Viaggi nel tempo e spy-story apocalittica nel nuovo contorto film di Christopher Nolan, TENET

TENET, parola latina utile per la decodifica delle identità, parola palindroma che identifica letteralmente il concetto di inversione, epicentro del leggendario Quadrato del Sator che idealmente e iconograficamente dona una struttura all’ultimo film di Christopher Nolan. Continua »

I giovani (e sfortunati) Mutanti della Marvel: THE NEW MUTANTS

Ci sono film che nascono sotto una cattiva stella, come se fossero vittima di una sorta di maleficio a tempo indeterminato. È il caso di The New Mutants di Josh Boone, tredicesimo film a far parte dell’universo degli X-Men Continua »

Zendaya, una cattiva ragazza nella serie HBO EUPHORIA

Nell’ultima edizione degli Emmy Awards la giovane Zendaya ha trionfato nella categoria di miglior attrice in una serie tv drammatica grazie alla sua interpretazione in Euphoria della HBO. Continua »

Gerard Butler contro la cometa killer nel disaster movie GREENLAND

Greenland, il disaster-movie diretto da Ric Roman Waugh e interpretato da Gerard Butler e Morena Baccarin che Lucky Red, in collaborazione con Universal Pictures, ha distribuito nei cinema italiani l’8 ottobre, in un periodo drammatico per i cinema di tutto il mondo che ha fatto optare invece la distribuzione internazionale per una release direttamente in streaming. Continua »

Il bambolotto Brahms torna a spaventare nel sequel di THE BOY

The Boy 2 – La maledizione di Brahms è un sequel fiacco, anonimo e incapace di riprodurre i punti di forza del primo film, caratterizzato da atmosfere inquietanti, diverse scene dal buon tasso di tensione e un colpo di scena finale notevole. Continua »

La commedia nostrana ai tempi del coronavirus: LOCKDOWN ALL’ITALIANA

Lockdown all’Italiana non scherza affatto con il coronavirus, anzi, non pretende neanche di toccare l’argomento, semmai utilizza l’espediente del lockdown per mettere in scena una storia di convivenza forzata di due coppie appena scoppiate. Continua »

I PREDATORI: Pietro Castellitto esordisce alla regia e fa centro!

I Predatori non è un film “d’impegno intellettuale”, non mira neanche lontanamente ad esserlo, ma è una commedia grottesca che si tinge a più livelli di satira sociale e di melanconico dramma; è un film a tratti ingenuo ma incredibilmente divertente, pungente, ricco di idee. Continua »

REBECCA: Ben Wheatley rifà per Nertflix il film di Hitchcock

Appare immediatamente evidente fin dalla prima inquadratura che Ben Wheatley non teme di confrontarsi con Alfred Hitchcock, cercando nel “Maestro del brivido” un giusto sguardo per raccontare – molto fedelmente – il romanzo della du Maurier. Continua »

A sorpresa torna il giornalista più irriverente del cinema con BORAT - SEGUITO DI FILM CINEMA

A 14 anni di distanza dal mockumentary ormai cult Borat – Studio culturale sull’America a beneficio della gloriosa nazione del Kazakistan (2006), l’attore Sacha Baron Cohen torna a vestire i panni del giornalista kazako che gli ha dato notorietà in tutto il mondo e arriva, in esclusiva su Amazon Prime Video, Borat – Seguito di film cinema Continua »

Horror sociale che arriva dalla Norvegia: KADAVER

Arriva dalla Norvegia direttamente sul colosso dello streaming Netflix, Kadaver, l’horror sociale diretto da Jarand Herdal che immagina una società post-apocalittica in cui è la cultura a dispensare la morte. Continua »

Tremate, tremate, LE STREGHE son tornate e sono a misura di... topolino!

Dopo il cult fanta-horror per ragazzi di Nicolas Roeg del 1990, Chi ha paura delle streghe?, il romanzo che Dahl scrisse nel 1983 torna come film grazie al contributo di Robert Zemeckis, che trova nel materiale narrativo rielaborato insieme a Guillermo Del Toro pan per i suoi denti. Continua »

Il genere slasher si arricchisce di NON DORMIRE NEL BOSCO STANOTTE

Non dormire nel bosco stanotte, del giovane regista polacco Bartosz M. Kowalski il quale, dopo una gavetta fatta di cortometraggi ed episodi di serie tv prodotte in patria, cerca di sbarcare il lunario ed approda sulla piattaforma Netflix con uno slasher di stampo classico al cui interno si racchiude la succitata forte critica all’uso smodato dei social da parte delle nuove generazioni. Continua »

Quando i vampiri si danno alla speculazione edilizia: VAMPIRES VS THE BRONX

Lo sdoganamento di uno dei mostri classici più antichi del cinema horror che ora compie un altro passo grazie a Osmany Rodriguez che con il suo nuovo film, dal titolo Vampires vs the Bronx, catapulta gli esseri assetati di sangue all’interno di uno dei quartieri più malfamati del mondo nonché radicati nell’immaginario del cinema gangsteristico americano. Continua »

SHADOWS: state alla larga dalla luce del sole!

