Archivio tag: mustang entertainment

Amnesia e La lupa: tornano in DVD la commedia pulp di Salvatores e il dramma verghiano di Gabriele Lavia

CG Entertainment e Mustang Entertainment continuano a svolgere un compito molto importante nei confronti della memoria cinematografica del nostro Paese. Ma anche nei confronti del mercato home video riferito al supporto fisico, un mercato che si dice essere in difficoltà e che di conseguenza va tutelato e difeso a spada tratta (poiché capace di arrivare lì dove le piattaforme streaming non potranno mai avere la stessa efficacia). Ciò che CG e Mustang stanno facendo da tempo è recuperare e rieditare su supporto fisico molti di quei film italiani, risalenti a un passato più o meno recente, finiti fuori catalogo da anni e perciò ormai irreperibili. Nelle scorse settimane le due label gemelle hanno ridistribuito in DVD sia la commedia pulp di Gabriele Salvatores, Amnesia, sia il dramma verghiano diretto da Gabriele Lavia, La Lupa.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

La via degli angeli e Lei mi parla ancora: il cinema di Pupi Avati in DVD

Con oltre cinquant’anni di ininterrotta attività tra cinema e televisione, e con almeno un paio di autentici capolavori in filmografia (La casa dalle finestre che ridono e Regalo di Natale), Pupi Avati è ad oggi un vero e proprio maestro della settima arte italiana. Con un’abilità invidiabile nell’alternare generi e linguaggi cinematografici (dall’horror alla commedia parodistica, dal dramma agrodolce al film di formazione), il cinema di Pupi Avati è diventato oggi un marchio di fabbrica. In tutti questi anni è stato capace di creare un suo personalissimo immaginario, un vero e proprio universo di toni e sapori, in cui il reale si fonde con il sognante e in cui il folclore scende a patti con il moderno. Una genialità, quella intrinseca al suo cinema, che ha saputo persino dare vita ad un intero genere, il gotico padano, che dagli anni ’60 ad oggi continua ad ispirare le nuove generazioni di cineasti. Grazie a CG Entertainment e Mustang Entertainment torna disponibile su supporto fisico DVD uno dei suoi film meno celebrati, La via degli angeli, e insieme a questo vi parliamo anche della sua ultima fatica, Lei mi parla ancora, disponibile in home video sempre grazie ai canali di CG Entertainment.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Mandibules – Due uomini e una mosca e Poly: il nuovo cinema francese in DVD

Il cinema francese, negli ultimi anni, ha deciso davvero di stupirci. Questo è poco ma sicuro. Ce lo confermano le produzioni più interessanti rilasciate lo scorso anno, ovvero il capolavoro di Julia Ducournau Titane e il delicatissimo La scelta di Anne di Audrey Diwan, rispettivamente Palma d’Oro al Festival di Cannes e Leone d’Oro al Festival di Venezia. Due film che da soli bastano a farci capire quando la cinematografia francese sia determinata a spiccare il volo verso un cinema coraggioso, moderno e innovativo. La Francia infatti, forse più di qualunque altro Paese, si sta mostrando vogliosa di rinnovare il proprio codice cinematografico e mettersi in gioco, coniugando meglio di altri il cinema di genere con forme autoriali piuttosto definite. Il tutto all’insegna di un cinema squisitamente internazionale. Cavalcano questo florido periodo cinematografico anche Mandibules – Due uomini e una mosca e Poly, due piccole produzione francesi passate inosservate al cinema ma adesso disponibili su supporto fisico home video (DVD) grazie ai sempre validi canali distributivi di CG Entertainment.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Cronaca di un amore e Gran bollito: alla riscoperta di due cult italiani in home video

Nelle scorse settimane CG Entertainment ha (ri)portato in home video due cult italiani del passato, entrambi già editi ma ormai irreperibili poiché fuori catalogo da tempo. Due thriller decisamente anomali, due film di genere che cercano spasmodicamente il dialogo con certo cinema d’autore. Da una parte, infatti, abbiamo il monumentale Cronaca di un amore, l’opera prima di Michelangelo Antonioni, un delicatissimo dramma sentimentale che si tinge di crime all’insegna dei preziosissimi insegnamenti hitchcockiani. Dall’altro lato, invece, abbiamo il Gran Bollito di Mauro Bolognini, un’opera grottesca e fuori da qualsiasi schema che affronta la reale storia di Leonarda Cinciulli, o meglio nota come “La Saponificatrice”, ovvero la più nota serial-killer della storia italiana.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Bingo Bongo e Joko invoca Dio…e muori: tornano in DVD due cult del cinema italiano

Non è certo una novità che CG Entertainment si mostra attenta nei confronti del cinema italiano che fu. Ormai, anzi, questa sembra essere proprio la sua mission principale: far si che alcuni titoli del passato non finiscano mai nel dimenticatoio. Proprio per questo, nelle settimane scorse CG ha ben pensato di riportare sul mercato in edizione DVD due film che già appartenevano al suo listino ma ormai fuori catalogo da anni. I due titoli in questione sono Bingo Bongo, la fanta-commedia ecologista con Adriano Celentano e Joko invoca Dio…e muori, un western minore diretto dal maestro Antonio Margheriti (qui, in arte Anthony Dawson).

