Tanta azione nel nuovo trailer italiano di Star Trek: Beyond

La Paramount Pictures Italia ha anticipato l’uscita di Star Trek: Beyond al 21 luglio, un giorno prima dell’uscita statunitense, che avverrà quest’anno per celebrare il cinquantennale della creazione della saga ad opera del mitico Gene Roddenberry. Per annunciare questo cambio di data, la casa di distribuzione ha diffuso un secondo trailer italiano del film e un primo poster, che arrivano direttamente dal fan event svoltosi a Los Angeles qualche giorno fa.

La USS Enterprise subisce un violento attacco da parte di una flotta aliena sconosciuta. La nave spaziale, drasticamente danneggiata, è costretta a un atterraggio d’emergenza su un pianeta che si mostrerà presto ostile perchè abitato da una razza aliena poco amichevole.

Questa è la sinossi (non ufficiale) di Star Trek: Beyond, che vede il passaggio di testimone in cabina di regia da J.J. Abrams, regista dei primi due capitoli, a Justin Lin, acclamato regista di alcuni dei capitoli di maggior successo della saga di Fast & Furious.

Questo è il secondo trailer italiano di Star Trek: Beyond, che va quindi ad aggiungersi a quello che vi avevamo già mostrato qui qualche mese fa.

Possiamo dire che, malgrado la forte dose d’azione che conferma la strada seguita da Lin, questo secondo trailer sembra più sobrio e in linea con il restyling di Star Trek già attuato da Abrams, a dispetto del primo trailer rilasciato, che si era guadagnato già un buon numero di haters a causa dell’eccessiva ironia e azione che sembravano snaturare ulteriormente l’invenzione di Roddenberry.

Invece questo è il teaser poster internazionale… piacevolmente vintage, a dire il vero.

star trek beyond poster

Nel cast tornano Chris Pine, Zachary Quinto, Zoe Saldana, Karl Urban, Anton Yelchin, Simon Pegg e John Cho, mentre tra le new entries abbiamo Idris Elba, nel ruolo del villain, e una truccatissima Sofia Boutella, già vista con le gambe d’acciaio in Kingsman: Secret Service.

Roberto Giacomelli

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)
Condividi questo articolo

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.