Archivio categorie: Horrorside

Non sarai sola, arriva al cinema il folk horror macedone con Noomi Rapace

Arriverà al cinema il 7 luglio distribuito da Universal Pictures Italia Non sarai sola, il folk horror con Noomi Rapace diretto dal regista macedone Goran Stolevski. Oggi Universal Pictures Italia ha diffuso il poster e il suggestivo trailer italiano ufficiale.

Per secoli, le montagne macedoni hanno nascosto paurosi segreti soprannaturali, inclusa l’esistenza della “Vecchia Zitella Maria” (Anamaria Marinca), una strega incattivita la cui terribile storia terrorizza i bambini da 200 anni.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

They/Them: in arrivo lo slasher horror a tematica LGBTQ+

Arriverà il 5 agosto in esclusiva sulla piattaforma Peacock, proprietà di NBC Universal, l’horror/slasher a tematica LGBTQ+ They/Them, prodotto da BlumHouse e interpretato, tra gli altri, da Kevin Bacon.

Alcuni campeggiatori queer e trans partecipano a una settimana di programmazione in un campo estivo intesa ad aiutarli a trovare un nuovo senso di libertà. Ma la vacanza non è esattamente come immaginato e i metodi del programma si rivelano psicologicamente molto pesanti; come se non bastasse questo disagio, un misterioso assassino mascherato inizia a mietere vittime tra gli ospiti del campo estivo.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Black Phone, la recensione

Nel 2020 l’azienda di comunicazione Broadband Choices ha avviato uno studio scientifico denominato Science of Scare Project che, attraverso un’equipe di medici, ha sottoposto un campione di 250 spettatori alla visione di alcuni film horror per cercare di stabilire, dalla frequenza del battito cardiaco, quale fosse il film più spaventoso tra i selezionati. Il risultato ha decretato Sinister (2012) di Scott Derrickson il più ansiogeno di sempre.

A dieci anni esatti da Sinister, il team che ha dato vita a quel piccolo classico del terrore si è riunito per un’altra perla del brivido, Black Phone. Infatti, Scott Derrickson è tornato a collaborare con lo sceneggiatore C. Robert Cargill e con il produttore Jason Blum per portare al cinema uno dei primi racconti di Joe Hill, figlio di Stephen King, contenuto nell’antologia Ghosts.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 7.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Morbius: in blu-ray il cinecomic Marvel a tinte horror con Jared Leto

Creato da Roy Thomas (ai testi) e Gil Kane (ai disegni) per contrastare l’Uomo Ragno in una celebre storia di The Amazing Spider-Man del 1971 (il n.101), il dott. Michael Morbius è diventato in breve tempo un amatissimo villain del mondo Marvel Comics. Morbius è uno dei film più travagliati della storia recente del cinecomic americano. Previsto per un’uscita al cinema il 31 luglio 2020 come terzo tassello dell’Universo Marvel della Sony, il film diretto da Daniel Espinosa si è visto posticipato di un anno a causa della pandemia da covid-19. Poi è seguito un ulteriore rinvio, e ancora uno, e ancora e ancora fino ad arrivare al 31 marzo 2022 quando il film stand-alone sul celebre avversario dell’Uomo Ragno è arrivato nelle sale italiane accompagnato da una fama poco lusinghiera montata in seguito ai fallimentari screening statunitensi che non hanno offerto un buon biglietto da visita al film con Jared Leto. Ma Morbius è davvero un film così “tremendo” come hanno voluto farci credere? Se lo avete perso in sala, potete adesso recuperare questo cinecomic a tinte horror in home video grazie a Sony Pictures che, supportata dai canali distributivi di Eagle Pictures, distribuisce il film in alta definizione blu-ray disc, in 4K Utra HD e in DVD.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

