Archivio tag: will poulter

Il viaggio di formazione di “Kids in love” in prima visione esclusiva su Amazon Prime Video

Draka Distribution presenta, in prima visione esclusiva su Amazon Prime Video, Kids in love, un “film di ragazzi per ragazzi” diretto da Chris Foggin e interpretato da Will Poulter (la trilogia Maze runner), Cara Delevingne (Città di carta) e Alma Jodorowsky (La vita di Adele).

Dai produttori di St Trinian’s e Fusi di testa, Kids in love è stato selezionato come Miglior film inglese al Festival Internazionale dei Film di Edimburgo, ed è ora tra i titoli in evidenza sulla piattaforma Amazon Prime Video.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

RomaFF12. Detroit, la recensione

Che Kathryn Bigelow fosse una regista “con le palle” lo sapevamo ormai da tempo. Un’artista che ci ha regalato negli anni alcuni film magnifici, prima (e ad oggi unica) regista ad aver vinto un premio Oscar, precisamente per The Hurt Locker, nel 2010. Dopo il bellissimo Zero Dark Thirty, la Bigelow torna a raccontare una storia vera, a metà tra la denuncia sociale e la ricostruzione storica per forza di cose imprecisa e con Detroit si sofferma sulla rivolta che nel 1967 infiammò per quattro giorni le strade della città del Michigan.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 8.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Maze Runner – Il Labirinto, la recensione

Se il cinema fantasy odierno avesse un’età biologica si aggirerebbe, con ogni probabilità, tra i 12 e i 19 anni, tant’è la fascia d’età che interessa generalmente la categoria “young adult”, che per l’editoria designa il pubblico adolescenziale. Questo tipo di prodotti ha avuto il boom, prima letterario poi cinematografico, con Harry Potter e si è consacrato con Twilight e rinnovato con Hunger Games; tutti prodotti che guardano in maniera diversa al fantasy. Di volta in volta, i produttori cinematografici sperano di trovare la nuova gallina dalle uova d’oro con questo o quel romanzo (meglio se si tratta di saga) che ha venduto un tot, ma, per la regola delle cifre, il più delle volte incappano in sonori flop. Ultimo esempio è stato The Giver – Il mondo di Jonas, che di certo non ha fatto registrare quei grandi incassi che si sperava.

Adesso tocca a Maze Runner, pellicola d’esordio dell’esperto di effetti visivi  Wes Ball che si rifà al romanzo di James Dashner Il labirinto, che a sua volta ha già generato due seguiti, La fuga e La rivelazione, e un prequel, The Kill Order (ancora inedito in Italia).

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 6.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +1 (da 1 voto)

Come ti spaccio la famiglia in Blu-ray Disc

Come ti spaccio la famiglia, improbabile titolo italiano del ben più funzionale We’re the Millers, è con buone probabilità una tra le commedie a stelle e strisce più interessanti fra tutte quelle approdate sul grande schermo in questo lungo 2013. Se dunque amate le commedie americane un po’ scorrette, cattivelle e che si rifugiano al momento giusto in quell’umorismo volgarotto un po’ becero ma efficace, allora questo è il film che fa al caso vostro. L’avete perso al cinema? Nessun dramma. Warner Bros. edita il film in DVD e Blu-ray Disc dandovi la possibilità di farvi qualche sana risata a casa insieme a tutta la famiglia… reale o finta che sia!

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Come ti spaccio la famiglia, la recensione

Il quarantenne David di mestiere fa lo spacciatore, un piccolo spacciatore di quartiere che predilige una clientela adulta per non avere guai e perché, in fin dei conti, anche lui ha una morale. Una sera, tentando di difendere da un’aggressione un suo giovane vicino di casa, viene picchiato e derubato di tutta la droga da un gruppetto di punk. Nel tentativo di ripagare il suo fornitore della droga perduta, David si vede costretto ad accettare un incarico molto rischioso: recarsi in Messico, prendere una grossa partita di erba e trasportarla negli Stati Uniti. Ma come riuscire nell’impresa senza essere beccato al confine? A David viene un’idea geniale! Metter su una falsa famiglia e improvvisare un viaggio in camper per creare una copertura che possa farlo passare inosservato. Così l’uomo cerca i membri ideali della sua famiglia e li trova nel ragazzino vicino di casa che ha salvato dall’aggressione, in una giovane senzatetto e in una spogliarellista che abita nel suo stesso condominio. L’avventura dei Miller è appena cominciata!

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 7.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +1 (da 1 voto)