Archivio tag: Marianna Robustelli

L’immortale, la recensione

La storia di Ciro Di Marzo, detto l’Immortale, inizia nell’ormai lontano 2014 quando su Sky esordiva la serie tv ispirata al successo editoriale di Roberto Saviano (e, di conseguenza, al film di Matteo Garrone) Gomorra. Si tratta di un personaggio inedito, creato appositamente per la serie in parte diretta e supervisionata da Stefano Sollima, anche se indiscrezioni varie ci hanno informato che il personaggio è lontanamente ispirato a Genny o’Mckay, elemento di spicco nel clan degli Scissionisti di Secondigliano, gruppo camorristico che nel 2004 fece guerra al dei Di Lauro, all’epoca dominate su Scampia.

Ciro Di Marzio è stato uno dei personaggi più amati e allo stesso tempo odiati di Gomorra – La serie, intrappolato in un mondo al quale sembrava destinato fin da bambino e abile nel destreggiarsi nelle infide meccaniche criminali fino a una scalata al potere che lo ha portato a “comandare”, pur dovendo sacrificare i suoi affetti, l’amore. Un personaggio incredibilmente complesso, scritto benissimo e interpretato con un’intensità fuori dal comune dalla vera rivelazione di Gomorra – La serie, Marco D’Amore che in curriculum aveva qualche film (tra cui Una vita tranquilla di Claudio Cupellini e Perez. di Edoardo De Angelis) e tanto teatro.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 7.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +2 (da 2 voti)