Archivio tag: Russell Crowe

L’Esorcismo – Ultimo atto, la recensione dell’horror metacinematografico con Russell Crowe

In questi anni stiamo vivendo un vero e proprio ritorno del filone esorcistico al cinema, in parte alimentato dal successo del Conjuringverse che, nei capitoli principali della saga, ha sempre fatto suoi gli stilemi di questo sottogenere dell’horror. Da Gli occhi del Diavolo a Late Night with the Devil passando per My Bestfriend’s Exorcism, in molti hanno affrontato questi argomenti cercando una via originale, ma abbiamo vissuto anche il ritorno del brand che ha dato origine a tutto con L’esorcista – Il credente e perfino la nascita di un nuovo franchise ispirato nientemeno che a Padre Gabriele Amorth con il successo dello scorso anno L’esorcista del Papa, in cui Russell Crowe vestiva i panni del celebre prete esorcista italiano. Ma prima de L’esorcista del Papa, Russell Crowe aveva già interpretato un “esorcista” in L’Esorcismo – Ultimo atto, curioso horror/drama metacinematografico realizzato nel 2019 e rimasto senza distribuzione per ben cinque anni.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 5.5/10 (su un totale di 2 voti)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Trailer italiano e data d’uscita per L’Esorcismo, l’horror con Russell Crowe ispirato all’attore protagonista de L’Esorcista

E’ arrivato prima del previsto l’annuncio ufficiale che The Exorcism arriverà anche in Italia. Il film horror interpretato da Russell Crowe sarà nei nostri cinema dal 30 maggio, quindi una settimana prima dell’uscita statunitense, distribuito da Eagle Pictures con il titolo L’Esorcismo – Ultimo Atto.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Russell Crowe viene posseduto da un demone in The Exorcism

Giunge proprio oggi sui radar del web il trailer di The Exorcism, l’horror esorcistico-demoniaco e metacinamatografico con Russell Crowe, atteso nei cinema americani per il prossimo 7 giugno. A scanso di equivoci, vi diciamo subito che The Exorcism non è il sequel de L’Esorcista del Papa, anche se la campagna di promozione potrebbe lasciarlo intendere, ma è un film completamente nuovo, realizzato nel 2023 e conosciuto inizialmente con il titolo The Georgetown Project ma rimasto senza un distributore per molti mesi finché Vertical (per il cinema) e Shudder (per lo streaming) hanno mostrato interesse nelle ultime settimane. 

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Kraven il cacciatore: trailer italiano e poster del nuovo stand-alone Sony della Marvel

Come anticipato da insider internazionali nei giorni scorsi, arrivano i primi materiali ufficiali di Kraven – Il Cacciatore, il nuovo stand-alone targato Sony Pictures dedicato a uno dei più noti villain dell’universo di Spider-Man. In uscita il 5 ottobre 2023 nei cinema italiani distribuito da Eagle Pictures e auto-classificato incredibilmente come 14+ (il che ne farebbe il primo film vietato ai minori di 14 anni dell’universo di Spider-Man!), Kraven – Il Cacciatore si mostra con un teaser poster e il primo trailer in italiano.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

L’Esorcista del Papa, la recensione

Il filone esorcistico è uno dei più codificati tra quelli appartenenti al genere horror e, di conseguenza, tra i più complessi da scrivere e realizzare. Questa complessità deriva essenzialmente da due fattori: il vero caposaldo e tutt’ora pietra di paragone per qualsiasi film esorcistico è arrivato troppo presto e non è mai stato eguagliato, parliamo ovviamente de L’Esorcista di William Friedkin; quello esorcistico è uno dei filoni più prolifici con il risultato che, negli ultimi 50 anni, ci siamo trovati tra le mani opere tutte incredibilmente troppo simili tra loro. Quindi gli scogli sono essenzialmente: il confronto con il vero insuperato capolavoro di cinquant’anni fa e la difficoltà di raccontare qualcosa di nuovo in un filone che ha dei cardini narrativi e figurativi obbligati e imprescindibili.

