Archivio tag: John Krasinski

A Quiet Place II: disponibile in home video la seconda avventura della saga horror con Emily Blunt

Nella primavera del 2018, Paramount Pictures e Platinum Dunes portavano nei cinema un piccolo film destinato a incassare oltre 350 milioni di dollari in tutto il mondo e a diventare un instant cult, si trattava di A Quiet Place – Un posto tranquillo, scritto, diretto e interpretato da John Krasinski, un serratissimo monster-movie incentrato su un high concept originale e vincente. A distanza di tre anni (sarebbero stati due, ma ci si è messa di mezzo una pandemia) quel successo si è rinnovato con una seconda avventura e A Quiet Place II, uscito in sala lo scorso giugno, riporta in scena tutto il team del precedente film – ancora una volta con Emily Blunt in prima linea – raccontando sia il primo giorno dell’invasione delle creature dall’udito sopraffino che gli esiti dell’attacco alla fattoria degli Abbott. A Quiet Place II è adesso disponibile in home video grazie a Paramount e ai canali distributivi di Koch Media.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

A Quiet Place 2, la recensione

a quiet place 2

Nella primavera del 2018, Paramount Pictures e Platinum Dunes portavano nei cinema un piccolo film destinato a incassare oltre 350 milioni di dollari in tutto il mondo, si trattava di A Quiet Place – Un posto tranquillo, scritto, diretto e interpretato da John Krasinski, un serratissimo monster-movie incentrato su un high concept originale e vincente. A distanza di tre anni (sarebbero stati due, ma ci si è messa di mezzo una pandemia…) quel successo si è rinnovato con una seconda avventura e A Quiet Place II, al cinema dal 24 giugno distribuito da Eagle Pictures, riporta in scena tutto il team del precedente film raccontando sia il primo giorno dell’invasione delle creature dall’udito sopraffino che gli esiti dell’attacco alla fattoria degli Abbott.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 8.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

A Quiet Place – Un posto tranquillo, l’horror con Emily Blunt in Blu-ray

Con oltre 330 milioni di dollari incassati in tutto il mondo, A Quiet Place – Un posto tranquillo non solo è stato un grande successo internazionale, ma anche il maggior incasso per la Paramount Pictures da molti anni a questa parte, soprattutto se si considera il budget contenuto (17 milioni di dollari) e il fatto che il film fosse anche vietato ai minori. Un successo anche di critica, che giustamente ha elogiato la qualità dell’opera, l’originalità e l’ottima tenuta della tensione, appurando che A Quiet Place – Un posto tranquillo è un ottimo film e il miglior horror arrivato in sala quest’anno.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

A Quiet Place – Un posto tranquillo, la recensione

Ci siamo trovati più volte a discutere su queste pagine del panorama horror internazionale odierno e di quanto sia “viziato” da mode e filoni che ne decretano in blocco la bontà o meno. Negli ultimi anni, da quando è passata la mania del torture porn e del found footage, è stata la ghost story a imporsi come nuovo punto saldo dell’horror, specialmente quella di stampo minimale e produzione low budget, che ha appiattito l’intero genere su standard di ripetitività e brividi non sempre assicurati. Ogni tanto servono scossoni a ridestare dal torpore il pubblico affezionato del cinema dell’orrore e oggi possiamo salutare con estremo gaudio A Quiet Place – Un posto tranquillo, uno di quei film che ci auguriamo possa essere un successo di pubblico capace di rimodulare il panorama horror.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 8.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +1 (da 1 voto)

RomaFF11: The Hollars

L’atteggiamento è tutto”, una frase che ogni malato si è sentito dire dal suo medico di fiducia almeno una volta nella vita. Spesso, il modo di affrontare la quotidianità modifica il problema, quest’ultimo viene percepito più grande o più piccolo in base all’angolazione che noi vogliamo dargli.

The Hollars, film dal titolo e dall’anima fortemente a stelle e strisce, presentato a RomaFF11, racconta di una famiglia come tante: ad una madre viene diagnosticato un tumore “bello grosso”, un padre combatte con crisi economiche e lavorative, un figlio divorziato è tornato a vivere con i genitori e il secondogenito, lontano da casa ma ossessionato da vecchi problemi, ritorna al nido domestico.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 6.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)