Archivio tag: mindy kaling

Non ho mai…: il trionfo dell’inclusività in salsa camp

Il 27 aprile Netflix ha rilasciato lo scoppiettante Non ho mai… scritto e ideato da Lang Fisher (Brooklyn Nine-Nine, The Mindy Project, The Onion News Network) e Mindy Kaling (The Office, E poi c’è Katherine, The Mindy Project, Saturday Night Live) che racconta le disavventure di un’adolescente americana nerd e secchiona di origine indù e delle sue svitate amiche.

Nonostante la trama quasi banale, potete stare tranquilli, non è un’altra stupida commedia americana e il pubblico che ha amato Insatiable e le sue ciniche sfumature camp non rimarrà deluso.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

E poi c’è Katherine, la recensione

La sorte sta per giocare un brutto tiro a Katherine Newbury (Emma Thompson), celebre e dispotica conduttrice televisiva di uno storico talk-show. Un graduale calo negli ascolti, accompagnato da spiacevoli attacchi ad personam, rendono più concreta che mai la possibilità che la donna sia sostituita.
L’ultima speranza della show runner è fare appello al suo bistrattato staff (composto prevalentemente da uomini) affinché dia una sonora ‘svecchiata’ al format. Katherine, inoltre, per salvare la faccia di fronte alle accuse di misoginia, assume la giovane alle prime armi Molly Patel (Mindy Kaling), che nella Newbury ha sempre individuato un modello da seguire.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 7.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +3 (da 5 voti)

Ocean’s 8 disponibile in alta definizione blu-ray disc.

Diciassette anni fa, con Ocean’s Eleven – Fate il vostro gioco, Steven Soderbergh dava vita alla fortunata trilogia dedicata al personaggio di Danny Ocean (con il volto sornione di George Clooney). Un trittico divenuto oggi una vera istituzione se ci riferiamo a quel sottogenere cinematografico dedicato al sofisticato mondo delle truffe organizzate. Ma Danny ce lo siamo lasciato alle spalle undici anni fa con Ocean’s Thirteen, e la sua sembrava essere una storia chiusa e archiviata per sempre. In un certo senso così è stato. Adesso che Danny Ocean non c’è più il testimone passa nelle abili mani della sua sorellina Debbie, anch’essa ladra, pronta a seguire e superare le orme fraterne mettendo in atto la truffa del secolo, molto più complessa e pericolosa di quelle escogitate dal fratellone. Uscito nelle sale nel cuore dell’estate, Ocean’s 8 si è rivelato una piacevole sorpresa e – per molti aspetti – è riuscito a superare l’intera opera di Soderbergh. Adesso, grazie ai canali distributivi di Warner Bros Entertainment, il film sulle gesta criminose di Debbie Ocean arriva finalmente in alta definizione Blu-ray disc.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Nelle pieghe del tempo, la recensione

Nel 1963 la scrittrice americana Madeleine L’Engle riuscì a farsi pubblicare, non senza difficoltà, Nelle pieghe del tempo, un fantasy per ragazzi che si è imposto con una certa efficacia tra i giovani lettori, vincendo anche premi in importanti competizioni di settore. A distanza di 55 anni, la Disney ha deciso di portare sul grande schermo quel mondo immaginario dopo aver già tentato la carta della trasposizione televisiva nel 2003 e Nelle pieghe del tempo arriva nei cinema per la regia di Ava DuVernay, già artefice di Selma – La strada per la libertà.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 1.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)