Archivio tag: Stacy Martin

Quel giorno d’estate, la recensione

 David è un ragazzo di 24 anni che gestisce un condominio a Parigi e pota come volontario gli alberi della città. Sandrine è sua sorella, madre single della bimba di sette anni Amanda con cui David ha un legame fraterno.

Quel giorno d’estate (Amanda in originale) inizia così: un nucleo familiare scombinato e sempre di fretta che viene presentato con semplicità quasi frivola.

Ma il regista Mikhaël Hers (al suo terzo film dopo Memory LaneThis Summer Feeling), che ha presentato il lungometraggio nella sezione Orizzonti della 75esima Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, ha in mente tutt’altro.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 7.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +1 (da 1 voto)

Il Racconto dei Racconti: finalmente online il trailer del film di Matteo Garrone!

A pochi giorni dalla diffusione del primo teaser di Youth – La Giovinezza di Paolo Sorrentino, la 01 Distribution ha finalmente condiviso online il trailer ufficiale di un altro dei titoli più attesi del 2015. Parliamo, naturalmente, di Il Racconto dei Racconti, ultima fatica di Matteo Garrone, apprezzato regista di Gomorra e Reality. Il film debutterà nei cinema il 14 maggio e il trailer è disponibile per voi in calce.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +2 (da 2 voti)

Nymphomaniac: in Blu-ray i due volumi del film scandalo di Lars Von Trier

È stato il film dello scandalo, uno scanalo annunciato, ovviamente, ma Lars Von Trier è ormai diventato uno specialista nella vendita delle suo opere. Parliamo di Nymphomaniac, che la Good Films ha distribuito in Italia in versione theatrical la scorsa primavera nei previsti due volumi e che ora CG Entertainment ha portato in home video in un’ottima versione in alta definizione.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Nymphomaniac Vol. I, la recensione

E’ finalmente arrivato nei cinema italiani – fra curiosità e polemiche, aspettative e scetticismo – Nymphomaniac vol. I, prima parte della chiacchieratissima ultima fatica del regista ‘maledetto’ Lars Von Trier. La pellicola, che per circa un anno ha alimentato fantasie, congetture e dibattiti, ha debuttato nelle nostre sale in una versione più corta di 8 minuti rispetto a quella, già censurata, destinata alla distribuzione nelle sale cinematografiche (versione che Von Trier ha autorizzato ma alla cui realizzazione non ha collaborato direttamente). In ogni caso, sembra che, a esser tagliati, siano stati prevalentemente dialoghi, insieme a qualche dettaglio anatomico evidentemente troppo ‘spinto’ per la bacchettona sensibilità italiana.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 8.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +5 (da 5 voti)