Archivio tag: Toni Collette

Velvet Buzzsaw, la recensione

Per “piatto svuota-frigo” si intende una pietanza ottenuta mischiando gli avanzi commestibili presenti nel frigorifero, dopo che non si è riusciti a fare la spesa (esempi tipici sono la frittata con la lattuga cotta o la pasta sfoglia con sopra rape e formaggio spalmabile, abominio agli occhi del Signore); codeste ricette spesso vengono in seguito celebrate come frutto di geniale creatività nei migliori blog di cucina.

Il concetto alla base dei piatti svuota-frigo, quello del “disperato” lampo di creatività,  è lo stesso degli “horror da magazzino”: ovvero film confezionati da una casa di produzione annoiata che shakera vecchi canovacci con un cast di tutto rispetto per produrre un’opera che, se commercializzata, finirà nelle svendite 3×2 di qualche supermercato, o, alla peggio, nei magazzini e sarà rispolverata, appunto, solo per gli appassionati ammiratori degli attori protagonisti (della serie: “Avete quel film con questo attore?”, “Sì, ne dovrei avere una copia in magazzino”.)

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 7.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Hereditary – Le radici del Male: la rivelazione horror dell’anno in Blu-ray con Midnight Factory

Quella che ci stiamo per lasciare alle spalle è stata un’annata indubbiamente ricca ed interessante per il genere horror, non c’è che dire. Se non altro, banalmente parlando, è stato un anno che ha visto il ritorno sul grande schermo di due icone “leggendarie” per ciò che riguarda questo genere: il Predator, sanguinario cacciatore spaziale, e Michael Myers, noto serial-killer di baby-sitter creato da John Carpenter e Debra Hill. Molto deludente il primo e decisamente entusiasmante il secondo eppure, il 2018, è giusto che venga ricordato per un altro “piccolo” film dell’orrore, Hereditary – Le radici del Male, un’opera magistrale così carica d’inquietudine ed angoscia da riuscire ad adempiere alla funzione primaria del genere – spaventare – senza dover ricorrere a quei facili trucchetti (i vari jumpscare, per intenderci) di cui Hollywood sembra non riuscire più fare a meno. La folgorante opera prima di Ari Aster è disponibile da qualche settimana in home video sotto il duplice marchio Midnight Factory e Lucky Red.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Hereditary – Le radici del Male, la recensione

Quello che sta accadendo al cinema horror ha dell’interessante. Parallelamente alle produzioni mainstream per il pubblico da multisala, solitamente rappresentate dai film della Blumhouse o quelli del Conjuring-verse della Warner Bros, viaggia uno sparuto gruppo di opere destinate a un pubblico più “selezionato”, amanti di quell’horror d’autore che va oltre la sola esperienza di visione in sala. Si tratta di prodotti selezionati in festival non essenzialmente di settore (come Sundance, Cannes, Venezia), spesso di autori esordienti o anche di affermati artisti. Oggi questo sempre più folto numero di film, dei quali fanno parte opere come Babadook, It Follows, The VVitch, Il sacrificio del cervo sacro, si arricchisce di Hereditary – Le radici del male, acclamato esordio alla regia di Ari Aster.  

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 8.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Boxtrolls – Le Scatole Magiche: il nuovo full trailer!

È online, grazie a Focus Features, un nuovo full trailer di Boxtrolls – Le scatole magiche: film d’animazione in stop-motion, targato Laika Studios (Coraline, Paranorman), che arriverà nei cinema italiani a ottobre 2014.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +1 (da 1 voto)

Non Buttiamoci Giù, la recensione

Quanti di voi, almeno una volta – afflitti da una frustrante routine, distrutti da una delusione d’amore o schiacciati da insormontabili difficoltà – hanno valutato, più o meno fugacemente, l’ipotesi di farla finita? Qualcuno avrà immaginato la maniera più rapida e indolore per togliersi di mezzo; qualcun altro quella più spettacolare e memorabile; altri ancora, una lenta e dolorosa agonia. E’ tuttavia innegabile che, da sempre, il ‘modus suicidandi’ più gettonato, consiste nel togliersi la vita lanciandosi da una grande altezza. Un ponte, un palazzo, un monumento… Soltanto la letteratura o l’opera lirica pullulano di episodi come questi: un salto nel vuoto, e tutto è finito. Repentino, scenografico, definitivo. Come strappare un cerotto.
Già… ma che fareste se, proprio un attimo prima della resa dei conti, arrivasse a ‘rubarvi la scena’ qualcuno che ha avuto la vostra stessa idea e ha prescelto il medesimo luogo? E se non fosse solo una persona, ma ben tre?
E’ proprio questa circostanza eccezionale ad aprire Non Buttiamoci Giù, intensa e spiritosa commedia diretta da Pascal Chaumeil (Il Truffacuori) e tratta dall’omonimo best seller, datato 2005, del geniale autore inglese Nick Hornby, dalla cui penna sono stati tratti, in passato, pellicole di successo quali About a Boy e Alta Fedeltà.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 7.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +5 (da 5 voti)

Tammy : ecco il trailer della commedia con Susan Sarandon e Melissa McCarthy

È online, grazie a New Line Cinema, il primo trailer ufficiale di Tammy, la nuova commedia on the road diretta da Ben Falcone, al suo esordio alla regia, e interpretata dalla moglie del regista, Melissa McCarthy, e dal Premio Oscar Susan Sarandon.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Hector and the Search for Happiness : primo trailer del film con Simon Pegg

L’esilarante Simon Pegg, dopo aver concluso con l’amico e collega Nick Frost la cosiddetta Trilogia del cornetto, torna sugli schermi da protagonista con la commedia Hector and the Search for Happiness, del quale oggi vi presentiamo un primo trailer (disponibile subito dopo l’articolo).

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)