Archivio tag: josh hutcherson

In Dubious Battle – Il coraggio degli ultimi, la recensione

Il mondo dei registi cinematografici potrebbe dividersi in due grandi macro sezioni: gli “individuabili” (è sufficiente qualche inquadratura o un personaggio per riconoscerli) e gli “inafferrabili” (non hanno ancora, o non avranno mai, uno stile definito e temi ricorrenti). In questo secondo campo rientra perfettamente James Franco: sarà per il suo modo di vedere l’arte a 360 gradi o per la sua continua voglia di sperimentare, ma individuare uno stile registico dell’attore di 127 ore è davvero complicato.

Dopo progetti come Child of God e Interior. Leather Bar, Franco dirige In Dubious Battle – Il Coraggio degli Ultimi,  film basato sul romanzo del premio Nobel John Steinbeck (lo scrittore di Furore da cui John Ford ha tratto l’omonimo film).

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 6.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Il diritto di uccidere ed Escobar in Blu-ray Disc

«In guerra, la verità è la prima vittima.»

Con questa celebre massima di Eschilo, il regista Gavin Hood decide di aprire Il diritto di uccidere, un complesso e teso thriller-bellico che racconta la guerra contemporanea da un punto di vista innovativo o comunque poco esplorato. Citazione, quella di Eschilo, tanto adeguata al film di Hood quanto pertinente all’esordio dietro la macchina da presa dell’attore italiano di fama internazione Andrea Di Stefano che, per la sua opera prima, ha scelto di raccontare un “personaggio” ambiguo del mondo criminale post ’70. Pablo Escobar, anche noto come Il Re della Cocaina, un uomo divenuto leggenda che, ancora oggi, divide l’opinione pubblica: eroe o mostro? Due film differenti ma simili al tempo stesso. Due opere di grande intrattenimento ma capaci di far luce su storie (vere) avvolte da grandi zone d’ombra. Arrivano in home video, grazie a CG Entertainment, Il diritto di uccidere ed Escobar.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Escobar, la recensione

Tra i film più attesi al Festival Internazionale del film di Roma 2014, Escobar (in originale Escobar: Paradise Lost) ha destato da subito parecchia attenzione. E’ il debutto alla regia dell’attore italiano Andrea Di Stefano, dopo due anni all’Actors Studio, e, tra i produttori esecutivi, figurano i due attori protagonisti: Benicio del Toro e Josh Hutcherson. La figura ormai iconica del re della cocaina colombiano, già ampiamente descritta in film, documentari per la tv e la recente serie Netflix Narcos, assume, in quest’occasione, una valenza ancora più mitica.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 6.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +1 (da 1 voto)

Hunger Games: Il Canto della Rivolta – Parte 2, la recensione

L’amata e redditizia saga cinematografica di Hunger Games, iniziata nel 2012 da Gary Ross e ispirata ai romanzi di Suzanne Collins, è giunta all’epilogo. Katniss, Peeta e gli abitanti dello Stato futuristico di Panem stanno per vedere il tramonto con la seconda e ultima parte di Hunger Games: Il canto della rivolta.

In questa tranche finale dell’ultimo capitolo, tratta dall’ultimo libro della Collins furbescamente scisso in due film, seguiamo le gesta di Katniss Everdeen e del suo team, la Star Squad, nel tentativo di conquistare Capitol City per sovvertire il governo e uccidere il Presidente Snow, così da liberare i Distretti dalla dittatura. Malgrado la confusione mentale che attanaglia ancora Peeta Mellark, la presidentessa Coin, capo dei ribelli, decide di annettere l’ex compagno di squadra di Katniss nella missione, ma il percorso sarà irto di pericoli perché il tragitto che conduce all’obiettivo è stato riempito di trappole mortali che renderanno molto complicata la missione della Star Squad.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 5.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +1 (da 1 voto)

Chi sarà il nuovo volto di Spider-Man? I primi nomi in lizza…

Ieri la notizia che ha monopolizzato le redazioni di cinema è stata senza dubbio l’annuncio dell’accordo tra Sony Pictures e Marvel Studios sul futuro del franchise di Spider-Man, che nel 2017 tornerà in un film tutto suo che andrà a inserirsi nella continuity dell’universo cinematografico Marvel (qui tutti i dettagli).

