Archivio tag: disney

Nomadland, la recensione

In Inglese, a differenza che in italiano, ci sono due termini diversi per dire “casa”, a cui si accompagnano diverse accezioni: il primo è “House”, con cui si intende la casa come costruzione fisica, come edificio architettonico; il secondo è “Home”, il focolaio familiare, il posto in cui ci si sente a casa e dove si è sé stessi, il luogo che portiamo ovunque nel cuore. I protagonisti di Nomadland infatti non si definiscono “Homeless”, la parola inglese per identificare i senzatetto, ma “Houseless”.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 8.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

WandaVision: la Fase 4 dell’MCU passa dal tubo catodico

Quando Iron Man innescò la miccia nel 2008, nessuno era consapevole ancora che quello sarebbe stato il primo step di un vero e proprio universo cinematografico strutturato in fasi e ancora vivissimo dopo tredici anni di ininterrotti successi. Ma nel corso di questo tempo, il linguaggio mediale è mutato velocemente e sono cambiati anche i mezzi per fruirne: così, dal predominio del formato “film” nella vita spettatoriale di tutti noi si è insinuato sempre più prepotentemente quello della “serie tv” e dalla centralità della sala cinematografica si è andati verso la fruizione casalinga sulle piattaforme streaming, un modo di guardare all’intrattenimento reso praticamente inevitabile anche dall’improvvisa deflagrazione della pandemia che ancora oggi dopo un anno non abbandona la nostra quotidianità.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 6.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Raya e l’ultimo drago, la recensione

Un grande merito della Disney è la capacità di adattarsi ai contesti storici e culturali in cui agisce rimanendo, però, incredibilmente sempre fedele a se stessa e alla mission che porta avanti dagli albori. Basta dare uno sguardo alle figure femminili nell’universo Disney per rendersene conto, in particolare se si tratta di personaggi importanti nella storia, protagoniste.

La rivoluzione nella raffigurazione della “principessa” è avvenuta gradualmente e nel 1998, con l’uscita di Mulan, abbiamo assistito per la prima volta nella storia dello Studio d’animazione di Burbank alla nascita di un’eroina a tutto tondo che si spoglia letteralmente dai panni della classica principessa per vestire con un’armatura e combattere in battaglia alla stregua dei “colleghi” maschi. Mulan fu una piccola rivoluzione che, lì per lì, non ebbe un seguito radicale nella produzione Disney ma vide un lento e progressivo consolidamento del nuovo modello della Principessa, rimarcato dalla solitamente più progressista Pixar con The Brave – Ribelle nel 2012 e, l’anno dopo, dal successo planetario di Frozen – Il regno di ghiaccio.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 7.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Star: presentata la sezione per adulti di Disney+, ci sarà anche la quarta stagione di Boris!

Stamattina è stato organizzato, in streaming, un evento diretto alla stampa di settore per presentare Star, la nuova sezione “adulta” di Disney+ che prenderà il via il 23 febbraio anche in Italia. Abbiamo partecipato all’evento e tra le molte informazioni diffuse ci si è concentrati anche sui contenuti originali Star che saranno immediatamente presenti sulla piattaforma al suo day-one e le prossime novità, tra le quali anche alcuni prodotti italiani come la quarta stagione di Boris.  

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Raya e l’ultimo drago: a marzo al cinema e in contemporanea su Disney+

Raya e l’ultimo drago, il nuovo lungometraggio d’animazione targato Walt Disney Animation Studios, arriverà in Italia a marzo al cinema e dal 5 marzo su Disney+ con Accesso VIP.

Le date comunicate dal colosso dell’intrattenimento per Raya e l’ultimo drago riaccendono dunque la speranza di poter vedere i film sul grande schermo anche in Italia e confermano la strada già annunciata da Disney di voler far convivere alcuni prodotti in streaming e sala cinematografica con uscite in contemporanea.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Star, la sezione Disney+ dedicata all’intrattenimento per adulti

Il 23 febbraio Disney+ lancerà Star, il suo nuovo brand di intrattenimento generale presente all’interno della piattaforma streaming, che porterà agli abbonati un nuovo mondo di serie TV, film e Original in continua espansione. Con 42 serie TV, 249 film e 5 Star Original esclusivi presenti in Italia al lancio, ogni mese verranno aggiunti al servizio nuovi titoli dagli Studios creativi Disney, tra cui Disney Television Studios (20th Television e ABC Signature), FX Productions, 20th Century Studios e molti altri.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Soul, la recensione

Ventitreesimo lungometraggio d’animazione della Pixar, Soul è anche il primo a non raggiungere il grande schermo a causa delle restrizioni anti-covid che hanno spinto la Disney a convogliare parte delle sue uscite 2020 direttamente sulla piattaforma streaming Disney+. Un gran peccato, perché il film scritto e diretto da Pete Docter, con il supporto di Kemp Powers, fonda una importante componente della sua personalità sull’immagine e sul suono che sicuramente vengono valorizzati dalla fruizione al cinema, un lavoro in parte sperimentale che va a braccetto con l’esplorazione di tematiche inusuali per il cinema d’animazione per famiglie che Pete Docter sta portando avanti da diversi anni.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 8.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Togo – Una grande amicizia, la recensione

Finalmente lo scorso 24 marzo – dopo qualche mese rispetto a Stati Uniti, Canada e Paesi Bassi – è avvenuto il lancio di Disney+ nella sua versione italiana e con sé ha portato una serie di contenuti esclusivi e produzioni originali: tra questi vi è Togo – Una Grande Amicizia, che per l’appunto è presentato in anteprima sulla piattaforma di servizi streaming senza essere passato per le sale cinematografiche.

Si tratta di un film per le famiglie, adatto a grandi e piccini e, come nella migliore tra le tradizioni, tutto comincia con il jingle che accompagna le produzioni targate Disney.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 6.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

The Mandalorian: Star Wars mette a segno l’ennesimo colpo!

La nuova via che la saga di Star Wars ha intrapreso a partire dal 2015, quando nei cinema è uscito Il risveglio della Forza in seguito all’acquisizione di Lucas Film da parte di Disney, ha aperto un vero e proprio universo davanti a questo magnifico franchise. La saga più influente e innovativa della storia del cinema postmoderno ha definitivamente visto consacrare a canone l’universo espanso che ha bramato per decenni e così, dopo i timidi tentativi di uscire fuori dalle storie cinematografiche con le fondanti ma sottovalutate serie animate di Dave Filoni (Clone Wars, Rebels e Resistance), l’universo espanso di Star Wars è stato ufficialmente avviato dagli spin-off cinematografici (anche se con fortuna alterna, si veda l’ingiusto flop di Solo), fino al passo successivo, rappresentato dalla prima serie tv live action ufficiale della saga, The Mandalorian.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +1 (da 1 voto)

Disney+: cosa sarà possibile vedere dal 24 marzo e nei prossimi mesi

25 originali esclusivi, produzioni italiane, oltre 500 film, più di 350 serie per un totale di oltre 7000 episodi.
Questa la line-up con cui si presenta Disney+ in Italia dal 24 marzo 2020, quando i fan di tutte le età avranno modo di sperimentare gli straordinari contenuti degli iconici brand DisneyPixarMarvelStar Wars e National Geographic, assieme a programmi originali in esclusiva.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)