Archivio tag: mustang entertainment

Monos e La Gomera: sguardo d’autore sul cinema di genere in DVD

Tra le recenti uscite home video targate CG Entertainment e Mustang Entertainment possiamo trovare due interessanti sguardi d’autore sul cinema di genere che hanno riscosso un buon successo in vari festival internazionali, parliamo del colombiano Monos – Un gioco da ragazzi (2019) e il rumeno La Gomera – L’isola dei fischi (2019).

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Il silenzio dei prosciutti per la prima volta in DVD!

Grazie a Mustang Entertainment e Wolf Pictures dal 26 gennaio sarà disponibile per la prima volta in un imperdibile DVD da collezione Il silenzio dei prosciutti di Ezio Greggio.

L’edizione, curata e distribuita da Mustang Entertainment, è accompagnata da contenuti speciali inediti.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

L’apparenza è tutto! Arriva in Blu-ray Borotalco di Carlo Verdone

Borotalco

Se oggi consideriamo Carlo Verdone, settant’anni suonati, il più cristallino esempio di erede della commedia classica all’italiana è grazie a film come Borotalco che hanno fatto la Storia del nostro cinema, film capaci sì di cogliere sfumature di un’epoca, di creare personaggi iconici e fortemente rappresentativi del proprio tempo, ma anche film pregni talento, tanto nel raccontare una storia quanto nell’interpretarla. Borotalco, come buona parte della prima metà della carriera di Verdone, assolve con successo a questo compito ed è per questo motivo che oggi il suo regista e interprete è nel cuore di milioni e milioni di fan, rappresentando senza dubbio il concreto proseguimento di un discorso iniziato almeno trent’anni prima dal suo maestro Alberto Sordi.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Tutti possono arricchire tranne i poveri: torna in DVD la commedia cult con Enrico Montesano e Anna Mazzamauro

Fuori catalogo ormai da anni, Mustang Entertainment riedita in DVD Tutti possono arricchire tranne i poveri, commedia all’italiana cult classe 1976 con Enrico Montesano, Anna Mazzamauro e Barbara Bouchet. Un cast di assoluto livello messo a disposizione di un film diretto da Mauro Severino e desideroso di riflettere su una tematica molto cara alla nostra commedia: la totale incapacità dei “poveri” nel gestire il denaro a seguito di improvvise e inaspettate vincite.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Classici italiani in home video: Matrimonio all’italiana e Bianca

Ormai lo sappiamo da tempo: CG Entertainment è una delle realtà distributive italiane dal listino più ampio e variegato. Desiderosa di non farsi mancare proprio niente, tra le sue più recenti uscite home video troviamo anche due classici del cinema italiano che per l’occasione sono stati restaurati e dotati di un nuovo smalto. Tra questi c’è Matrimonio all’italiana, il capolavoro di Vittorio De Sica nonché autentico pilastro del nostro cinema passato, che ci viene presentato in edizione restaurata (restauro avvenuto nel 2007) e per la prima volta in alta definizione blu-ray disc. L’altro titolo del lotto è Bianca, quinto film diretto (e interpretato) da Nanni Moretti, che torna finalmente disponibile in DVD in un’edizione ricavata da master in alta definizione.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Commedie d’autore in home video: Dio e’ donna e si chiama Petrunya e La Belle Epoque

Tra le recenti offerte home video di CG Entertainment, sempre molto variegate fra loro, segnaliamo la presenza di due piccole opere d’autore che hanno saputo smuovere un certo entusiasmo sia da parte della critica che del pubblico, emergendo anche in prestigiose vetrine festivaliere di tutto il mondo. Due film capaci di riflettere e far riflettere su problemi esistenziali, su quanto possa essere fallimentare la condizione umana così come su tematiche di stretta matrice sociale. Vi parliamo di Dio è donna e si chiama Petrunya, singolare coproduzione tra Macedonia, Francia, Slovenia e Croazia, e La Belle Epoque, agrodolce commedia francese accolta con un notevole plauso un po’ da tutti.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Body Bags: l’horror a episodi di Carpenter e Hooper torna in DVD

Da alcuni anni ormai fuori catalogo, il cult dell’horror a episodi Body Bags – Corpi estranei torna finalmente disponibile, in formato DVD, grazie a CG Entertainment, che distribuisce il film firmato da John Carpenter e Tobe Hooper grazie all’accordo con Mustang Entertainment, che ha rilevato buon parte del catalogo home video di Medusa Film, distributore della precedente edizione DVD del film.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

L’Italia ai tempi di Berlusconi: Miracolo Italiano e Selvaggi in DVD

In un periodo come quello che stimo ancora vivendo, con l’Italia (oltre che il resto del mondo) messa in ginocchio dal covid-19 e tutti i conseguenti danni economici che continueranno a farsi sentire per mesi se non per anni, appaiono di buon auspicio due titoli portati sul mercato home video da CG Entertainment e Mustang Entertainment proprio nelle scorse settimane. Due commedie all’italiana prodotte a metà degli anni ’90, nell’epoca dell’ascesa politica di Silvio Berlusconi, quando il Paese “stava bene” e qualcuno sognava/immaginava un nuovo miracolo italiano (tanto sul fronte politico quanto su quello economico) paragonabile a quello vissuto dal Belpaese negli anni sessanta. Le commedie in questione sono l’antologico Miracolo Italiano (sic!) di Enrico Oldoini – già edito da CG in passato – e il vanziniano Selvaggi che, curiosamente, approda per la prima volta in DVD solamente adesso.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Profondo Rosso: il capolavoro di Dario Argento torna in Blu-ray

Finalmente abbiamo anche un’edizione italiana in blu-ray di Profondo Rosso!

Dopo numerose ristampe in formato DVD, il capolavoro di Dario Argento rivive in alta definizione nella versione restaurata dai negativi originali da CSC-Cineteca Nazionale, in collaborazione con Rti. A distribuirlo è CG Entertainment in collaborazione con Mustang Entertainment.

Negli anni sono stati gettati fiumi d’inchiostro su Profondo Rosso, punto di svolta nella carriera di Dario Argento, elemento di congiunzione tra la sua origine hitchcockiana e la vocazione horror/fantastica. Eppure, nonostante l’incredibile successo commerciale, inizialmente la critica non era stata particolarmente entusiasta del quarto lungometraggio di Dario Argento.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +1 (da 1 voto)

La città verrà distrutta all’alba. Recensione del film e del blu-ray

In una tranquilla cittadina rurale del Mid West statunitense scoppia improvvisamente una strana epidemia che rende i contagiati dei pazzi assassini. La colpa di tutto ciò è una tossina trasportata su un velivolo militare precipitato vicino all’acquedotto che rifornisce d’acqua la città. Lo sceriffo David Dutton, sua moglie incinta Judy, la giovane infermiera Becca e il vice sceriffo Russell sono tra i pochi rimasti ancora immuni al contagio e cercano di trovare una via di fuga dalla città, che nel frattempo è stata messa in quarantena e presa d’assedio dai militari che, per attuare una strategia di contenimento, stanno sterminando tutti i cittadini, senza far distinzione tra contagiati e sani.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)