Archivio tag: hugh jackman

The Front Runner – Il vizio del potere, la recensione

Una carriera votata a documentare vite, quella di Jason Reitman, che dai tempi di Thank You For Smoking (2005) ci ha raccontato personaggi, veri o fittizi che siano ma sempre estremamente realistici, umani, vulnerabili. E se abbiamo seguito con interesse il cinismo di chi lavora nell’industria del tabacco, di chi vuol dar via il bambino che porta in grembo, di chi si occupa dei licenziamenti aziendali e di una scrittrice consapevole del poco valore delle sue opere, possiamo prepararci a un altro grande personaggio: Gary Hart, il senatore tutto casa e chiesa finito al centro di uno scandalo sessuale.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 7.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +1 (da 1 voto)

The Greatest Showman, la recensione

Arriva nei nostri cinema il 25 dicembre 2017, proprio nel giorno di Natale, The Greatest Showman, il musical su P.T. Barnum, uno dei personaggi più poliedrici e controversi dell’Ottocento.

Dismessi gli artigli di adamantio, col bellissimo commiato Logan, Hugh Jackman torna a coreografie e canto dopo Les Misérables. È l’attore australiano infatti a incarnare la storia di Barnum: dall’infanzia in povertà, che sedimenta in lui la voglia di riscatto, fino all’età adulta dove diviene uno dei primi e più importanti impresari di Spettacolo, fondatore dello storico circo che porterà il suo nome.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 6.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

The Greatest Showman in conferenza stampa. Hugh Jackman: “Non conformatevi, puntate su voi stessi”

The Greatest Showman è il film di Natale 2017 con Hugh Jackman: il 25 dicembre prossimo nelle sale è in uscita il musical drammatico sulla vita di P.T. Barnum, celebre imprenditore dello spettacolo e del circo. A interpretarlo il volto di Wolverine che torna al musical dopo il successo di Les Miserables. Nuova tappa al musical anche per Zac Efron, coprotagonista del film assieme a Michelle Williams che interpreta il ruolo della moglie di Barnum, e Zendaya di recente sugli schermi con Spiderman: Homecoming.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 2 voti)

Logan – The Wolverine, la recensione

Sono passati 17 anni da quando Bryan Singer portò Wolverine per la prima volta sul grande schermo con X-Men. Ben 17 anni volati via in un soffio per chi con questa saga cinematografica tratta da uno dei fumetti Marvel più belli di sempre ci è cresciuto… e anche per chi li ha interpretati, come Hugh Jackman e Patrick Stewart che sono tornati rispettivamente per la nona e la quinta volta a vestire i panni di Wolverine e Charles Xavier in Logan – The Wolverine.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 9.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

X-Men: Apocalisse rivela Wolverine nel nuovo trailer. Tutti gli ultimi materiali

L’Apocalisse sta arrivando. Il 18 maggio debutterà in Italia il nuovo film di Bryan Singer, X-Men: Apocalisse, appunto, che porta a uno stadio successivo la celebre saga dedicata ai mutanti della Marvel. Con l’uscita del terzo trailer italiano del film abbiamo una conferma che fino ad oggi era stata solo un rumor: nel film comparirà Wolverine, che sarà interpretato per la penultima volta da Hugh Jackman. Inoltre possiamo mostrarvi una featurette, il nuovo poster italiano e un video virale che racconta il potere di Apocalisse.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Pan – Viaggio sull’Isola che non c’è: il Blu-ray 3D

J.M. Barrie, proprio all’inizio del suo immortale Peter Pan, descrive il processo creativo che porta al racconto che tende a mescolare le sue idee con quel del suo bambino, che ascolta e ripete la storia aggiungendo le sue varianti. Forse casualmente è proprio quello che è accaduto in Pan – Viaggio sull’Isola che non c’è, che prende il capolavoro di Barrie e lo ripropone aggiungendo tante di quelle varianti da farlo essere “altro”.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Pan – Viaggio sull’isola che non c’è, la recensione

Non è un segreto per nessuno che ci troviamo nel decennio dei live action di fiabe e/o classici Disney di ogni genere. Abbiamo due scuole di pensiero fondamentali a riguardo: i puristi, per i quali i romanzi o i classici d’animazione sono intoccabili (possono a malapena sopportare il classicismo della Cenerentola firmata Kenneth Branagh) e i curiosi speranzosi. Noi rientriamo in questa seconda categoria: disneyiani fino al midollo, conosciamo citazioni e canzoni a memoria, convinti che anche dal revisionismo fiabesco possa uscire qualcosa di buono. E per questo accettiamo una Biancaneve con il mono ciglio, una cappuccetto  rosso sanguinaria ed una Malefica zuccherosa e materna. Da notare che moltissimi prodotti di queste trasposizioni cinematografiche non provengono dalla casa di Topolino, dato che i diritti dei testi letterari sono sparsi un po’ ovunque, e perciò non sempre dietro una fiaba c’è la Disney.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 4.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Fantascienza in formato casalingo: Project Almanac e Humandroid in Blu-ray

In un’estate che ha toccato picchi di caldo da record e poi è piombata improvvisamente nella frescura fuori stagione, la soluzione più oculata per passare una serata di relax è davanti allo schermo casalingo con un blu-ray di qualità, cosa che è puntualmente accaduta con due titoli dal sapore fantascientifico che hanno allietato le scarne uscite home video agostiane. Parlo di Project Almanac – Benvenuti a ieri, il founf footage sui viaggi nel tempo prodotto da Michael Bay e Humandroid, il moderno Corto Circuito (socialmente impegnato) di Neill Blomkamp.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Pan: il poster italiano della fiaba con Hugh Jackman!

La Warner Bros. ha diffuso il poster italiano e due nuove immagini di Pan, nuovo adattamento cinematografico in 3D di una delle fiabe più amate di sempre, con protagonista l’eterno fanciullo nato dalla penna di J.M. Barrie. I nuovi materiali relativi alla pellicola, diretta da Joe Wright (Espiazione), sono disponibili in calce. Questa nuova trasposizione si concentrerà prevalentemente sulle origini della leggenda e del vivace ragazzino volante, che avrà il volto dell’esordiente Levi Miller.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +2 (da 2 voti)

Humandroid, la recensione

Humandroid poster

Neill Blomkamp, classe 1979, è tra i più interessanti cineasti dell’attuale panorama fantastico internazionale. Messo sotto i riflettori grazie a quel piccolo capolavoro indie che risponde al titolo di District 9, Blomkamp è stato subito intercettato da Hollywood rimanendo su alti livelli qualitativi con Elysium. Alla sua terza prova, il regista sudafricano conferma il suo enorme talento e con Humandroid inserisce nel mosaico del moderno cinema fantascientifico un altro fondamentale tassello di grande qualità.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 8.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)