Archivio tag: james mangold

Gone Baby Gone e Cop Land, due thriller cult tornano in una nuova edizione blu-ray

Ormai da diversi mesi Koch Media ha iniziato un’assidua collaborazione con Paramount rieditando in home video alcuni grandi cult del passato finiti ormai fuori catalogo da tempo. Per lo più, film ascrivibili al “grande cinema americano” prodotto tra gli anni novanta e i primi anni del nuovo millennio. Nelle scorse settimane, infatti, abbiamo avuto modo di parlarvi delle riedizioni dei primi film di Quentin Tarantino (Pulp Fiction, Jackie Brown e Dal tramonto all’alba), poi è stata la volta del capolavoro di P.T. Anderson, Il Petroliere, e dell’irriverente commedia che ha lanciato il talentuoso Mike Myers (Wayne’s World – Fusi di testa). Adesso è la volta di due thriller d’autore che hanno saputo fare la differenza tra la fine del vecchio millennio e l’inizio del nuovo. Da una parte abbiamo il folgorante esordio dietro la macchina da presa di Ben Affleck, Gone Baby Gone, mentre dall’altra parte c’è l’opera seconda dell’eccellente James Mangold, Cop Land. Entrambi i titoli vengono riportati sul mercato da Koch Media e Paramount sia in DVD che in blu-ray disc. Noi vi parliamo dei supporti ad alta definizione.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Le Mans ’66 – La grande sfida, la recensione

Se ci fate caso, quando il cinema ha a che fare con le storie vere racconta con grande efficacia soprattutto le grandi vite di personaggi secondari, chi è stato nell’ombra, non è conosciuto ai più eppure ha compiuto imprese straordinarie, meritevoli di essere al centro di un film, appunto. A confermare questa paradossale regola non scritta arriva anche Le Mans ’66 – La grande sfida, l’ultimo film del talentuoso James Mangold che racconta la vita di Ken Miles e Carroll Shelby.

E chi sono? Direte voi se non siete appassionati di vecchia data di automobilismo…

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 8.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +1 (da 1 voto)

Logan – The Wolverine, la recensione

Sono passati 17 anni da quando Bryan Singer portò Wolverine per la prima volta sul grande schermo con X-Men. Ben 17 anni volati via in un soffio per chi con questa saga cinematografica tratta da uno dei fumetti Marvel più belli di sempre ci è cresciuto… e anche per chi li ha interpretati, come Hugh Jackman e Patrick Stewart che sono tornati rispettivamente per la nona e la quinta volta a vestire i panni di Wolverine e Charles Xavier in Logan – The Wolverine.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 9.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Hugh Jackman dice addio a Wolverine

Nelle ultime ore una notizia ha colto di sorpresa il mondo dei cinecomix e forse lascerà una rughetta di tristezza sul viso dei fan del Wolverine cinematografico. Infatti l’attore Hugh Jackman ha postato su Instagram un’immagine con il suo inconfondibile artiglio di adamantio e la dicitura “WOLVERINE …ONE LAST TIME. HJ“. 

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)