Archivio tag: Laure Calamy

Venezia79. L’origine du mal, la recensione del film con Laure Calamy

L’origine du mal è una di quelle perle poco pubblicizzate che si trovano nei festival del cinema e che riescono a guadagnarsi il proprio posto tra i film che vale la pena recuperare.

Semplice e intrigante, il film del regista francese Sebastian Marnier ha come protagonista l’attrice Laure Calamy, che lo scorso anno aveva vinto il premio come migliore attrice nella sezione Orizzonti alla Mostra del Cinema di Venezia con il film Full Time – Al cento per cento.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 7.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Full Time – Al cento per cento, la recensione

Immaginate un thriller frenetico che non si ferma un attimo, in cui i personaggi corrono fin dall’inizio del film da un punto all’altro, colonna sonora elettronica tesa e piena di ritmo che aggiunge concitazione a tutto ciò che succede. Ora immaginate alla storia raccontata con questa atmosfera: potrebbe essere quella di una spia in fuga o di un assassino in cerca della sua preda, di un intrigo internazionale o di una corsa contro il tempo per salvare il mondo.

À Plein Temps, film vincitore di due premi nella sezione Orizzonti alla 78esima Mostra del Cinema di Venezia che da noi esce come Full Time – Al cento per cento, racconta invece la vita di tutti i giorni di una madre single che abita in periferia e lavora a Parigi e la sua quotidiana corsa contro il tempo per riuscire a fare tutto. Accompagnare i figli dalla vicina, prendere il treno, andare a lavoro, lavorare, tornare a casa e tenere a bada i figli piccoli.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 7.5/10 (su un totale di 2 voti)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)