Archivio tag: Jon Bernthal

The Punisher, seconda stagione: reiterare i concetti

Il 18 gennaio è uscita su Netflix la seconda stagione di The Punisher, ultima creazione dell’universo televisivo Marvel, particolarmente attesa dopo la cocente delusione di Iron Fist. Torna a interpretare Frank Castle Jon Bernthal, sempre perfetto nel ruolo di rude macho dal cuore tenero.

In questa stagione, Punisher sembra inizialmente aver trovato un po’ di pace ma quasi subito si trova in mezzo ad un nuovo intrico da risolvere come solo lui sa fare: a cazzotti e mitragliate. Le scene d’azione di The Punisher come al solito sono imbattibili: veloci, accurate e con un livello di violenza che a volte ricorda Sin City. In quanto serie d’azione, The Punisher non può deludere proprio sotto questo punto di vista, intrattenimento puro per lo spettatore che cerca un action fatto come si deve.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

The Accountant, la recensione

Riuniamoci attorno a un focherello e riflettiamo sulla carriera di Ben Affleck.

Di famiglia umile, il buon Ben comincia a muovere i primi passi nel mondo del cinema grazie a Kevin Smith, per il quale recita in Generazione X (1995), In cerca di Amy (1997), Dogma (1999) e Jersey Girl (2004). Ma i riflettori si accendono nel 1997, quando prende un Oscar per la sceneggiatura, scritta insieme al collega e amico Matt Damon, di Will Hunting – Genio ribelle, dove interpreta anche un ruolo. La strada di Hollywood sembra spianarsi grazie a Michael Bay, che lo vuole protagonista in Armageddon – Giudizio finale (1998) e Pearl Harbor (2001), dopo di ché è Jack Ryan in Al vertice della tensione (2002), Matt Murdock nel film Daredevil (2003), lavora con John Who, Terrence Malick e prende parte a molti film da botteghino che fanno di lui una delle star del momento, fino alla Coppa Volpi guadagnata a Venezia nel 2006 con Hollywoodland.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 6.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Brad Pitt affronta i nazisti nel trailer italiano di Fury!

Lucky Red ha diffuso il trailer di Fury, atteso war movie con Brad Pitt, Shia LaBeouf, Logan Lerman, Michael Peña e Jon Bernthal. La pellicola, diretta da David Ayer, arriverà nelle nostre sale, grazie all’accordo tra Leone Film Group e Lucky Red, il 3 giugno.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +2 (da 2 voti)

The Wolf of Wall Street : una colorita clip con Leonardo DiCaprio e Margot Robbie

The Wolf of Wall Street ha debuttato il 25 dicembre negli Stati Uniti – incassando, fino a oggi, quasi 50 milioni di dollari – ed è già al centro di accese polemiche anche a causa del singolare record battuto dal film di Martin Scorsese : quello del maggior numero di F-bombs (banalmente, la parolaccia fuck) nei dialoghi. Complessivamente, in tre ore di film, l’imprecazione incriminata viene ripetuta ben 506 volte, spodestando Summer of Sam di Spike Lee, in cui veniva pronunciata “solo” 435 volte.
La nuova clip di The Wolf of Wall Street, diffusa dalla Paramount e incentrata su un colorito diverbio tra Leonardo DiCaprio (Inception; Il Grande Gatsby) e Margot Robbie (Questione di Tempo), fornisce un efficace saggio del linguaggio tutt’altro che forbito che caratterizza la pellicola.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +2 (da 2 voti)

Il Grande Match, la recensione

Due icone del cinema internazionale – che, per inciso, hanno interpretato i due pugili più celebri nella storia della settima arte – si accingono a incrociare i guantoni nella spumeggiante commedia Il Grande Match, diretta da Peter Segal (Get Smart, Fuga dalla Casa Bianca). Già la notizia di per sé è roba che scotta, dal momento che stiamo parlando, non è un mistero, di Sylvester Stallone (il leggendario Rocky) e del Premio Oscar Robert De Niro (il Jake LaMotta di Toro Scatenato), formidabili mostri sacri del grande schermo e amati alla follia dal pubblico di tutto il mondo.
Riunire due personaggi così ingombranti su un unico ring è un’impresa vincente sulla carta, perchè in grado di incuriosire tanto le generazioni cresciute a ‘pane e Rocky’ che i più giovani, ma innegabilmente anche molto rischiosa e coraggiosa, specialmente per le due leggende protagoniste. Ma dal momento che il film in questione non è niente male, possiamo tirare un sospiro di sollievo e dichiarare l’esperimento ben riuscito!

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 7.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +2 (da 2 voti)

Il Grande Match: due spot e i character poster italiani

Tempo fa vi abbiamo presentato i primi materiali relativi a Il Grande Match, il film di Peter Segal (Terapia d’urto, L’altra sporca ultima meta) che, il 9 gennaio 2014, riunirà sul grande schermo i due più celebri interpreti di pugili della storia del cinema: il Premio Oscar® Robert De Niro (il leggendario Jake LaMotta di Toro scatenato) e il candidato all’Oscar® Sylvester Stallone (indimenticabile interprete del pugile Rocky nell’omonima serie di film).

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Il Grande Match : ecco il trailer e il nuovo poster italiani

Il 16 gennaio 2014, il grande schermo riunirà in un unico film i due più celebri pugili della storia del cinema, o meglio, i loro interpreti.
I protagonisti di Il Grande Match di Peter Segal (Terapia d’urto, L’altra sporca ultima meta) sono, infatti, nientemeno che il Premio Oscar® Robert De Niro (il leggendario Jake LaMotta di Toro scatenato) e il candidato all’Oscar® Sylvester Stallone (indimenticabile interprete del pugile Rocky nell’omonima serie di film).

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)