Archivio tag: ana de armas

Venezia79. Blonde, la recensione. Un lungo incubo a occhi aperti

Non sono una star, sono solo una bionda

Ma sei davvero bionda?

No

Inondata dai riflettori, Ana de Armas interpreta Norma Jean/Marilyn Monroe nel nuovo film di Andrew Dominik (L’assassinio di Jessie James per mano del codardo Robert Ford, Killing Them Softly), tratto dal romanzo dall’omonimo nome scritto da Joyce Carol Oates, bestseller nel 2000, che racconta la storia di Marilyn mischiando realtà e finzione.

Il film più che essere un biopic è infatti un incubo di 165 minuti, un flusso di sogni, ricordi, pensieri, che sembrano provenire dalla mente della stessa Marilyn. Il montaggio e la struttura narrativa del film rendono l’opera un continuo flusso di eventi, in cui sogni e realtà si confondono e l’azione sembra non fermarsi mai, trascinandoti nella vorticosa e tragica vita della diva statunitense e della donna dietro di lei.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 8.5/10 (su un totale di 2 voti)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Blonde, ecco il trailer del biopic su Marilyn Monroe con Ana de Armas

In concorso alla 79ª Mostra del Cinema di Venezia e dal 28 settembre su Netflix, Blonde è il nuovo film di Andrew Dominik, che si è fatto conoscere dai cinefili con L’assassinio di Jesse James per mano del codardo Robert Ford, con Ana de Armas e racconta la storia di Marilyn Monroe da una prospettiva inedita. Oggi Netflix ha svelato il trailer ufficiale di Blonde

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

The Gray Man, la recensione

La vita di un agente segreto, al cinema, è irta di pericoli che, il più delle volte, arrivano direttamente dall’interno dell’agenzia per la quale quell’agente lavora. Ormai è una costante delle spy-story, il punto di partenza utile a portare avanti minuti su minuti di spettacolare distruzione e improbabili intrighi di potere. Non fa la differenza The Gray Man, l’ultimo costosissimo parto cinematografico di Netflix che per l’occasione ha chiamato a dirigere e co-sceneggiare i marveliani fratelli Anthony e Joe Russo

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 5.5/10 (su un totale di 2 voti)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

The Gray Man: Ryan Gosling, Chris Evans e Ana de Armas nel nuovo film dei fratelli Russo

I registi di Captain America: The Winter Soldier, Captain America: Civil War, Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame stanno per tornare con uno spy-thriller targato Netflix: The Gray Man. Il film diretto da Joe & Anthony Russo, con Ryan Gosling, Chris Evans e Ana De Armas arriverà su Netflix dal 22 luglio e in cinema selezionati dal 13 luglio.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

No Time To Die: tutte le edizione home video dal 15 dicembre

L’epico e sorprendente No Time To Die, 25° capitolo della saga di James Bond ed ultimo interpretato da Daniel Craig, arriverà dal 15 dicembre in home video in formato Dvd, Blu-ray e 4k Ultra HD. Inoltre, il film sarà disponibile anche in formato esclusivo steelbook 4k+Blu-ray e in digibook con i retroscena del film.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

No Time to Die, la recensione

Siamo giunti al 25°, distributivamente sospiratissimo, capitolo della saga più longeva della storia del cinema, quella dell’agente dell’MI6 007. Un traguardo importante e delicato che oltre a segnare l’addio al personaggio del Bond corrente, Daniel Craig, No Time to Die ha anche l’oneroso compito di chiudere narrativamente una saga, cosa mai accaduta prima d’ora nella storia cinematografica dell’agente nato dalla penna di Ian Fleming. Perché quello iniziato nel 2006 con Casinò Royale è il primo arco narrativo bondiano ad avere un legame seriale tra film e film, ovviando alla struttura autonoma quasi antologica dei precedenti film e creando un unicum narrativo lungo cinque pellicole.

