Archivio tag: sharlto copley

Hardcore: il trailer italiano dell’action in prima persona

Per ogni generazione c’è un film che cambia tutto per sempre. Così recita la tagline di Hardcore, l’action dagli elementi fantascientifici interamente girato in prima persona che dal 13 aprile arriva nei cinema italiani grazie a Lucky Red.

Possiamo mostrarvi il trailer italiano del film, diffuso on line dalla stessa casa di distribuzione.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Chappie diventa Humandroid in Italia e si mostra nel teaser poster e nel trailer

È notizia di pochissimi giorni fa che Chappie, il nuovo attesissimo film di Neill Blomkamp, regista del capolavoro District 9 e dell’altrettanto riuscito Elysium, arriverà nei cinema italiani il 9 aprile con il titolo Humandroid. Ma oggi vi mostriamo il teaser poster ufficiale italiano del film.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Maleficent, la recensione

Debutta nelle nostre sale l’attesissimo Maleficent, rivisitazione live-action del celeberrimo classico Disney La Bella Addormentata nel Bosco e interpretato da una protagonista d’eccezione: l’ammaliante Premio Oscar Angelina Jolie. Di fronte a operazioni cinematografiche del genere, sempre più frequenti da qualche anno a questa parte, lo spettatore tende a reagire dapprima storcendo istintivamente il naso ma, al tempo stesso, con un’innegabile dose di stimolante curiosità. Somiglia a una sorta di attrazione masochistica quella generata dalla già citata serie di moderne pellicole, coronata da Maleficent, che tira in ballo a cuor leggero i capisaldi della nostra infanzia. Se, da una parte, siamo sicuri che usciremo dalla sala con la sensazione di aver subito uno stupro morale, dall’altra non riusciamo proprio a fare a meno di cedere al fascino del nuovo e chiederci: “Sarà valsa la pena di scomodare le intoccabili fiabe con le quali siamo cresciuti?”

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 7.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +6 (da 6 voti)

Maleficent: il nuovo trailer ultra dark in italiano!

Vi mostriamo oggi il nuovo affascinante trailer italiano di Maleficent, il film con Angelina Jolie nei panni della fata Malefica, che sarà nei cinema italiani dal 28 maggio 2014 distribuito da Disney.

La spaventosa e potente strega interpretata dal premio Oscar Angelina Jolie, nel 55° anniversario della sua comparsa sul grande schermo, nel lungometraggio di animazione La Bella Addormentata nel Bosco, è ancora il personaggio più amato tra i cattivi Disney. Ora ritorna in questa versione live action, grazie alla quale scopriremo che sono molte le cose di lei che non abbiamo mai saputo… e stano a questo nuovo trailer, il tono del film sembra particolarmente dark, quasi vicino all’horror!

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +1 (da 1 voto)

Maleficent: nuove immagini di Angelina Jolie

La Walt Disney Pictures ha diffuso alcune nuovissime immagini del film in live-action Maleficent, tratto dal classico del 1959 La bella addormentata nel bosco. Si tratta di una delle le pellicole più attese del 2014, dal momento che la seducente Angelina Jolie, il 28 maggio 2014, vestirà sugli schermi italiani i panni della cattivissima Malefica, una delle antagoniste più affascinanti e diaboliche del mondo Disney.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Chappie : un nuovo taglio per Hugh Jackman sul set del film

Le riprese di Chappie, scritto e diretto da Neill Blomkamp (District 9; Elysium), sono iniziate a ottobre a Johannesburg, in Sud Africa, ma Hugh Jackman, che interpreterà il ruolo di Vincent, è arrivato sul set soltanto un paio di giorni fa. L’attore ha postato sul proprio account Instagram una foto che lo ritrae sul set con un taglio in voga negli anni Ottanta: il mullet.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Old Boy, la recensione

Joe Doucett è un uomo gretto e dalla vita sregolata. Dirigente di un’agenzia pubblicitaria in declino, marito divorziato e padre assente, Joe affoga i suoi dispiaceri nell’alcool. Una notte, mentre è ubriaco, Joe viene attirato da una donna e quando si risveglia è nudo in una stanza d’albergo. Senza ricordare come ci è arrivato e chi ce l’ha portato, Joe si rende conto ben presto che è chiuso dentro e non c’è modo di evadere da quella prigione. Passano ben 20 anni, durante i quali Joe apprende dalla televisione che sua moglie è stata uccisa, dell’omicidio è stato incolpato lui e la sua bambina è stata data in affidamento a un’altra famiglia. Durante questo lungo periodo di prigionia, l’uomo si trasforma in una macchina da guerra, pieno di rancore e auto-addestrato al combattimento, finché un giorno viene liberato. Ora nella mente di Joe corrono solo due pensieri: riabbracciare sua figlia ormai ventitreenne e trovare la persona che l’ha tenuto rinchiuso tutti questi anni, così da vendicarsi nel più atroce dei modi.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 7.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +2 (da 2 voti)

Elysium, la recensione

Periodicamente il cinema di fantascienza torna a mostrarci uno scenario distopico con cui condannare una società gretta e classista, solitamente atta a limitare la libertà dell’individuo o lasciarlo in balia della degenerata umanità. Titoli come Fahrenheit 451, L’uomo che fuggì dal futuro, 2022: I sopravvissuti, La fuga di Logan … o ancora 1997: Fuga da New York, Atto di forza, 2013: La fortezza, Matrix, Equilibrium e, perché no, Hunger Games. Si tratta di film molto diversi tra loro ma con forti legami tematici, un filone che si rinnova di continuo cercando spesso contaminazioni e linguaggi differenti.

Oggi ad unirsi alla lunga lista arriva Elysium, promozione ad una grossa produzione hollywoodiana di uno dei più talentuosi registi emersi negli ultimi anni, il sudafricano Neill Blomkamp. Ma Blomkamp non è nuovo al distopico fantascientifico, visto che nel 2009 aveva esordito alla regia di un lungometraggio con il bellissimo District 9, storia di gamberoni alieni intrappolati sulla Terra e reclusi in un ghetto nella periferia di Johannesburg. Da allora Blomkamp è stato corteggiato dagli Studios arrivando perfino a un passo da realizzare il film su Halo che poi nessuno ha più fatto, fino a giungere ad Elysium, ambizioso progetto caldeggiato dal 2011 e prodotto da Sony Pictures.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 8.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Agente Kruger (Elysium)

AGENTE KRUGER

Antagonista principale nel film di Neill Blomkamp Elysium (2013), l’agente Kruger è un mercenario che lavora per il Segretario della Difesa Jessica Delacourt. Kruger agisce sotto copertura sulla Terra con la promessa che una volta in “pensione” sarà ammesso ad Elysium. Questo mercenario sembra completamente privo di rimorsi e di sentimenti, uccide senza porsi problema e sembra piacergli molto quello che fa. Lavora preferibilmente in squadra, è molto abile con il combattimento con la spada e mostra una forza sovrumana grazie ai numerosi innesti meccanici nelle braccia e nel torace e l’inseparabile esoscheltro che ne potenzia le abilità. In seguito all’ingaggio di fermare e uccidere il ribelle Max Da Costa, Kruger incontra il suo primo grande ostacolo e ne fa una questione personale, non solo lavorativa. Uccidere Max diventa la sua ultima finalità!