Carlo Lavagna, qui al suo secondo lungometraggio dopo Arianna (2015), parte da un high concept ben focalizzato perdendosi, strada facendo, in una struttura basilare e ripetitiva che, chiaramente, è solo una lunga attesa verso il climax finale. Continua »

Horror e immigrazione: HIS HOUSE

Sulla scia del successo del cinema di Jordan Peele va ad incanalarsi His House, produzione britannica affidata all’esordiente Remi Weekes il quale, dopo una breve attività di montatore e autore di cortometraggi, al suo primo lungometraggio si cimenta subito con un film ambizioso e complesso, ma che dimostra tutta la voglia di osare del giovane talento inglese. Continua »

SWAT vs ISIS nel film di azione bellica MOSUL

Ispirato a fatti realmente accaduti, Mosul racconta le azioni della squadra SWAT di Ninive, che negli ultimi recentissimi anni ha combattuto strenuamente per liberare la città di Mosul (in Iraq) dalle spire letali delle truppe di Daesh ovvero l’ISIS. Continua »

Chi ha scritto la sceneggiatura di Quarto Potere? Fincher mette tutto in discussione con MANK

Quarto Potere di Orson Welles fu candidato a 9 Oscar, vincendone solo uno, per la miglior sceneggiatura originale di Herman J. Mankiewicz e dello stesso Welles. A quasi ottant’anni da quel premio, però, la diatriba su chi abbia scritto la sceneggiatura è ancora viva: la paternità è davvero di entrambi? Continua »

Kevin Bacon e spaventose presenze in agguato: VE NE DOVEVATE ANDARE

You Should Have Left, nuovo film targato BlumHouse e diretto da David Koepp, porta sullo schermo un horror ben riuscito non tanto per le atmosfere ma soprattutto per l’idea di porre al centro della storia tematiche quali il potere dei sogni e la paura di non conoscere abbastanza la persona che abbiamo a fianco. Continua »

 

SKY Cinema Batman: un canale interamente dedicato al Cavaliere Oscuro

Per la prima volta su Sky Cinema un canale interamente dedicato a uno dei supereroi più iconici, misteriosi e amati della storia dei fumetti e del cinema: BatmanDa sabato 16 a domenica 24 gennaio Sky Cinema Collection (canale 303 di Sky) si tinge di nero e si trasforma in Sky Cinema – Batman. Le cupe atmosfere di Gotham City faranno da teatro all’inarrestabile lotta contro il crimine di Bruce Wayne, il multimilionario che combatte i suoi antagonisti indossando la maschera del leggendario Uomo Pipistrello.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

L’uomo col cilindro, la recensione

Per incassare un premio di tremila euro, le fotografe amatoriali Natalie e Rosa scelgono la location di Villa Rosa come set per i loro scatti. Ma Villa Rosa porta con se un alone di mistero, in quanto, in passato, teatro di misteriose sparizioni di bambini. La gita delle due ragazze si trasforma, pian piano, in una discesa nell’inquietudine, soprattutto considerando che un misterioso individuo col cilindro si aggira per le spettrali stanze dell’edificio diroccato.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 6.5/10 (su un totale di 2 voti)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

One Night in Miami, la recensione

Regina King inscena una conversazione mai storicamente avvenuta tra Cassius Clay, Malcolm X, Sam Cookie e Jim Brown.

Siamo a Miami, 1964, Clay ha appena vinto il titolo di Campione del Mondo dei Pesi Massimi a ventidue anni. Lui e i tre amici sopra menzionati decidono di festeggiare. Tutto bello se non che l’organizzatore è Malcom X. Astemio e poco dedito ai piaceri terreni, Malcolm invita tutti nella sua stanza d’hotel.

