Archivio tag: Alicia Vikander

Submergence, la recensione

La storia dei due amanti separati dalle circostanze protagonisti di Submergence è un bel polpettone di dramma e speranza che abbraccia una moltitudine di generi (romantico? thriller di spionaggio?) e che affronta non poche tematiche (crisi geologica, scoperta delle oceaniche profondità, Jihad) ma che purtroppo fatica a trovare una sua reale identità.

Danielle (Alicia Vikander) è una bio-matematica e studia le profondità dell’oceano ancora inesplorate; in un idilliaco albergo in cui soggiorna, incontra James (James McAvoy), una spia scozzese. Nell’arco di qualche giorno e a seguito di una serie di scambi di battute discutibili, scocca la scintilla e tra un camminata in spiaggia e una partita a  Shangai i due si innamorano profondamente soffrendo terribilmente al momento della separazione.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 5.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

La ragazza dei tulipani, la recensione

Amsterdam, 1636. In città scoppia la febbre dei tulipani, i quali vengono esportati dalla Turchia diventando immediatamente una merce di lusso agognata da ricchi e poveri. Anche Sophia (Alicia Vikander) e il pittore Jan Van Loos (Dan DeHaan) sono consumati dalla febbre, sebbene sia di natura ben diversa: il loro è un amore proibito, poiché Sophia è sposata col mercante Cornelis Sandvoort (Christoph Waltz), il quale l’ha salvata da una vita di povertà chiedendole in cambio un figlio che però non arriva. Quindi cade proprio a fagiolo che Maria, la fidata cameriera di Sophia, si scopra incinta del fidanzato svanito misteriosamente nel nulla. Quando si dice il tempismo!

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 6.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Tomb Raider: Lara Croft torna in azione in Blu-ray disc

In attesa di poter giocare al nuovo attesissimo capitolo per console del videogame Tomb Raider, ovvero Shadow of the Tomb Raider, che sarà disponibile per PS4 e Xbox dal 14 settembre, possiamo dilettarci con il riuscito film di Roar Uthaug in cui a vestire i panni dell’archeologa Lara Croft è l’atletica Alicia Vikander. Il film, edito da Warner Bros Entertainment, è disponibile in DVD, Blu-ray Disc (anche in versione steelbook) e 4K Ultra HD.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +1 (da 1 voto)

Tomb Raider, la recensione

Se chiedete a un individuo nato a metà degli anni ’80, e quindi formatosi negli anni ’90, un elenco di personaggi dell’immaginario che sono stati influenti della sua crescita, con ogni buona probabilità Lara Croft rientrerebbe in questa rosa di nomi.

Lara Croft è stata inserita nel Guinness World Record come eroina dei videogiochi più famosa al mondo ed è intestataria di una strada – la Lara Croft Way – a Derby, in Inghilterra, paese dove aveva sede la software house che ha progettato e sviluppato i primi videogames della saga Tomb Raider, la Core Disign.

Bellissima nonostante i marcati poligoni di cui era composta, intraprendente, sempre pronta alle missioni più spericolate e capace di diventare un’icona alternativa del mondo femminile, anche se spesso chiaramente filtrato da un’ottica maschile, Lara Croft negli anni non è stata solo un personaggio relegato al mondo dei videogames, diventando presto protagonista di una nutrito merchandising che ha esteso il suo tentacolare influsso anche su altri media, in primis fumetti e cinema.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 8.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +2 (da 2 voti)

La luce sugli oceani, la recensione

Tom (Michael Fassbender) è un tormentato reduce della Grande Guerra.  La morte che ha inflitto e ha visto infliggere è stata sua compagna per troppo tempo, prosciugandolo della sua stessa voglia di vivere. Un uomo che ha sofferto troppo e che si ripromette di non essere più causa di dolore per nessuno.  Diventa così il solitario guardiano del faro, la cui luce è simbolo di speranza e guida per chi si smarrisce. Durante uno dei suoi brevi soggiorni sul continente, conosce la giovane e bellissima Isabel (Alicia Vikander), a cui la guerra ha portato via il fratello, ma che al contrario di Tom conserva una dirompente voglia di vivere e amare.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 7.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Jason Bourne, la recensione

Dopo un’assenza di ben nove anni, Matt Damon torna a indossare i panni di Jason Bourne, il sicario professionista creato dallo scrittore Robert Ludlum. E come è accaduto per personaggi iconici come Rocky Balboa o John Rambo, anche Jason Bourne si guadagna un film che ha per titolo il suo nome. Semplice. Secco. Garanzia di riconoscibilità e di successo.

Ma in questa lunga assenza dagli schermi, giustificata da un capitolo realmente conclusivo – ovvero The Bourne Ultimatum: Il giorno dello Sciacallo – che dava un senso di chiusura a una ideale trilogia, il franchise lanciato al cinema da Doug Liman nel 2002 aveva avuto un quarto capitolo, The Bourne Legacy, un episodio spurio con protagonista l’agente Aaron Cross, interpretato da Jeremy Renner. Questo spin-off non è stato accolto benissimo da pubblico e critica, così, per riabilitare la saga, la Universal Pictures ha deciso di riportare in scena il personaggio principale, malgrado sia Matt Damon che il regista Paul Greengrass avevano manifestato disinteresse per un ulteriore progetto legato al brand.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 5.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Alicia Vikander sarà Lara Croft nel reboot Tomb Raider

Dall’Oscar ai videogames. Come spesso accade nella carriera delle star hollywoodiane dopo il riconoscimento degli Academy Awards, segue un periodo votato a far crescere la popolarità dell’immagine per conquistare anche altri pubblici, magari prendendo parte a kolossal d’intrattenimento mirati a creare un franchise. E’ quello che accade anche alla bravissima Alicia Vikander, fresca dell’Oscar come migliore attrice non protagonista in The Danish Girl e ora scelta per rilanciare l’immagine di Lara Croft nella saga cinematografica tratta dal videogame Tomb Raider.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

The Danish Girl, la recensione

The Danish Girl, adattamento per il grande schermo del romanzo La danese di David Ebershoff, è lo struggente biopic diretto da Tom Hooper (Premio Oscar per Il Discorso del Re) e presentato in concorso alla 72ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia. Protagonista della vicenda, il paesaggista danese Einar Wegener: primo uomo della storia ad essersi sottoposto all’intervento chirurgico per il cambio di sesso.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 7.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +10 (da 10 voti)

Jason Bourne: poster e trailer italiano con il ritorno di Matt Damon

E’ avvolta nel mistero la trama di Jason Bourne, quinto capitolo della saga sull’agente della CIA interpretato da Matt Damon, che torna a rivestire il ruolo dopo la pausa dal quarto capitolo, The Bourne Lagacy, dove il protagonista era interpretato da Jeremy Renner. Il film, distribuito da Universal Pictures, arriverà nei cinema italiani il 1° settembre di quest’anno e possiamo avere un primissimo assaggio grazie allo spot mostrato al Super Bowl e al teaser poster italiano.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Operazione U.N.C.L.E. e The Gallows, l’home video Warner

Warner Home Video porta nelle nostre case i successi cinematografici estivi e dopo Come ti rovino le vacanze (di cui abbiamo recensito il Blu-ray Disc qui), arrivano in formato casalingo anche l’action ultra-pop di Guy Ritchie Operazione U.N.C.L.E. e l’horror firmato BlumHouse The Gallows – L’esecuzione.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)