Alla fine è successo e nonostante i ripetuti rinvii distributivi causati dall’emergenza sanitaria e la costanza con cui la MGM ha insistito a voler far uscire fortunatamente il film solo al cinema, No Time to Die ha messo veramente la parola fine a un arco narrativo rivoluzionando la storia di James Bond.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 8.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

E l’assassino e’….Cena con delitto – Knives Out arriva in home video in edizione combo Blu-ray + DVD

Dopo la calorosa accoglienza ricevuta dal remake di Assassinio sull’Orient Express (K.Branagh, 2017) una nobile tradizione, ormai poco praticata sugli schermi cinematografici ma in passato molto in voga, ha voluto che il giallo deduttivo di matrice letteraria ritrovasse un contraltare di successo anche sul grande schermo. Proprio in quest’ottica è arrivato al cinema Cena con delitto – Knives Out, un prodotto del tutto originale (nel senso che non ha matrice letteraria ne è un remake) che si ancora prepotentemente ai dettami del giallo deduttivo omaggiandolo e decostruendone le regole. Con un cast stellare e la firma del talentuoso Rian Johnson (Star Wars: Gli ultimi Jedi), Cena con delitto – Knives Out arriva adesso in home video con Eagle Pictures in una completa edizione combo che contiene sia il blu-ray disc che il DVD.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Cena con delitto – Knives Out, la recensione

Una nobile tradizione, ormai poco praticata sugli schermi cinematografici ma in passato molto in voga, ha voluto che il giallo deduttivo di matrice letteraria trovasse un contraltare di successo anche sul grande schermo. Neanche a dirlo, apripista di questa tendenza è stato tutto quell’immaginario legato all’opera omnia di Agatha Christie e alle trasposizioni di successo dei suoi romanzi, che hanno sempre viaggiato a braccetto con un altro grande esponente del genere, Arthur Conan Doyle e alla sua creatura più fortunata, Sherlock Holmes. Ed è proprio da attribuire all’immortale creatrice di Poirot il rinnovato interesse di Hollywood per il filone “murder mistery”, vista la calorosa accoglienza ricevuta lo scorso anno dal remake di Assassinio sull’Orient Express. Proprio in quest’ottica – vista anche la coincidenza del periodo d’uscita – arriva al cinema Cena con delitto – Knives Out, un prodotto del tutto originale (nel senso che non ha matrice letteraria ne è un remake) che si ancora prepotentemente ai dettami del giallo deduttivo omaggiandolo e decostruendone le regole.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 8.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +2 (da 4 voti)

The Informer – Tre secondi per sopravvivere, la recensione

La lunga e collaudata tradizione del crime movie a stelle e strisce che ci mette nei panni di un informatore della polizia o un polizotto sotto copertura in gang criminali ha avuto un picco nei primi anni del terzo millennio grazie all’apporto al genere fornito da David Ayer, sia come sceneggiatore che regista, che ha aperto la strada a tutto un filone crime urbano che affonda le mani nella corruzione delle forze dell’ordine. L’italiano Andrea Di Stefano, che nel 2014 aveva diretto il solido Escobar – Paradise Lost con Benicio Del Toro, torna a raccontare vicende di criminalità e violenza percorrendo proprio la strada tipicamente ayeriana con The Informer – Tre secondi per sopravvivere.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 7.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Accendete i motori, Overdive arriva in Blu-ray Disc!

Che il cinema d’azione, soprattutto quello statunitense, sia al centro di una vera e propria rivoluzione ce lo stiamo dicendo da tempo. Indubbiamente una delle saghe che più di tutte ha contribuito a “svecchiare” questo genere è stata Fast & Furious, grazie al mix di azione spettacolare totalmente fuori da ogni realismo e una particolare umanità nella delineazione dei personaggi positivi. E il resto del mondo non è stato certo a guardare, soprattutto la Francia che negli ultimi anni ha dato vita a successi di tutto rispetto. Overdrive, co-prodotto da Francia e Stati Uniti, si inserisce di contropiede in questo settore: cinema americano applicato al contesto europeo. Ed è proprio a quella saga sopraccitata che Overdrive guarda perché il film del colombiano Antonio Negret è un Fast & Furious in miniatura che sicuramente farà felici i patiti dei motori e dell’azione on the road. Grazie a Koch Media, il film di Negret è adesso disponibile in alta definizione Blu-ray disc.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)