Archivio tag: Noah Baumbach

Venezia 76. Marriage Story – Storia di un matrimonio

La fine di un matrimonio. Uno fra gli argomenti più affrontati sul grande schermo.

Quindi declinarlo in modo originale, senza ricorrere ai soliti cliché, sarebbe difficile, se non impossibile, no?

Non per Noah Baumbach, regista e sceneggiatore di Marriage Story – Storia di un matrimonio, opera in Concorso alla 76esima Mostra del Cinema di Venezia e da dicembre su Netflix.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 9.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +4 (da 4 voti)

Mistress America, la recensione

Quando facciamo la conoscenza di Tracy (Lola Kirke), capiamo immediatamente che questi primi mesi da matricola in un college di New York sono stati una cocente delusione: il club letterario dei suoi sogni non pubblica i suoi racconti, il ragazzo con cui flirta si mette con un’altra, il profitto studentesco latita, amicizie neanche a parlarne, vita notturna? idem, solitudine a palate. Con ogni probabilità, il momento più gratificante delle sue malinconiche giornate newyorkesi è rappresentato dalle lacrimose interurbane che scambia con sua madre.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 7.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Venezia 72. De Palma

E’ stato presentato fuori concorso alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia il documentario De Palma, diretto da Noah Baumbach e Jake Paltrow e dedicato all’iconico regista di Gli Intoccabili e Scarface. In questa felice occasione, Brian De Palma ha anche ricevuto il prestigioso premio Jaeger-LeCoultre Glory to the Filmmaker 2015.
De Palma è un prodotto fresco e accattivante, in cui il cineasta americano si racconta lucidamente, condividendo frizzanti aneddoti sulla sua esperienza di filmaker emergente negli anni Settanta. Nel ripercorrere la sua succosa filmografia, accenna anche alla propria poetica registica, al controverso rapporto con le major e a quello, profondissimo, col cinema del maestro Alfred Hitchcock.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 7.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +7 (da 7 voti)

Giovani si diventa, la recensione

New York. Josh (Ben Stiller) e Cornelia (Naomi Watts) sono una coppia sulla quarantina che vive la propria pacata routine senza entusiasmo. Lui è un regista di documentari senza infamia e senza lode; lei – figlia di un documentarista, al contrario, celeberrimo e di successo – è produttrice. L’incontro coi giovani sposi Jamie (Adam Driver) e Darby (Amanda Seyfried) darà un inaspettato scossone al loro modo di vivere e di essere, restituendo loro il piacere della scoperta e la fame di esperienze…

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 6.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +7 (da 7 voti)