Ma come ben sappiamo, Andrew Garfield non tornerà a vestire i panni di Peter Parker/Spider-Man ne Marc Webb a dirigere la pellicola e, riguardo la scelta dell’attore, la Marvel è intenzionata a mostrare un Peter Parker adolescente, così da inquadrarlo ai tempi del liceo.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte 1, la recensione

Avevamo lasciato Katniss Everdeen disperata per aver perso Peeta Mellark, abbandonato dai rivoluzionari di Panem al suo destino nell’arena in cui si stava svolgendo l’edizione commemorativa degli Hunger Games. Un vero e proprio cliffhanger con il quale lo scorso anno si era concluso il fluviale secondo film tratto dalla saga di romanzi di Suzanne Collins, Hunger Games: La ragazza di fuoco. Adesso arriva la prima parte del capitolo conclusivo, Hunger Games: Il canto della rivolta, che annuncia da subito un netto taglio col passato e un doveroso passo in avanti nella saga fanta-avventurosa che ha lanciato il talento di Jennifer Lawrence.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 6.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Le prime clip in italiano di Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte 1

Il 20 novembre è ormai vicinissimo e gli Hunger Games stanno tornando ad appassionare i numerosi fans con la prima parte del capitolo conclusivo, Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte 1, di cui a ore vi forniremo una recensione in anteprima. In attesa di poter vedere gli esiti delle gesta rivoluzionarie di Katniss Everdeen all’edizione commemorativa dei giochi, vi mostriamo due clip in italiano che la Universal Pictures ha messo a disposizione del web.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Hunger Games: le video interviste ai protagonisti dalla premiere londinese

Si è svolta ieri sera a Londra la premiere mondiale di Hunger Games: Il Canto della Rivolta – Parte 1, l’atteso terzo capitolo della saga milionaria di ispirazione letteraria, che arriverà anche sugli schermi italiani il 20 novembre grazie a Universal Pictures.

Per l’occasione, vi mostriamo i video con le interviste ai protagonisti di questo film che gli attori hanno rilasciato proprio ieri in occasione dell’evento londinese.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +1 (da 1 voto)

Roma 2014. Benicio Del Toro e Josh Hutcherson in conferenza stampa per Escobar: Paradise Lost [VIDEO e FOTO]

Il 19 ottobre, al Festival Internazionale del Film di Roma, sono intervenuti, per presentare il film Escobar: Paradise Lost, il premio Oscar Benicio del Toro e la giovane superstar Josh Hutcherson. Con loro, anche la coprotagonista Claudia Traisac e il regista esordiente Andrea di Stefano, che è riuscito a realizzare ad Hollywood il suo particolarissimo biopic, con un budget di 25 milioni. Al centro della pellicola, romantico thriller biografico, il noto narcotrafficante colombiano Pablo Escobar.
In calce, sono disponibili per voi il video della conferenza stampa e una fotogallery dei protagonisti.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +6 (da 6 voti)

Nuovi Character Poster per Hunger Games: Il Canto della Rivolta – Parte 1

La fase promozionale di Hunger Games: Il Canto della Rivolta – Parte 1 è proprio nel suo momento più vitale.

Dopo l’exploit avuto durante il Comic-Con di San Diego, durante il quale sono stati mostrati molti contenuti esclusivi, nonché l’annuncio che la giovane cantante Lorde comporrà la colonna sonora (qui le ultime novità), la prima parte dell’ultimo atto del grande successo fanta-avventuroso Hunger Games si rivela attraverso sei nuovi character poster dedicati ai personaggi di contorno del film.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)