Archivio tag: sequel

Grandi bugie tra amici, la recensione

Preoccupato, Max si è rifugiato nella sua casa al mare per ritrovare la tranquillità. I suoi migliori amici, che non vede da tre anni, bussano a sorpresa alla sua porta il giorno del suo compleanno. La sorpresa è ben riuscita, meno l’accoglienza che Max riserva al gruppo… Ben presto Max precipiterà in un gioco di finzione e di falsa felicità che metterà la banda di fronte a delle situazioni a dir poco inattese. I bambini si sono fatti grandi, altri sono venuti al mondo e i genitori non hanno più le stesse priorità.

Quando tutti decideranno di gettare la maschera, cosa resterà dell’amicizia?

Dopo ben nove anni, gli amici di Piccole bugie tra amici presentano una rimpatriata sul grande schermo con Grandi bugie tra amici diretti, come nel primo capitolo, da Guillaume Canet.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 7.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Ancora auguri per la tua morte: il letale loop temporale in Blu-ray

Nel 2017 il teen-horror Auguri per la tua morte si dimostrò un vero successo, di pubblico e critica. Con un budget di neanche 5 milioni di dollari, il film diretto da Christopher Landon e prodotto da Blumhouse ne incassò in tutto il mondo quasi 125 milioni, oltre che un plauso generale dalla critica di settore che ne ha riconosciuto l’originalità e la freschezza. Un successo che ha spinto il medesimo team a mettersi immediatamente a lavoro su un sequel, anche se Ancora auguri per la tua morte non ha riscosso lo stesso successo pur tenendo incassi molto alti (circa 70 milioni di dollari d’incasso mondiale) e un generale consenso della stampa di settore. Ora questo fantasioso e divertente sequel arriva in home video grazie a Universal Pictures Home Entertainment Italia, che lo distribuisce in DVD e Blu-ray disc.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

The LEGO Movie 2 – Una nuova avventura in blu-ray disc

Cinque anni fa, nel 2014, abbiamo salutato The LEGO Movie con un certo entusiasmo perché rappresentava nel mondo del cinema d’animazione una sostanziale novità. Quei due geniacci di Phil Lord e Christopher Miller erano riusciti a trasformare i celebri mattoncini colorati in un vero universo filmico, ultra-pop, divertente, citazionista e completamente fuori di testa. Al film di Lord e Miller erano seguiti LEGO Batma – Il film (2017) di Chris McKey e LEGO Ninjago – Il film (2017) di Charlie Bean. Visto il clamore di pubblico e critica, nonché l’infinito merchandising generato con introiti di vendite milionari, era lecito aspettarsi un sequel al mattoncino che ha dato origine al tutto ed ecco arrivare The LEGO Movie 2 – Una nuova avventura. Uscito in sala a febbraio, portandosi dietro ancora una volta un buon successo di pubblico e critica, questa seconda avventura diretta dal professionista di cinema d’animazione Mike Mitchell (Lord e Miller configurano come co-sceneggiatori e produttori esecutivi), arriva finalmente in home video con Warner Bros Entertainment.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Non sposate le mie figlie! 2, la recensione

Nel 2014 il parigino Philippe de Chauveron dirigeva Non sposate le mie figlie! (Qu’est-ce qu’on a fait au Bon Dieu?), regalando alla commedia d’oltralpe un ennesimo frizzante successo. Uno degli ultimi, a dire il vero.
L’inesorabile calo di piacevolezza e originalità che, di lì a poco, avrebbero subito le brillanti pellicole francesi è tutt’altro che un mistero. Ed ecco che, mentre continuiamo a domandarci sconsolati, film dopo film, cosa sia capitato alla cinematografia gallica per intorpidirsi a tal punto… un’improvvisa speranza squarcia il grande schermo. Si tratta di un sequel inaspettato quanto atteso: Non sposate le mie figlie! 2 (il titolo originale, letteralmente, si chiede: Che cos’altro abbiamo fatto al buon Dio?).

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 5.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +3 (da 3 voti)

Mostri divertenti e scatenati in Piccoli Brividi 2, disponibile in home video

Piccoli Brividi, il primo adattamento cinematografico della fortunata serie di libri horror per ragazzi a firma R.L. Stine, è stato nel 2015 un successo clamoroso. Un horror per ragazzi come non se ne facevano da tempo, molto debitore ad un certo cinema anni ’80 (si pensi a Gremlins, Scuola di Mostri o Non aprite quel cancello) che ha saputo influenzare intere generazioni di appassionati. Il successo inimmaginabile del primo film ha portato sin da subito a parlare di sequel ed ecco, dunque, che tre anni dopo ha fatto la sua comparsa Piccoli Brividi 2 – I Fantasmi di Halloween. Uscito nelle sale nel periodo più opportuno, ossia nella seconda metà dello scorso ottobre, l’atteso sequel arriva adesso in home video con Sony Pictures Home Entertainment.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

