Archivio tag: joel kinnaman

The Informer – Tre secondi per sopravvivere: in blu-ray il thriller carcerario di Andrea Di Stefano

Recentemente il listino home video di CG Entertainment si è arricchito di un titolo che nei mesi scorsi ha saputo farsi notare sollevando un più che discreto apprezzamento generale sia da parte di pubblico che (soprattutto) critica: The Informer – Tre secondi per sopravvivere. Un thriller carcerario che fa della convenzionalità più conclamata il suo principale terreno da gioco ma che riesce a farsi notare grazie ad un cast notevole, un budget davvero limitato e la firma dell’italianissimo Andrea Di Stefano in cabina di regia. Uscito in sala lo scorso ottobre, The Informer è adesso disponibile in DVD e blu-ray disc grazie ai canali distributivi di CG Entertainment e Adler Entertainment.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

The Informer – Tre secondi per sopravvivere, la recensione

La lunga e collaudata tradizione del crime movie a stelle e strisce che ci mette nei panni di un informatore della polizia o un polizotto sotto copertura in gang criminali ha avuto un picco nei primi anni del terzo millennio grazie all’apporto al genere fornito da David Ayer, sia come sceneggiatore che regista, che ha aperto la strada a tutto un filone crime urbano che affonda le mani nella corruzione delle forze dell’ordine. L’italiano Andrea Di Stefano, che nel 2014 aveva diretto il solido Escobar – Paradise Lost con Benicio Del Toro, torna a raccontare vicende di criminalità e violenza percorrendo proprio la strada tipicamente ayeriana con The Informer – Tre secondi per sopravvivere.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 7.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Suicide Squad, la recensione

Che la DC e la Warner stessero facendo sul serio si era già capito con Batman v Superman: Dawn of Justice, in cui l’idea di creare un universo cinematografico dedicato agli amati supereroi di carta si è concretizzata in un tentativo che molti considerano nato sull’orma del grande successo della similare operazione messa in atto da Marvel e Disney. Ora quell’universo si espande ulteriormente in un’operazione che però ha del singolare, dal momento che ad essere eletti protagonisti non sono gli iconici super “eroi” bensì le loro nemesi.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 6.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +2 (da 2 voti)

San Andreas e Run All Night: il cinema al cardiopalma di Warner Home Video

Nelle passate stagioni cinematografiche, Warner Bros ha saputo intrattenerci con due film dall’elevato tasso adrenalinico: San Andreas e Run All Night – Una notte per sopravvivere. Due action tout-court i cui protagonisti sono fra le maggiori icone dell’attuale cinema d’azione hollywoodiano: Dwayne Johnson e Liam Neeson. Entrambi i film, che hanno saputo farsi apprezzare da pubblico e dalla critica di settore, sono da poco disponibili in DVD con Warner Home Video.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Il Comic-Con trailer italiano di Suicide Squad

E’ stato al centro di una vera e propria bagarre a causa del piratamento durante l’ultimo Comic-Con di San Diego, ora il trailer di Suicide Squad arriva anche nella sua versione ufficiale italiana e noi ve lo mostriamo!

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Child 44 – Il Bambino n. 44, la recensione

Nella Russia sovietica del 1953, la carriera e il prestigio di Leo Demidov (Tom Hardy), agente dell’MGB dal passato doloroso, precipitano rapidamente quando egli si rifiuta di denunciare la moglie Raisa (Noomi Rapace) come traditrice del regime. La coppia, pertanto, viene confinata nella squallida cittadina di Vosk dove, alleandosi con il Generale Mikhail Nesterov (Gary Oldman), inizierà a indagare su un misterioso serial killer di bambini, che potrebbe essere il responsabile anche della morte del figlio del collega e amico di Leo, Alexei. Riusciranno i protagonisti a risalire alla verità, malgrado lo zelo del regime – e, in particolare, del crudele agente Vasili (Joel Kinneman) – nell’insabbiare gli omicidi in nome dei dettami del regime stalinista, il cui motto è “non ci sono crimini in Paradiso”?

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 6.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +7 (da 7 voti)

Run All Night – Una notte per sopravvivere, la recensione

È molto interessante analizzare la carriera di Liam Neeson che, dopo una gavetta capace di alternare produzioni indipendenti a blockbuster, si afferma nel cinema d’autore (Spielberg, Jordan, Scorsese, Scott) per trovare poi una dimensione personale nel cinema action. Il dato curioso è che quest’ultima fase, quella attuale, avviene quando l’attore irlandese è ormai sui sessant’anni, un’età in cui molti colleghi hanno avuto un processo diametralmente inverso.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 7.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Primo ciak per Suicide Squad: partite le riprese!

Il regista di David Ayer ha svelato, via Twitter, che sono ufficialmente iniziate le riprese di Suicide Squad, film basato sul fumetto ideato originariamente da Robert Kanigher e Ross Andru nel 1959. Ayer ha reso noto anche il nome del direttore della fotografia, ovvero Roman Vasyanov (Fury).

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +2 (da 2 voti)

Child 44 – Il bambino n. 44: Gary Oldman e Tom Hardy nel trailer!

Sono online, e visibili in calce, il primo trailer e il teaser poster di Child 44 – Il Bambino n.44, thriller diretto da Daniel Espinosa (Safe House) e interpretato da Gary Oldman e Tom Hardy.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +1 (da 1 voto)

RoboCop : una nuova clip con Alex Murphy

Oggi è il grande giorno del debutto nei cinema dell’atteso RoboCop – il remake/reboot dell’omonima pellicola diretta nel 1987 da Paul Verhoeven. Cogliamo l’occasione per presentarvi una nuovissima clip che mostra Alex Murphy in azione e che potrete trovare subito dopo l’articolo.
RoboCop, diretto da Josè Padilha, è nei cinema di tutto il mondo a partire da oggi, 7 febbraio 2014. Il film è una produzione MGM, Strike Entertainment e Columbia Pictures.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)