Il nuovo trailer italiano di X-Men: Apocalisse

E’ arrivato on-line il secondo trailer dell’atteso nuovo (e probabilmente ultimo) capitolo della saga cinematografica degli X-Men, che segna l’arrivo di uno dei più temibili villain dell’immaginario legato ai mutanti della Marvel, Apocalisse.

Iniziata nel 2000 con il film diretto da Bryan Singer, che di fatto ha lanciato il trend dei cinema tratto da fumetti superoistici, la saga degli X-Men è proseguita con altri quattro capitoli, due spin-off dedicati a Wolverine (un terzo in arrivo) e uno a Deadpool. Ora, con X-Men: Apocalisse, l’arco narrativo iniziato da Matthew Vaughn con X-Men: L’inizio e proseguito con X-Men: Giorni di un futuro passato, arriva al suo climax.

Il film arriverà nei cinema italiani il 19 maggio distribuito da 20th Century Fox e porta ancora una volta la firma di Bryan Singer. Nel cast ritroviamo James McAvoyRose ByrneMichael FassbenderJennifer LawrenceEvan Peters e Nicholas Hoult, che riprendono i ruoli che già avevano nei precedenti film. Tra le new entry, Oscar Isaac, che interpreta il temibile Apocalisse, Alexandra Shipp che è una giovane Tempesta, Ben Hardy con le ali di Arcangelo, Tye Sheridan è Ciclope, Olivia Munn è Psylocke e Sophie Turner di Il Trono di Spade è la nuova Jean Grey.

Dagli albori della civiltà Apocalisse è stato adorato come un dio. Il primo e più potente mutante dell’universo Marvel degli X-Men, Apocalisse ha inglobato i poteri di molti altri mutanti, divenendo immortale e invincibile. Dopo essersi risvegliato dopo migliaia di anni, disilluso dal mondo, trova e ingaggia un gruppo di potenti mutanti, tra cui un avvilito Magneto (Michael Fassbender), con l’intento di purificare l’umanità e creare un nuovo ordine dell’universo, su cui regnere. Il futuro della Terra è così in bilico. Raven (Jennifer Lawrence), grazie all’aiuto del Professore X (James McAvoy), deve guidare un gruppo di giovani X-Men per fermare la più potente nemesi e salvare il genere umano dalla distruzione totale.

Ecco il nuovo trailer ufficiale italiano che si aggiunge al primo mostrato alcuni mesi fa (qui).

Roberto Giacomelli

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)
Condividi questo articolo

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.