The LEGO Movie 2 – Una nuova avventura, la recensione

Cinque anni fa, nel 2014, abbiamo salutato The LEGO Movie con un certo entusiasmo perché rappresentava nel mondo del cinema d’animazione una sostanziale novità. Quei due geniacci di Phil Lord e Christopher Miller erano riusciti a trasformare i celebri mattoncini colorati in un vero universo filmico, ultra-pop, divertente, citazionista e completamente fuori di testa. Al film di Lord e Miller erano seguiti LEGO Batman – Il film (2017) di Chris McKey, ancora più citazionista e riuscito, e LEGO Ninjago – Il film (2017) di Charlie Bean, il meno ispirato del lotto. Visto il clamore di pubblico e critica, nonché l’infinito merchandising generato con introiti di vendite milionari, era lecito aspettarsi un sequel al mattoncino che ha dato origine al tutto ed ecco arrivare The LEGO Movie 2 – Una nuova avventura.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 6.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Ralph Spacca Internet, la recensione

Nella sala giochi del signor Litwak la vita dei personaggi dei videogames procede tranquilla e felice, a volte un po’ troppo monotona come accade a Vanellope, principessa del gioco di corse Sugar Rush, che vorrebbe qualche emozione nuova, qualche pista inedita. Per questo motivo, il suo inseparabile amico Ralph decide di costruirle una nuova pista che però manda in tilt il gioco e causa la rottura del volante con cui si controlla Sugar Rush. Il signor Litwak, allora, è costretto a staccare la spina in procinto di far portare via per sempre Sugar Rush, visto che non vengono più prodotti pezzi di ricambio e l’unico disponibile è venduto da un privato su eBay a prezzo esorbitante. Così Ralph e Vanellope, intenzionati a salvare il gioco e la loro amicizia, decidono di avventurarsi in internet sfruttando il modem wi-fi che Litwak ha appena istallato, così da raggiungere eBay e ordinare di persona il pezzo di ricambio. Ma non immaginano quanto sia vasta, stramba e piena di pericoli la rete…

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 7.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +1 (da 1 voto)

Mamma mia – Ci risiamo!, la recensione

Bando ai preamboli, iniziamo col rispondere onestamente alle domande che la maggior parte degli spettatori, inevitabilmente, si pone sin da quando sente parlare per la prima volta del sequel di un film a lui caro. Sarà all’altezza del primo capitolo? Le mie aspettative (ammesso che debba riporne) verranno deluse? È il caso di investire (non) pochi euro per la proiezione in sala o meglio conservarli per un aperitivo con buffet? Offrire un feedback soddisfacente per tutti i gusti è un’impresa probabilmente impossibile, ma tenteremo di fornire qualche valida chiave di lettura.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 8.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: +6 (da 6 voti)

Jurassic World – Il Regno Distrutto, la recensione

Odiato da qualcuno, amato dai più, Jurassic World ha rilanciato in pompa magna il mito dei dinosauri al cinema dando continuazione al capolavoro di Steven Spielberg e ai suoi sequel e infrangendo diversi record fino a piazzarsi – attualmente – al quinto posto tra i maggiori incassi della storia del cinema. Ma quel blockbuster macina-botteghini faceva parte di un progetto ben più ampio che comprende una trilogia, idea preventivata dagli sceneggiatori Rick Jaffa e Amanda Silver e, ovviamente, affidata alla risposta del pubblico. Risposta che, come sappiamo, è andata oltre le più rosee aspettative garantendo il semaforo verde al progetto nella sua interezza. Ed eccoci giunti tre anni più tardi e con una consapevolezza d’intenti maturata nel più limpido dei progetti cinematografici a parlare di Jurassic World – Il regno distrutto, che porta a un livello successivo sia il viaggio iniziato con Jurassic World che l’esperienza “giurassica” nel suo complesso.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 8.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Will Ferrell e Mark Wahlberg ancora insieme in Daddy’s Home 2, disponibile in Blu-ray

Will Ferrell e Mark Wahlberg non sono una coppia nuova al cinema. Nel 2010 ci avevano divertito, e nemmeno poco, con il demenziale Poliziotti di riserva, un buddy-movie tutto da ridere pronto a parodizzare il cinema poliziesco hollywoodiano. Una “coppia” troppo vincente per non essere sfruttata nuovamente e così, nel 2016, i due si sono trovati a lavorare ancora insieme nell’altrettanto divertente Daddy’s Home. Per la serie “non c’è due senza tre”, vi parliamo oggi di Daddy’s Home 2, terzo duello a suon di battute tra il comico Ferrell e l’action-man Wahlberg, adesso disponibile in home video grazie a Paramount e i canali distributivi Universal Pictures Home Entertainment.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)