Archivio tag: massimo boldi

Super Vacanze di Natale, la recensione

Il tempo passa per tutti, qualsiasi ciclo ha un inizio e una fine, ogni cosa ha il suo tempo: con questi e tanti altri adagi si potrebbe descrivere la situazione attuale del Cinepanettone, filone cinematografico che per decenni ha regalato risate al pubblico italiano e fatto storcere il naso alla critica. Un lungo percorso cinematografico che quest’anno spegne 35 candeline, compleanno che viene festeggiato da Paolo Ruffini con Super vacanze di Natale, lavoro nel quale vengono raccolte e rimontate le scene più divertenti e significative delle commedie di Natale più divertenti, dalle origini degli anni Ottanta a quelli degli ultimi anni. Un’operazione tanto nostalgica quanto in realtà poco utile, che rappresenta, forse, il canto del cigno di un genere cinematografico ormai invecchiato e, soprattutto, travolto da dinamiche produttive e distributive molto diverse e meno favorevoli rispetto a quelle degli anni d’oro, quelli per intenderci nei quali le sale venivano letteralmente prese d’assalto.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 5.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: -2 (da 2 voti)

Natale da Chef, la recensione

Da più di trent’anni a questa parte non è Natale se nelle sale non arriva il solito cinepanettone, filone cinematografico che, nel bene e nel male, ha segnato, e continua a farlo, un’epoca e a dividere pubblico e critica che da sempre si è schierata contro questo genere di comicità tutta basata su gag volgari e dinamiche da commedia dell’arte. Due dei personaggi più importanti di questo genere sono sena dubbio Massimo Boldi e Neri Parenti, rispettivamente attore e regista, che timbrano il cartellino anche nel 2017 con questo nuovo film dal titolo Natale da Chef. Una commedia, come da tradizione, leggera nei toni, molto banale dal punto di vista narrativo e basata su un umorismo rivolto ad un pubblico occasionale e commerciale, proprio come quello che affolla le sale nel periodo delle feste.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 4.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: -1 (da 1 voto)

Fuck You, prof! 2 e Fratelli d’Italia, il divertimento è in DVD!

Se è vero che ridere fa bene alla salute, allora dobbiamo senz’altro ringraziare Mustang Entertainment e CG Entertainment per alcune recentissime uscite in DVD che fanno della “risata” la loro missione primaria. Da una parte c’è la commedia campione d’incassi in Germania, Fuck you Prof! 2, mentre dall’altra troviamo Fratelli d’Italia, intramontabile cult tricolore firmato da uno dei maestri della comicità nostrana, Neri Parenti.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Natale al Sud, la recensione

Da ormai quasi quarant’anni in Italia il Natale non è Natale se mancano i tradizionali presepi, alberi addobbati, tavole imbandite di pietanze di ogni tipo, i regali, le luci e soprattutto… il cinepanettone. Un filone cinematografico, iniziato negli anni ottanta, che ha sfornato tanti successi di pubblico ma non di critica, che anzi ne ha spesso parlato in termini ostili e denigratori. Nell’ultimo decennio, il cinepanettone ha visto una netta e decisa evoluzione produttiva e tematica dettata dalla necessità di rimanere al passo con i tempi. L’ultimo esempio, in tal senso, è Un Natale al Sud dell’esordiente Federico Marsicano, nuovo film con Massimo Boldi e il suo gruppo di fedelissimi che tentano così di bissare il successo del fortunato Matrimonio al Sud dello scorso anno. Obiettivo che quest’anno si rivela più che ostico, dal momento che la pellicola si dimostra un film complessivamente mediocre, dalla comicità datata e giocata ormai sugli stessi meccanismi scontati e banali, nonché dalla sceneggiatura totalmente assente.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 4.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

La coppia dei campioni, la recensione

Il dottor Fumagalli (Massimo Boldi) e Remo Ricci detto Zotta (Max Tortora) lavorano per la stessa multinazionale, ma in realtà non potrebbero essere più diversi: il milanesissimo Fumagalli occupa il ruolo di capo marketing ed è sposato con una contessa, mentre Zotta lavora come magazziniere ed è un romano verace che ama inneggiare alla lotta proletaria. Entrambi partecipano alla lotteria aziendale indetta dalla società per cui lavorano, vincendo così un biglietto a testa per la finale della Champions League a Praga: già le loro divergenze caratteriali fanno presagire un viaggio tutt’altro che piacevole, in più una turbolenza costringe l’aereo su cui volano a fare un atterraggio di emergenza in Slovenia. Ma questa sarà solo la prima delle infinite disavventure che vivranno i due protagonisti…

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 2.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 4 voti)

Da Robert De Niro a Jodorowsky, passando per la Disney e il cinepanettone: le ultime dal nostro canale YouTube [VIDEO e FOTO]

Il canale YouTube di DarksideCinema.it, che potete raggiungere ed esplorare cliccando QUI, è continuamente aggiornato con le nostre video interviste, le conferenze stampa e tante novità sul mondo del cinema italiano e non. Oggi, a seguire, proponiamo un riepilogo, in ordine cronologico, dei filmati pubblicati nel corso dell’ultimo mese, che ha visto protagonisti celeberrime figure del panorama nostrano e internazionale. Ciascun filmato è accompagnato da una piccola fotogallery.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +3 (da 3 voti)