Doctor Strange: Benedict Cumberbatch è lo Stregone Supremo nel primo trailer italiano

Ormai l’uscita di ogni trailer ufficiale dei prodotti a marchio Marvel si traduce con l’euforia dei (molti) fan e tra film in uscita forse Doctor Strange è quello che stuzzica più di ogni altro la curiosità. Sarà per un personaggio molto poco standard, sarà per la partecipazione di un attore come Benedict Cumberbatch – che ha un fandom molto accanito – o semplicemente perchè più si va avanti, più la Marvel sembra si stia mettendo in gioco… fatto sta che il trailer di Doctor Strange, insieme a quello di Rogue One: A Star Wars Story, è un po’ l’evento della sella settimana.

Ispirato all’omonimo e celebre personaggio dei fumetti, apparso per la prima volta nel luglio del 1963 nel numero 110 di “Strange Tales”, il film Marvel Doctor Strange racconta la storia del neurochirurgo Stephen Strange, che dopo un terribile incidente automobilistico scopre un mondo nascosto fatto di magia e dimensioni alternative.

Diretto da Scott Derrickson (Sinister, The Exorcism of Emily Rose) e prodotto da Kevin FeigeDoctor Strange è interpretato da Benedict Cumberbatch (The Imitation Game, la serie Tv Sherlock), Chiwetel Ejiofor (12 Anni Schiavo, Codice 999), Rachel McAdams (Southpaw – L’Ultima Sfida, Sherlock Holmes) e Michael Stuhlbarg (Steve Jobs, A Serious Man), con Mads Mikkelsen (Scontro tra Titani, Casino Royale) e il premio Oscar Tilda Swinton (Michael Clayton, The Grand Budapest Hotel).

I due teaser poster internazionali del film.

Il film Doctor Strange farà parte della Fase 3 dell’Universo Cinematografico Marvel, che nel corso di quattro anni e nove film permetterà al pubblico di conoscere nuovi eroi e al tempo stesso di seguire nuove adrenaliniche avventure dei personaggi più amati.

Doctor Strange arriverà nei cinema italiani il 26 ottobre di quest’anno.

Ecco l’elettrizzante trailer… che, appunto, sembra una cosa molto diversa a quello che ci ha abituato in questi anni la Marvel a mrchio Disney.

Roberto Giacomelli

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)
Condividi questo articolo

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.