Archivio tag: Jared Leto

Chapter 27 e Il Carillon disponibili in blu-ray disc

Orrori reali e orrori immaginari, tra le nuove proposte home video di CG Entertainment troviamo due film interessati a raccontare questa “doppia” faccia della paura. Se in Chapter 27, infatti, ci viene raccontato un terrore squisitamente ancorato al reale grazie alle gesta di Mark David Chapman, ovvero colui che l’8 dicembre 1980 uccise John Lennon davanti l’entrata del Dakota Building, nell’italiano Il Carillon siamo immersi in una nuda e cruda storia di fantasmi nata sull’orma delle moderne (e meno moderne) ghost story di stampo hollywoodiano così come quelle orientali. Entrambi i titoli arrivano sul mercato home video con CG Entertainment sia in DVD che in alta definizione blu-ray disc.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Blade Runner 2049, la recensione

Il cinema di fantascienza postmoderno si fonda su quattro grandi film che hanno dettato le regole per una nuova concezione visiva e contenutistica del genere: 2001: Odissea nello spazio, Star Wars, Alien e Blade Runner. Un dato di fatto, né più, né meno.

Ora c’è da notare che tutti i film suddetti, oltre ad aver influenzato in maniera indelebile il modo di fare fantascienza e creato cloni più o meno spudorati, hanno dato vita a veri e propri franchise; chi in maniera più fortunata (Star Wars e Alien) chi perdendosi subito per strada anche per ovvie difficoltà d’approccio che il prototipo poneva (il film di Kubrick). Tutti tranne Blade Runner, però, che malgrado abbia proseguito la sua vita tra romanzi, fumetti e videogames, ha sempre evaso il cinema. Ma quella continuazione che i fan aspettavano da tanto tempo arriva finalmente proprio allo scoccare dei 35 anni, si intitola Blade Runner 2049 e porta la firma di uno dei più talentuosi registi emersi in questi ultimi anni, Denis Villeneuve.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 9.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +1 (da 1 voto)

Suicide Squad, la recensione

Che la DC e la Warner stessero facendo sul serio si era già capito con Batman v Superman: Dawn of Justice, in cui l’idea di creare un universo cinematografico dedicato agli amati supereroi di carta si è concretizzata in un tentativo che molti considerano nato sull’orma del grande successo della similare operazione messa in atto da Marvel e Disney. Ora quell’universo si espande ulteriormente in un’operazione che però ha del singolare, dal momento che ad essere eletti protagonisti non sono gli iconici super “eroi” bensì le loro nemesi.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 6.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +2 (da 2 voti)

Wonder Woman, Justice League e Suicide Squad: il trinomio di eroi DC presentati al Comic-Con di San Diego

Sabato 24 luglio si è tenuto al Comic-Con di San Diego il lungo panel dedicato alla Warner Bros e all’universo DC, dove sono stati mostrati i trailer e alcune sequenze dei film che caratterizzeranno nei prossimi anni gli eroi dei fumetti della DC Comics.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Il Blitz trailer italiano di Suicide Squad

Dopo avervi mostrato il teaser trailer italiano ufficiale di Suicide Squad, diffuso qualche mese fa da Warner Bros. (lo potete vedere qui), arriva oggi un nuovissimo trailer che tiene conto del successo riscosso nelle sale da Batman V Superman: Dawn of Justice.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Il Comic-Con trailer italiano di Suicide Squad

E’ stato al centro di una vera e propria bagarre a causa del piratamento durante l’ultimo Comic-Con di San Diego, ora il trailer di Suicide Squad arriva anche nella sua versione ufficiale italiana e noi ve lo mostriamo!

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Primo ciak per Suicide Squad: partite le riprese!

Il regista di David Ayer ha svelato, via Twitter, che sono ufficialmente iniziate le riprese di Suicide Squad, film basato sul fumetto ideato originariamente da Robert Kanigher e Ross Andru nel 1959. Ayer ha reso noto anche il nome del direttore della fotografia, ovvero Roman Vasyanov (Fury).

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +2 (da 2 voti)

Cult in alta definizione per Pulp Video: Ercole a New York e Requiem for a Dream

Nel periodo pre-festivo l’etichetta Pulp Video, distribuita da CG Entertainment, ha portato sul mercato due titoli tanto differenti quanto imperdibili per ogni vero appassionato di cinema… ma parliamo di una passione che travalichi i generi e la fama dei film. Arrivano per la prima volta in Italia, in alta definizione blu-ray disc, il cultissimo esordio cinematografico di Arnold Schwarzenegger Ercole a New York e il capolavoro di Darren Aronofsky Requiem for a Dream.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

I, Frankenstein e Dallas Buyers Club in Home Video da Koch Media

Lo spettacolo offertoci in home video da Koch Media è più variegato che mai. Per chi è alla ricerca di un intrattenimento leggero e totalmente disimpegnato c’è I, Frankenstein, rivisitazione dark e in salsa fantasy dei personaggi creati nella prima metà del ‘800 dalla scrittrice inglese Mary Shelley. Se i mostri e le “spacconate”, invece, non fanno al caso vostro e ciò che cercate è un film più sobrio e di spessore – sia artisiticamente che nei contenuti – allora farà sicuramente al caso vostro il pluripremiato Dallas Buyers Club, film vincitore di due Golden Globe e ben tre premi Oscar.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Dallas Buyers Club : la conferenza stampa a Roma

Partenza ingiustamente fiacca, al box office italiano, per il primo weekend di programmazione di Dallas Buyers Club, che guadagna il nono posto incassando 417 mila euro con una media di circa 2.800 euro in 147 sale. L’intenso film drammatico, diretto da Jean-Marc Vallée e interpretato da uno smunto ma formidabile Matthew McConaughey, è stato candidato a 6 Premi Oscar (tra cui Miglior Film e Miglior Attore Protagonista) e racconta la storia vera di Ron Woodroof, rude e omofobo texano che, nel 1985, contrae il virus dell’HIV. Allora, la malattia rappresentava un misterioso spauracchio, tanto che i medici gli danno non più di un mese di vita; lui, però, non si arrenderà e cercherà con ogni mezzo di procurare per sé e per chi, come lui, ne ha bisogno le doverose e appropriate cure mediche.
Dallas Buyers Club è stato presentato a Roma in conferenza stampa da Matthew McConaughey in carne e ossa. L’attore – spiritoso, loquace e carismatico – di nuovo in forma smagliante dopo lo stress a cui il suo fisico è stato sottoposto prima delle riprese del film; McConaughey, infatti, per entrare nei panni di Ron Woodroof , ha dovuto perdere ben 23 kili.
In coda all’articolo, potrete guardare in esclusiva il video integrale e una fotogallery dell’evento.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +2 (da 2 voti)