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Ezio Greggio, un talento comico al servizio del cinema demenziale

Volto televisivo degli anni ’80, quelli di Drive In, Striscia la notizia e Odiens, Ezio Greggio è amatissimo anche dagli appassionati di commedie italiane grazie alla partecipazione in film ormai cult come il dittico di Yuppies, Infelici e contenti, Anni 90, Selvaggi, Vacanze di Natale ’90 e ‘91. Ma Ezio Greggio è anche regista e sceneggiatore comico di talento che è riuscito ad entrare nell’immaginario della commedia demenziale grazie a un cult assoluto come Il silenzio dei prosciutti, girato in America con alcuni volti noti del cinema comico a stelle e strisce, che ha fatto poi da apripista ad altre due chicche come Killer per caso e Svitati.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Padrenostro e Mediterraneo: sguardi d’autore in alta definizione blu-ray disc

Nelle scorse settimane i cataloghi di CG Entertainment e Mustang Entertainment si sono arricchiti con due titoli provenienti dalla cinematografia italiana. Due film dal profondo sguardo autoriale ma molto differenti l’uno dall’altro, uno proveniente dal passato e l’altro specchio di una certa cinematografia moderna. Due sguardi d’autore per certi versi opposti eppure accomunati dall’irrefrenabile voglia di raccontare “la fuga” attraverso due declinazioni differenti: da una parte c’è la fuga per restare in vita, dall’altra la fuga alla ricerca della speranza. Arriva in alta definizione blu-ray disc il terzo lungometraggio di Claudio Noce, Padrenostro, e torna disponibile in blu-ray l’intramontabile Mediterraneo di Gabriele Salvatores che per l’occasione viene inserito da Mustang nella collana La cineteca di Gianni Canova.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Palm Springs – Vivi come se non ci fosse un domani: in DVD la commedia fantascientifica sui loop temporali

Tutto ha avuto inizio in Pennsylvania, in quel magico 2 febbraio, quando lo scorbutico meteorologo Phil Connors si è ritrovato intrappolato in un loop temporale e costretto così a vivere all’infinito l’odiatissimo Giorno della Marmotta. Era il 1993 quando nelle sale usciva Ricomincio da capo, istant-cult diretto da Harold Ramis e con un Bill Murray in assoluto stato di grazia. Da allora, il concept di un film ha avuto la forza di diventare un filone cinematografico e così il film di Ramis ha dato origine a tantissime emulazioni capaci di toccare i generi più disparati, persino l’horror o la fantascienza bellica. Ultimo di questa lunga lista di titoli è Palm Spring – Vivi come se non ci fosse un domani, commedia fanta-romance presentata al Sundance Film Festival 2020 e disponibile da qualche settimana in DVD sotto la doppia etichetta Mustang Entertainment e I Wonder Pictures.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

I soliti ignoti vent’anni dopo: per la prima volta in blu-ray il capitolo conclusivo della saga iniziata da Mario Monicelli

Era il 1958 quando Mario Monicelli metteva insieme Vittorio Gassman, Marcello Mastroianni, Renato Salvatori, Tiberio Murgia, Carlo Pisacane e Totò per portare sullo schermo la più simpatica, improbabile e leggendaria banda di furfanti Made in Italy. Considerato uno tra i film comici italiani più garbati e intelligenti di sempre, I soliti ignoti è ad oggi un autentico capolavoro nonché un film che è entrato di diritto nella nostra Storia cinematografica. Dopo un primo sequel arrivato nel 1959, Audace colpo dei soliti ignoti con regia di Nanni Loy, nel 1985 arriva il terzo ed ultimo atto dedicato a quella banda di criminali da strapazzo a cui non si può fare altro che volere bene. I soliti ignoti vent’anni dopo arriva per la prima volta in alta definizione blu-ray disc grazie a Mustang Entertainment che lo distribuisce in edizione restaurata all’interno della collana “La cineteca di Gianni Canova”.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Alla riscoperta del b-movie italiano anni ’80 in DVD: Spettri e Caramelle da uno sconosciuto

Mustang Entertainment ha recentemente recuperato dal catalogo cinematografico di Reteitalia (oggi RTI – Gruppo Mediaset) due chicche del cinema italiano di genere che erano, fino ad oggi, completamente inedite su supporto digitale, Spettri di Marcello Avallone e Caramelle da uno sconosciuto di Franco Ferrini. I due film, infatti, arrivano ora per la prima volta in DVD dopo essere rimasti invisibili per anni, visto che l’unico supporto su cui sono stati stampati oltre trent’anni fa è il VHS (Creazioni Home Video per Spettri e Penta Video per Caramelle da uno sconosciuto).

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)