Da qui prenderà piede un confronto sul tema del razzismo.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 7.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

L’11 Febbraio arriva sulle piattaforme TVOD Bastardi a mano armata

Sarà disponibile dall’11 febbraio sulle principali piattaforme TVOD Bastardi a mano armata, thriller adrenalinico diretto da Gabriele Albanesi, regista noto per gli horror a basso costo Il Bosco Fuori e Ubaldo Terzani Horror Show, e scritto dallo stesso Albanesi insieme a Luca Poldelmengo (Cemento armatoCalibro 9) e Gianluca Curti (Calibro 9). Al centro della storia, che vede un criminale appena uscito dal carcere recarsi in uno chalet di montagna e prendere in ostaggio i proprietari per recuperare una ricca refurtiva, Marco BocciFortunato Cerlino e Peppino Mazzotta.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Al via il crowdfunding Start Up per Made in Hong Kong in limited edition Blu-ray

Grazie a Tucker Film parte oggi la campagna di crowdfunding START UP! di CG Entertainment per pubblicare per la prima volta in assoluto in Blu-Ray il cult movie anarchico di Fruit ChanMade in Hong Kong, nella versione restaurata in 4K dal Far East Film Festival di Udine. L’edizione da collezione sarà numerata e accompagnata da un Booklet inedito oltre che da contenuti speciali esclusivi. Come per ogni START UP! all’interno della confezione sarà riportato il nome di tutti i partecipanti al progetto.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Calibro 9: il sequel del capolavoro di Fernando Di Leo in streaming a febbraio

Calibro 9

Dopo essere stato presentato fuori concorso alla 38esima edizione del TFF – Torino Film Festival, approda sulle principali piattaforme TVOD Calibro 9, il nuovo film di Toni D’Angelo, regista del noir FalchiMarco BocciKsenia RappoportMichele PlacidoAlessio Boni e Barbara Bouchet sono i protagonisti di questa storia, che si propone di tracciare un ponte ideale tra il capolavoro di Fernando Di Leo, Milano Calibro 9 sulla malavita organizzata degli anni ’70, e il contesto criminale della ’ndrangheta di oggi.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Scott Derrickson al lavoro su un nuovo horror: The Black Phone

Dopo l’abbandono di Doctor Strange nel Multiverso della pazzia, affidato da Marvel Studios a Sam Raimi, il regista originario di Denver Scott Derrickson è tornato al genere che gli ha dato la celebrità, l’horror. Infatti, è appena iniziata la pre-produzione di The Black Phone, un horror claustrofobico che Derrickson dirigerà per Blumhouse e che sarà distribuito da Universal Pictures.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Into the Dark: Splendida America, la recensione

Giunta al suo decimo film/episodio, la prima stagione della serie antologica Blumhouse Into the Dark sgancia la sua bomba più efficace: Splendida America (Culture Shock) non è solo il miglior film-tv di questo primo gruppo, ma anche un bell’horror distopico a tutto tondo.

Complice una visione molto lucida e originale del rinnovato filone dell’horror sociale, nella variante della tematica razziale, la regista e sceneggiatrice di origini messicane Gigi Saul Guerrero (che compare anche come attrice in un piccolo ruolo) mette insieme una storia tanto attuale nel tema trattato quanto tradizionale nell’esecuzione, facendo di Splendida America un piccolo porto sicuro in cui trovare tutto l’orrore amplificato dalla politica di Trump ma con uno sguardo ai concept narrativi di serie ormai collaudate come Black Mirror.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 7.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Tenet e Le streghe sono disponibili in home video!

Come vi avevamo anticipato in questo articolo, dopo la pubblicazione sulle maggiori piattaforme, da oggi – 13 gennaio 2021 – Tenet di Christopher Nolan è finalmente disponibile anche su supporto in home video, in una moltitudine di edizioni che faranno la felicità di ogni collezionista appassionato di cinema. Ma non è tutto perchè, sempre da oggi e sempre a distribuzione home video Warner Bros., è disponibile anche Le Streghe, l’adorabile fiaba macabra di Robert Zemeckis che era già approdata sulle piattaforme TVOD nel periodo di Halloween.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Red Lights, la recensione

La dottoressa Margaret Matheson e il suo collaboratore Tom Buckley sono dei famosi investigatori di fenomeni paranormali. Il loro compito è individuare e smascherare sedicenti sensitivi, medium e guaritori, dimostrando che sono in realtà ciarlatani e truffatori. Ma quando il leggendario sensitivo non vedente Simon Silver riappare dopo un’assenza dalle scene durata 30 anni, la dottoressa Matheson, che si era già scontrata con lui senza risultati molti anni prima, consiglia al suo collaboratore di non seguire il caso, dal momento che sospetta il coinvolgimento di Silver nella morte di un suo detrattore avvenuta poco prima del suo ritiro. Buckley invece è deciso a smascherare Silver, ma più si avvicina al sensitivo, più l’uomo comincia a mettere in discussione le sue convinzioni: e se Silver fosse davvero dotato di poteri paranormali? 

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 6.5/10 (su un totale di 2 voti)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)