, però, il regista ha dato diverse informazioni sul suo film durante i panel con la stampa.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Antlers – Spirito insaziabile, la recensione

Ricordate la fiaba di Riccioli d’oro e i tre orsi? Nella versione di Robert Southey, la piccola protagonista riusciva a sfuggire all’ira dei tre orsi e imparava una lezione importante: mai appropriarsi delle cose che appartengono agli altri. È proprio da questa massima, a cui si fa diretto riferimento, che si sviluppa metaforicamente Antlers – Spirito insaziabile, horror sul folklore dei Nativi Americani diretto da Scott Cooper e prodotto da Guillermo del Toro e David S. Goyer.

Siamo in una tranquilla cittadina mineraria dell’Oregon, qui vive Julia Meadows, un’insegnante con un passato traumatico che in seguito ad alcuni difficoltà personali è andata ad abitare con suo fratello Paul, sceriffo del paese. Julia comincia a interessarsi alla vicenda di Lucas Weaver, gracile e introverso studente della sua classe che manifesta comportamenti sospetti e riporta strane cicatrici sul corpo. La vicenda personale di Lucas è anche la chiave di alcuni terrificanti omicidi che si stanno verificando nei boschi che circondano le miniere.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 7.5/10 (su un totale di 2 voti)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: -1 (da 1 voto)

La fiera delle illusioni – Nightmare Alley: il trailer italiano del nuovo incubo di Guillermo Del Toro

Venghino signori, venghino! Il nuovo film di Guillermo del Toro, La Fiera delle Illusioni – Nightmare Alley arriverà il 27 gennaio nelle sale italiane, distribuito da The Walt Disney Company Italia e noi possiamo mostrarvi il primo intrigante trailer in italiano.

La Fiera delle Illusioni – Nightmare Alley è interpretato da Bradley Cooper, dall’attrice premio Oscar Cate Blanchett, da Toni Collette, Willem Dafoe, Richard Jenkins, Rooney Mara, Ron Perlman e David Strathairn.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

La Madre, la recensione

Un uomo, dopo aver ucciso la moglie, prende le due figliolette e fugge nel bosco in auto. Il veicolo però esce fuori strada e l’uomo si vede costretto a trovare riparo con le bambine in una baita abbandonata. Ma qualche cosa spunta dal buio e uccide l’uomo. Per cinque anni non c’è nessuna traccia delle bambine scomparse nel bosco, ma lo zio Lucas non si è mai dato per vinto e insieme alla compagna Annabel ha messo su un team di ricerca per ritrovare Victoria e Lilly. Un giorno, finalmente, le due bambine vengono ritrovate miracolosamente vive, anche se sporche, malnutrite e inselvatichite. Lucas si offre di fare loro da tutore, anche se Annabel non è troppo entusiasta dell’idea, ma qualcuno, forse un essere soprannaturale, segue le bambine nella nuova casa, lo stesso essere che in questi cinque anni le ha protette e nutrite e che dimostra di essere particolarmente possessivo verso le “sue” bambine.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 8.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Non avere paura del buio, la recensione

La piccola Sally è appena arrivata all’aeroporto per andare ad abitare con il padre Alex e la sua nuova compagna Kim. Lui è un restauratore di vecchi immobili, lei un’arredatrice d’interni e insieme hanno appena concluso la sistemazione di una vecchia magione vittoriana in cui abiteranno in vista di una futura vendita. Sally però è triste e nel suo gironzolare nei pressi della casa trova uno scantinato rimasto isolato dal resto della casa da una porta murata; qui la ragazzina libera delle strane creature che le chiedono insistentemente di giocare con loro. In realtà le creature, che infestano l’abitazione da secoli, hanno intenzioni molto ostili e sono ghiotte di denti e ossa di bambini.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 7.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Le Streghe, la recensione

Appetitosa fonte narrativa per il cinema hollywoodiano di genere fantastico, l’opera omnia di Roald Dahl sta passando di mano in mano ai più celebri e amati autori di cinema fantasy contemporaneo, da Tim Burton che ha prodotto James e la pesca gigante (1996) di Henry Selick e diretto la seconda trasposizione di La fabbrica di cioccolato (2005) a Steven Spielberg che ha firmato la regia del più recente adattamento de Il Grande Gigante Gentile (2016), passando per Danny De Vito (Matilda 6 mitica) e Wes Anderson (Fantastic Mr. Fox). Ora l’onere e l’onore di trasporre Dahl spetta a Robert Zemeckis che, dietro la produzione di Alfonso Cuarón e Guillermo Del Toro – che firma anche la sceneggiatura – dà vita alla seconda trasposizione live-action de Le Streghe.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 7.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

The Orphanage, la recensione

Laura ha acquistato l’orfanotrofio in cui è cresciuta da bambina e ora, insieme a suo marito Carlos e al figlio adottivo Simon, ha intenzione di trasformare l’edifico in una casa-famiglia dove accudire bambini disabili. Il giorno dell’inaugurazione, il piccolo Simon, dopo un litigio con la madre, scompare senza lasciare traccia. Da quel momento la vita di Laura e Carlos ha una brusca caduta, i loro sogni sono infranti e, per di più, la donna percepisce delle strane presenze dentro casa, forse le stesse di cui parlava anche Simon senza essere creduto dai genitori. Passati nove mesi dalla scomparsa del bambino, i due genitori non hanno ancora smesso di cercarlo e come ultimo tentativo si rivolgono a un team di parapsicologi per far loro analizzare l’abitazione, convinti che le presenze che probabilmente vi abitano possano sapere dove è finito il bambino.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 8.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)