In pochi, anzi pochissimi, sono infatti i film esorcistici che negli ultimi 20 anni hanno lasciato il segno, tra i quali The Exorcism of Emily Rose (2005) di Scott Derrickson e The Conjuring – L’evocazione di James Wan, entrambi effettivamente capaci di sfruttare gli elementi topici del filone per fornire una variazione sul tema sufficientemente forte da scalfire l’immaginario.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 6.5/10 (su un totale di 2 voti)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Poker Face: in blu-ray il thriller diretto e interpretato da Russell Crowe

Presentato in occasione dell’ultima Festa del Cinema di Roma, nella sezione indipendente e parallela Alice nella Città, è da poco disponibile sul circuito home video Poker Face, ovvero il secondo film che Russell Crowe decide di interpretare ma anche dirigere (prima di questo c’era stato The Water Diviner nel 2015). Se per la sua prima regia la star de Il Gladiatore aveva scelto un dramma nudo e crudo, con l’opera seconda prova a cambiare registro mettendosi alla prova con un thriller dalle sfumature action. Il risultato, però, non è dei più entusiasmanti. Uscito in sala lo scorso novembre, sotto il marchio Vertice360, adesso Poker Face è disponibile su supporto fisico grazie ai canali distributivi di Plaion Pictures.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

L’esorcista del Papa: Russell Crowe è Padre Amorth nel nuovo horror esorcistico

Sono disponibili i materiali promozionali ufficiali del film horror Sony Pictures L’esorcista del Papa, che vede il premio Oscar Russell Crowe nei panni di Padre Gabriele Amorth, il noto esorcista del Vaticano morto nel 2016. Il film arriverà nei cinema italiani il 13 aprile distribuito da Sony Pictures Italia in accordo con Warner Bros Entetainment Italia.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Poker Face, la recensione

Russell Crowe ci aveva già provato nel 2015 a ricoprire il ruolo del regista, oltre che interprete, con il dramma The Water Diviner; il risultato non era incoraggiante e l’ambizione superava la qualità generale del film. Un campanello d’allarme più che un goffo esordio perché all’opera seconda dietro la macchina da presa l’ex Gladiatore fa anche peggio e Poker Face risulta un maldestro thriller con le idee poco chiare e la fattura generale di uno straight-to-video.

Jake Foley ha un passato da giocatore d’azzardo e un presente da milionario, dal momento che ha brevettato e fatto i soldi con un avveniristico sistema informatico di sicurezza nato dalla sua passione per il poker. Jake però nasconde anche un segreto che vorrebbe condividere con i suoi quattro amici d’infanzia, ma deve essere certo di potersi fidare di loro e per questo, dopo aver acquistato da uno sciamano un potente siero della verità, invita i suoi amici per una partita a poker che è però la scusa per metterli alla prova. Il piano di Jake va a rotoli quando un gruppo di ladri, capitanato da una sua vecchia conoscenza, si intrufola nella sua abitazione per derubarlo proprio mentre si sta svolgendo la rimpatriata con i suoi amici.

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 4.0/10 (su un totale di 1 voto)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Thor: Love and Thunder, la recensione

Dove avevamo lasciato il nostro amato Zio… ehm, Dio del Tuono? Niente paura, ci pensa la voice over del simpatico Korg, il roccioso guerriero Kronan già visto in Thor: Ragnarok e Avengers: Endgame, a rimettere ordine tra le molte avventure di Thor in un utile recap che fa testa a Thor: Love and Thunder. Ma ad aprire il 29° film del Marvel Cinematic Universe è un prologo dedicato a Gorr, il futuro “macellatore di dèi” le cui origini ci vengono raccontate partendo da quando non era ancora uno spietato villain.

E si trova proprio nella tragica storia di Gorr la chiave di volta del film co-scritto e diretto da Taika Waititi che, pur non rinunciando alla sua tipica vena umoristica ultra-demenziale, riesce a dare al suo film una particolare dignità drammatica che lo eleva al di sopra del precedente Ragnarok.  

VN:R_N [1.9.22_1171]
Valutazione: 6.5/10 (su un totale di 2 voti)
VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)

Il giorno sbagliato: in blu-ray il thriller on the road con Russell Crowe

Lo scorso settembre, in quel breve lasso temporale in cui le sale cinematografiche avevano riprese a funzionare regolarmente e tutto sembrava suggerirci un lento ripristino della normalità, 01 Distribution ha portato nelle sale Il giorno sbagliato. Un thriller on the road al cardiopalma, non primo di qualche sterzata nell’horror, che vede per la prima volta Russell Crowe negli inediti panni di un villain crudelissimo disposto davvero a tutto pur di sfogare la sua frustrazione alimentata da una società “disinteressata”. Grazie ai canali distributivi di Eagle Pictures, Il giorno sbagliato è da poco disponibile in alta definizione blu-ray disc.

VN:F [1.9.22_1171]
Valutazione: 0 (da 0 voti)