In Fabric, la recensione

Quando chiudiamo gli occhi e pensiamo al sentimento della paura, esso viene collegato a fantasmi, demoni, serial killer mascherati e tutte le minacce convenzionali inculcateci dalla letteratura e dal cinema horror. Ma se il terrore provenisse dagli oggetti che ci circondano, anche quelli più banali o visti come fonte di piacere e gioia? Un’evenienza alla quale non potevano non pensare registi e scrittori di racconti del terrore che hanno saputo trasformare in simboli di morte e sangue oggetti come bambole (Annabelle e Chucky), automobili (Christine) o anche semplici vhs e tanti altri ancora. Tante storie, tanti gadget e altrettanti diversi e variegati modi di raccontare il terrore e le sventure che hanno come vittime i protagonisti a stretto contatto con essi: in alcuni casi gli oggetti prendono vita per uccidere chiunque si trovi davanti; in altri invece la loro maledizione incide sulla vita dei propri padroni con eventi funesti e tragici; in altri ancora influenzano la mente del suo proprietario fino a scavare dentro di questi e dare spazio al loro inconscio più terribile.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 7.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Arriva il Vespertilio Awards, un premio dedicato al cinema horror, thriller e fantastico

Nel sempre più affollato settore dei premi cinematografici, si aggiunge il Vespertilio Awards, un riconoscimento cinematografico che in Italia mancava, dedicato esclusivamente al panorama Horror, Giallo, Thriller, Noir, Fantascientifico, Dark Fantasy e Fantastico. A dar vita al Vespertilio Awards ed assegnare i premi è Ore D’orrore, un noto brand horror social italiano presente da diversi anni su Facebook con un frequentatissimo gruppo, oltre che su Instagram, YouTube e Twitter.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Tanti auguri, Jason! Venerdì 13 – Parte 3: Weekend di terrore in steelbook per il 40°anniversario

Arrivava nelle sale americane il 13 agosto 1982 un film destinato ad entrare nella storia del cinema horror, parliamo di Venerdì 13 – Parte III, che in Italia sarebbe arrivato più di un anno dopo (2 settembre 1983) con il divieto ai minori di 18 anni e una distribuzione cinematografica a singhiozzo con il titolo Weekend di terrore. Cade quindi quest’anno il 40°anniversario di questo amatissimo capitolo della saga slasher più celebre di sempre, un compleanno che Paramount Pictures in collaborazione con Koch Media ha voluto celebrare con l’uscita di un’edizione steelbook limitata in esclusiva per Amazon.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

The Twin – L’altro volto del male: trailer e poster italiani del folk-horror con Teresa Palmer

Il prossimo 21 luglio uscirà nelle sale italiane distribuito da Notorious Pictures, il folk-horror The Twin – L’altro volto del Male, una inquietante storia famigliare di negazione e riti pagani che porta la firma di del regista finlandese Taneli Mustonen, già autore del cult Lake Bodom.

A seguito di un tragico incidente che ha causato la morte di uno dei loro gemelli, Rachel e il marito Anthony si trasferiscono dall’altra parte del mondo con il figlio sopravvissuto nella speranza di costruirsi una nuova vita. Quello che inizia come un periodo di guarigione prende presto una svolta inquietante, Rachel inizia a svelare la tortuosa verità su suo figlio e affronta le forze malvagie che tentano di impadronirsi di lui.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

The Night e Bloodthirsty – Sete di sangue, le nuove proposte blu-ray Midnight Factory

Per le ultime sferzate di primavera, che quest’anno si traducono in assaggio pieno d’estate, Midnight Factory prova ad elargire qualche sano brivido con due proposte inedite che provengono dagli anfratti dell’horror underground internazionale. Parliamo dell’iraniano The Night di Kourosh Ahari e il canadese Bloodthirsty – Sete di sangue di Amelia Moses, entrambi ora disponibili in limited edition DVD e Blu-ray.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

The Other Side, la recensione

Fredrik si trasferisce insieme alla giovane compagna Shirin e al figlio Lucas in una villetta bifamigliare in un quartiere residenziale. Lui deve subito assentarsi per lavoro, ma a prendersi cura del piccolo ci pensa Shirin che porta con se il fardello di doversi fare accettare come nuova madre da Lucas, dopo che la genitrice biologica è morta in seguito a una lunga malattia. Bastano poche ore nella nuova casa e Lucas comincia a percepire strane presenze che vengono puntualmente scambiate da Shirin per l’esigenza del bambino di attirare l’attenzione e compensare la solitudine, ma quando anche la donna intuisce qualcosa di inquietante tra le mura della casa e sente strani rumori provenire dall’appartamento confinante, completamente disabitato, pensa di indagare. Quello che scoprirà sarà ben più terrificante di qualsiasi immaginabile realtà.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 6.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)